Protezione delle piante in condizioni meteorologiche avverse - Informazioni sui danni alle piante temporalesche


Il vento urla come una banshee, forse la morte che fa presagire è la morte del tuo paesaggio. La pioggia pesante picchia sulla casa e il paesaggio come un ritmo costante di tamburi. Potresti persino sentire l'occasionale "ting" di grandine che scruta le finestre e il raccordo. Il tuono rimbomba, scuotendo la casa intorno a te. Guardi fuori e vedi le tue piante del paesaggio che si agitano nel vento. Il fulmine colpisce in lontananza, per un breve momento illumina la tua vista, mostrandoti tutta la distruzione che dovrai affrontare una volta che la tempesta è passata: rami o alberi abbattuti, vasi spazzati via, piante appiattite, ecc. il tempo può essere un bel lavoro. Continua a leggere per imparare come proteggere le piante dai temporali.

Danni agli impianti temporali

I temporali, in particolare i fulmini, fanno bene alle piante. L'aria intorno a noi è piena di azoto, ma le piante non possono assorbire questo azoto dall'aria. L'alleggerimento e la pioggia mettono questo azoto nel terreno dove le piante possono assorbirlo. Questo è il motivo per cui prati, giardini e paesaggi appaiono così verdi dopo un temporale.

I temporali potrebbero non essere così buoni per te, però, se un ramo di un albero cade e danneggia la proprietà o se i tuoi cesti e contenitori sospesi sono volati nel cortile del vicino. In caso di minaccia di condizioni meteorologiche avverse, rimuovere le piante del contenitore in un luogo riparato.

"Un'oncia di prevenzione vale un chilo di cura", ha detto Benjamin Franklin. Anche se questo è vero per così tante cose, è anche vero che si sta preparando per il maltempo. Effettuare una manutenzione regolare di alberi e arbusti può prevenire molti danni da tempesta.

Troppo spesso valutiamo solo il danno ai nostri alberi e arbusti dopo le tempeste, quando dovremmo effettivamente ispezionarli regolarmente per assicurarci che non vengano danneggiati quando si verificano condizioni meteorologiche avverse. I rami morti, spezzati, indeboliti o danneggiati possono causare gravi danni alle proprietà e alle persone quando si schiantano a causa di forti venti o forti piogge. Se gli alberi e gli arbusti vengono potati regolarmente, gran parte di questi danni possono essere evitati.

Proteggere le piante in condizioni meteorologiche avverse

Se ti trovi in ​​una zona con forti venti o tempeste frequenti, dovresti puntare alberi piccoli e giovani. Ci sono molti diversi tipi di kit di palo disponibili. Gli alberi dovrebbero essere picchettati in modo un po 'largo e quindi possono oscillare leggermente al vento. Se sono puntati troppo forte, il vento può far spezzare l'albero a metà.

Per evitare danni alle intemperie alle piante, come i tassi di arborvitae, legare i rami interni con collant in modo che non si appiattiscano o si spezzino nel mezzo sotto forte vento e pioggia.

Le piccole piante che tendono ad appiattirsi nel vento e nella pioggia, come le peonie, possono essere coperte con un secchio da 5 galloni o un altro contenitore robusto. Assicurati di pesare questo contenitore con mattoni o un masso per assicurarti che non voli via con vento forte e rimuovi il contenitore subito dopo che è passata la minaccia del maltempo.

Dopo una tempesta, valuta eventuali danni alla pianta in modo da sapere come prepararsi adeguatamente alla tempesta successiva. La preparazione è la chiave per prevenire i danni agli impianti di temporali.

Articolo Precedente:
È facile capire perché le ortensie sono così popolari. Facile da coltivare e tollerante di sole e ombra, le ortensie portano al tuo giardino splendide foglie e grandi fiori. Aumenta l'incanto di questi cespugli fioriti selezionando con attenzione le piante di ortensie. Se stai pensando a piantare vicino alle ortensie, troverai arbusti e fiori che completano queste piante. C
Raccomandato
Le piante d'appartamento di Pellonia sono più comunemente conosciute con il nome di begonia di anguria, ma a differenza della vistosa begonia, hanno una fioritura abbastanza insignificante. Le piante d'appartamento di Pellonia sono principalmente coltivate per il loro fogliame appariscente e l'abitudine di trascinamento.
Gli alberi di eucalipto ( Eucalyptus spp.) Sono esemplari alti e belli. Si adattano facilmente alle molte diverse regioni in cui sono coltivati. Sebbene siano abbastanza resistenti alla siccità una volta stabiliti, gli alberi possono reagire a un'acqua insufficiente facendo cadere rami. Altri problemi di malattia possono anche causare la caduta dei rami negli alberi di eucalipto.
I piselli dolci ( Lathyrus odoratus ) che tua nonna si è meritata il nome "dolce" per la loro deliziosa fragranza. Negli ultimi anni, gli allevatori hanno messo la fragranza sul bruciatore posteriore, allevando selettivamente piante con fiori eccezionali e una vasta gamma di colori a scapito della fragranza.
I proprietari di cavalli, specialmente quelli nuovi per i cavalli, spesso si chiedono quali piante o alberi siano velenosi per i cavalli. Alberi e piante velenose per i cavalli possono essere molto pericolosi e identificare le piante nocive è fondamentale per mantenere i cavalli felici e in salute. Diamo un'occhiata ad alcuni degli alberi e delle piante più comuni velenosi per i cavalli.
Potresti conoscere il ginepro come l'evergreen più ampiamente distribuito sul pianeta. Ma è una pianta con segreti. I benefici delle piante di ginepro includono sia gli usi a base di erbe di ginepro, sia quelli culinari. Se desideri maggiori informazioni sugli arbusti di ginepro come piante erbacee, continua a leggere.
In molte parti del paese, il freddo porta con sé un paesaggio spoglio. Ma solo perché il giardino è morto o dormiente, non significa che non possiamo godere delle parti visibili delle nostre piante. In particolare, piantare cortecce esfolianti può fornire un interesse stagionale per tutto l'anno. Gl