Raccolta di semi di basilico: suggerimenti per la raccolta di semi di basilico


Sai che è estate quando l'insalata di pomodoro e basilico fresca e matura ti farà impazzire. Il basilico è una delle erbe della stagione calda che ha un profumo e un sapore caratteristici. Raccogliendo semi di basilico da una varietà preferita, otterrai lo stesso gusto e la stessa varietà.

Risparmiare il seme di basilico è un modo semplice ed economico per coltivare il basilico anno dopo anno. Continuate a leggere per alcuni suggerimenti su come raccogliere semi di basilico e modi per salvare semi di basilico.

Come raccogliere i semi di basilico

Le piante di basilico sono impollinate da piccoli insetti volanti. Le diverse varietà attraverseranno l'impollinazione, quindi è importante isolare una cultivar preferita di almeno 150 piedi. Ciò impedirà ad un'altra varietà di inquinare il tuo ceppo.

I semi sono contenuti nella testa del fiore speso. Usa una colino fine per raccogliere i semi di basilico, poiché i semi neri sono molto piccoli. Tagliare le teste di fiori marroni e spesi e lasciarli asciugare per alcuni giorni in un luogo caldo e asciutto. Schiaccia le teste sul colino e scegli i vecchi petali e la pula. La raccolta dei semi di basilico è così semplice.

Puoi anche mettere le teste di semi essiccate in un sacchetto di carta e agitarle, quindi schiacciare il sacchetto con un mattarello, rovesciare il materiale vegetale polverizzato in un vassoio poco profondo e far saltare la pula. Ora avete un seme di basilico raccolto in casa che sarà del ceppo della pianta madre, a condizione che non si incrocino le impollinazioni.

Quanto durano i semi di basilico?

Una volta che hai i semi, devi conservarli correttamente. Ma quanto durano i semi di basilico? Se sono correttamente conservati, i semi di basilico sono vitali per un massimo di cinque anni. Etichettare e datare i semi e ruotarli in modo che i più vecchi vengano consumati per primi. I semi che sono completamente asciutti e conservati in un luogo asciutto e buio dovrebbero essere utilizzabili per anni dopo la raccolta dei semi di basilico.

Conservazione del seme di basilico

Metti i semi secchi in un sacchetto di plastica o in un barattolo di vetro con un coperchio sigillabile. Metti la borsa o il barattolo nel congelatore per un paio di giorni per eliminare eventuali parassiti di insetti che potrebbero essere ancora nel materiale vegetale. Assicurarsi che non ci sia aria nel contenitore e conservare il seme in un luogo fresco e buio. La vitalità dei semi sarà influenzata se i semi sono esposti a più di una luce minima.

Etichetta e cataloga le tue varietà e preparati per un raccolto eccezionale di basilico. Semina il seme in appartamenti all'inizio della primavera con solo una spolverata di terriccio sui piccoli semi. Mantenere moderatamente umido e trapiantare dopo che compaiono i primi due gruppi di foglie vere.

La raccolta dei semi di basilico è un modo rapido per preservare i sapori delicati dell'erba e garantire un'abbondante scorta di pesto.

Articolo Precedente:
Gli aceri giapponesi sono favolose aggiunte al paesaggio. Con abbagliante fogliame autunnale e foglie estive abbinabili, questi alberi valgono sempre la pena di essere circondati. Sono qualcosa di un investimento, però. Per questo motivo, è importante assicurarsi di avere l'albero giusto per il proprio ambiente.
Raccomandato
Crescere nel paesaggio domestico non è un hobby per il giardiniere nervoso e non iniziato, ma anche coloro che hanno molta esperienza possono trovare falene arancioni particolarmente fastidiose per i loro raccolti. I fastidiosi bruchi di queste falene da riproduzione rapida rovinano il raccolto con i loro attacchi di precisione alle carni di noci.
Hai appena finito di estirpare il tuo lettino da giardino e hai in programma di ordinare il pacciame, ma guardi indietro nella scia della tua sarchiatura inorridita. Piccoli ciuffi neri di tessuto paesaggistico sporgono da terra ovunque. Il punteggio è: weeds 10 pts, weed block fabric 0. Ora ti trovi di fronte alla domanda "Dovrei rimuovere il tessuto del paesaggio?
Le felci staghorn sono piante insolite dall'aspetto esotico che attireranno sicuramente l'attenzione degli ospiti, sia che vengano esposte in casa o all'aperto in un giardino con clima caldo. Le piante conosciute come felci staghorn includono le 18 specie nel genere Platycerium più molti ibridi e varietà di quelle specie.
L'erba annua può causare problemi nei prati. Ridurre poa annua nei prati può essere complicato, ma può essere fatto. Con un po 'di conoscenza e un po' di persistenza, il controllo di poa annua è possibile. Cos'è l'erba di Poa Annua? L'erba di Poa annua, anche conosciuta come bluegrass annuale, è un'erba annuale che si trova comunemente nei prati, ma può essere trovata anche nei giardini. È piu
Con il loro inconfondibile profumo e le bellissime fioriture primaverili, i lillà sono i preferiti di tanti giardinieri. Tuttavia, non tutti i giardinieri hanno lo spazio o la situazione di vita a lungo termine per i cespugli grandi, vecchi e in fiore. Se questa è la tua situazione, forse dovresti provare a coltivare i lillà in contenitori. C
Gli incendiari sono deformità fisiche che possono indicare una grave malattia del pioppo. Sono spesso i primi di una serie di sintomi che possono finire nella morte dell'albero. Scopri la malattia di cancro nei pioppi in questo articolo. Cankers su alberi di pioppo Gli organismi microscopici che causano malattie del pioppo entrano nell'albero attraverso ferite e rotture nella corteccia.