A partire una viola africana - Crescere piante viola africana con semi


Una pianta di violetta africana è una pianta popolare per la casa e l'ufficio perché fiorisce felicemente in condizioni di scarsa illuminazione e richiede pochissime cure. Mentre la maggior parte delle violette africane sono iniziate da talee, le violette africane possono essere coltivate da seme. Avviare un viola africano da seme è un po 'più dispendioso in termini di tempo rispetto all'avvio di talee, ma finirai con molte più piante. Continua a leggere per imparare come iniziare le violette africane dalle sementi.

Come ottenere semi dalle Viole africane

Spesso è più semplice acquistare semplicemente i semi di violetta africana da un venditore online stimabile. Le violette africane possono essere difficili da ottenere per formare i semi e anche quando lo fanno, le piante cresciute dai semi molto raramente assomigliano alla pianta madre.

Ma nonostante questo, se ti piacerebbe ancora ottenere semi dalle tue viole africane, dovrai impollinare a mano la pianta. Aspetta che i fiori inizino ad aprirsi e prendi nota di quale fiore si apre per primo. Questo sarà il tuo fiore "femminile". Dopo che è stato aperto per due o tre giorni, guarda un altro fiore da aprire. Questo sarà il tuo fiore maschile.

Non appena il fiore maschile è aperto, usa un piccolo pennello e ruotalo delicatamente attorno al centro del fiore maschio per raccogliere il polline. Quindi agitalo intorno al centro del fiore femminile per impollinare il fiore femminile.

Se il fiore femminile è stato fecondato con successo, vedrai una forma di baccello al centro del fiore in circa 30 giorni. Se non si forma alcuna capsula, l'impollinazione non ha avuto successo e sarà necessario riprovare.

Se il pod si forma, ci vogliono circa due mesi perché sia ​​completamente maturo. Dopo due mesi, rimuovere il baccello dalla pianta e aprirlo con cura per raccogliere i semi.

Piante africane crescenti dai semi

Piantare semi viola africani inizia con il giusto mezzo di crescita. Un terreno di coltura popolare per l'avvio di semi di violetta africana è il muschio di torba. Inumidire completamente il muschio di torba prima di iniziare a piantare i semi di violetta africana. Dovrebbe essere umido ma non bagnato.

Il passo successivo nell'iniziare un violetto africano dai semi è quello di distribuire i semi con cura e in modo uniforme sul terreno di coltura. Questo può essere difficile, in quanto i semi sono molto piccoli, ma fai il meglio che puoi per diffonderli in modo uniforme.

Dopo aver diffuso i semi di violetta africana, non è necessario coprirli con un terreno di coltura più ampio; sono così piccoli che coprirli anche con una piccola quantità di muschio di torba possono seppellirli troppo profondamente.

Utilizzare un flacone spray per vaporizzare leggermente la parte superiore del muschio di torba e quindi coprire il contenitore con un involucro di plastica. Posizionare il contenitore in una finestra luminosa lontano dalla luce solare diretta o da luci fluorescenti. Assicurati che il muschio di torba rimanga umido e spruzzi il muschio di torba quando inizia ad asciugarsi.

I semi di violetta africana dovrebbero germogliare in una o nove settimane.

Le piantine di violetta africana possono essere trapiantate nei loro vasi quando la foglia più grande è larga circa mezzo pollice. Se hai bisogno di separare le piantine che stanno crescendo troppo vicine, puoi farlo quando le piantine di viola africano hanno foglie larghe circa 1/4 di pollice.

Articolo Precedente:
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District In questo articolo, daremo un'occhiata ai moscerini delle rose. La rosa moscovita, conosciuta anche come Dasineura rhodophaga , ama attaccare i nuovi boccioli di rosa o la nuova crescita in cui normalmente si formerebbero i boccioli
Raccomandato
Un albero di agrumi esemplare interessante è il limone di Ponderosa nano. Cosa lo rende così interessante? Continuate a leggere per scoprire cosa è un limone Ponderosa e tutto sulla coltivazione del limone Ponderosa. Cos'è un limone Ponderosa? I limoni di Ponderosa derivano da una piantina di fortuna scoperta nel 1880 e sono molto probabilmente un ibrido di un cedro e un limone. Fu
L'erba di millepiedi è una popolare erba per prato nella parte meridionale degli Stati Uniti. La capacità dell'erba di centopiedi di crescere in terreni poveri e le sue ridotte esigenze di manutenzione ne fanno un'erba ideale per molti proprietari di case nelle zone più calde. Mentre l'erba di millepiedi ha bisogno di poca cura, è necessaria una manutenzione dell'erba con un centopiedi. Co
Quando stai cercando qualcosa di diverso, non solo nel giardino ma anche nell'insalata, prendi in considerazione la coltivazione di germogli di pisello. Sono facili da coltivare e gustosi da mangiare. Impariamo di più su come coltivare i germogli di pisello e i tempi giusti per la raccolta dei germogli di pisello.
Il cactus di Natale è una pianta longeva dalle fioriture brillanti che appaiono durante le vacanze invernali. Normalmente, le fioriture durano almeno una o due settimane. Se le condizioni sono giuste, i fiori impressionanti possono rimanere in giro per sette-otto settimane. Sebbene la pianta abbia una manutenzione relativamente bassa, la caduta o l'avvizzimento delle fioriture di cactus di Natale sono di solito un'indicazione di innaffiamento improprio o improvvisi cambiamenti di temperatura.
Il cipresso Hinoki ( Chamaecyparis obtusa ), noto anche come falso cipresso Hinoki, è un membro della famiglia delle Cupressaceae e un parente dei veri cipressi. Questa conifera sempreverde è originaria del Giappone, dove il suo legno aromatico veniva tradizionalmente utilizzato per realizzare teatri, santuari e palazzi.
Cos'è il cedro bianco atlantico? Conosciuto anche come cedro palustre o alberello, il cedro bianco atlantico è un imponente albero sempreverde simile a una guglia che raggiunge altezze da 80 a 115 piedi (24-35 m.). Questo albero paludoso ha un posto affascinante nella storia americana. La crescita del cedro bianco atlantico non è difficile e, una volta stabilito, questo albero attraente richiede pochissima manutenzione. C