Beginner Orchid Growing: Iniziare con le piante di orchidee


Le orchidee hanno la reputazione di essere piante difficili e difficili, ma molte orchidee non sono più difficili da coltivare rispetto alla pianta d'appartamento media. Inizia con un'orchidea "facile", quindi impara le basi delle orchidee in crescita. Diventerai dipendente da queste affascinanti piante in pochissimo tempo. Continuate a leggere per saperne di più sulla coltivazione di orchidee principianti.

Orchidea in crescita per principianti

Iniziare con le piante di orchidee significa selezionare la migliore pianta per la coltivazione di orchidee principianti. Sebbene ci siano molti tipi di orchidee, la maggior parte dei professionisti concorda sul fatto che la Phalaenopsis (orchidea di falena) abbia un buon rendimento nell'ambiente domestico medio ed è ottima per chi è appena agli inizi.

Un'orchidea sana ha un gambo eretto forte con foglie verde scuro e coriacee. Non comprare mai un'orchidea che sembra marrone o appassita.

Nozioni di base di orchidee in crescita

Luce : la quantità di luce varia considerevolmente, variando da luce alta, media o bassa, a seconda del tipo di orchidea. Le orchidee di falena, tuttavia, preferiscono luci basse come una finestra orientata ad est o ombreggiata, o un punto in cui la pianta riceve il sole del mattino e l'ombra del pomeriggio. Puoi anche posizionare l'orchidea sotto una luce fluorescente.

La tua pianta ti dirà se sta ricevendo troppa (o troppo poca) luce. Le foglie tendono a diventare più verdi quando la luce è troppo bassa, ma possono diventare gialle o sbiancate quando la luce è troppo luminosa. Se noti macchie nere o marroni, la pianta è probabilmente bruciata dal sole e dovrebbe essere spostata in un'area con luce inferiore.

Temperatura e umidità : come la luce, le preferenze di temperatura dell'orchidea vanno dal basso all'alto, a seconda del tipo di orchidea. Le orchidee di falena, tuttavia, fanno bene a temperature ambiente normali preferite dalla maggior parte delle piante d'appartamento.

La maggior parte delle orchidee preferisce ambienti umidi. Se la stanza è asciutta, posizionare l'orchidea su un vassoio di umidità per aumentare l'umidità nell'aria intorno alla pianta.

Acqua : il sovraspruzzamento è la causa principale della morte dell'orchidea ei professionisti delle orchidee consigliano in caso di dubbio di non innaffiare fino a quando i due pollici in alto del miscuglio non si sentono asciutti al tatto. Innaffia l'orchidea nel lavandino finché l'acqua non scorre attraverso il foro di drenaggio, quindi lascialo scolare completamente.

Riduci l'irrigazione quando la fioritura si interrompe, quindi riprendi un normale programma di irrigazione quando compaiono nuove foglie.

Fecondazione : nutrite le orchidee una volta al mese con un fertilizzante bilanciato e idrosolubile. In alternativa, utilizzare un fertilizzante formulato specificamente per le orchidee. Come l'irrigazione, l'applicazione del fertilizzante deve essere ridotta quando si arresta la fioritura e si ripresenta con una nuova crescita.

Rinfresco : reimpiegare le orchidee in miscele fresche ogni due anni. Utilizzare un impasto formulato per orchidee ed evitare il terriccio regolare.

Articolo Precedente:
La fragola è un frutto difficile. Gli esemplari della drogheria che la maggior parte di noi mangiano sono allevati per aspetto e shippabilità, ma non, di solito, per sapore. E chiunque abbia mangiato una bacca direttamente dal giardino, conosce la differenza fin troppo bene. Una bacca che è particolarmente deliziosa (e anche particolarmente cattiva in viaggio) è Fraises de Bois. Co
Raccomandato
Se hai mai incontrato un fungo che ricorda una tazza dall'aspetto arancione, è probabile che sia un fungo arancione a forma di fata, noto anche come fungo a buccia d'arancia. Quindi, esattamente, cos'è il fungo a buccia d'arancia e dove crescono i funghi a tazza arancione? Continua a leggere per saperne di più. C
Primula è tra i primi fiori a fiorire in primavera, e abbelliscono molti giardini in tutto il paese. Queste piante fiorite luminose sono anche chiamate Primula , che è il nome del loro genere. Una corretta coltura e coltura può prevenire molti problemi alle piante primulose, ma è una buona idea familiarizzare con alcune delle malattie e dei parassiti della primula. Pr
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) C'è solo qualcosa di speciale sulle orchidee di pantofola selvatica ( Cypripedium ). Nonostante molti affermano il contrario, questi splendidi fiori non richiedono più lunghe escursioni attraverso i boschi. Crescere una wildflower con la ciabatta può essere compiuto con la stessa facilità, con un piccolo sforzo, nel proprio giardino. Di
I gigli sono piante estremamente popolari da coltivare in vaso e in giardino. Ma in parte perché sono così popolari, sono anche molto numerosi. Ci sono un numero enorme di diverse varietà di gigli, e scegliere quello giusto può essere un po 'schiacciante. Fortunatamente, ci sono alcune classificazioni generali di base di questo eccellente fiore da taglio. Co
Se sei un giardiniere che vive in un clima caldo e arido, sono sicuro che hai studiato e provato un certo numero di varietà di piante resistenti alla siccità. Ci sono molte viti resistenti alla siccità adatte per giardini secchi. Di seguito discute alcune viti eccellenti per giardini caldi. Perché coltivare piante rampicanti resistenti alla siccità? Cre
I Wonderberries sono piante interessanti che producono bacche dall'inizio dell'estate fino all'autunno. Le piante sono annuali nella maggior parte dei climi; wonderberries non tollerano il gelo. Continuate a leggere per ulteriori informazioni pianta wonderberry. Cos'è Wonderberry? Conosciuto anche come huckleberry da giardino, il wonderberry / sunberry ( Solanum burbankii ) è una pianta unica sviluppata da Luther Burbank nei primi anni del 1900.