Motivi per la clorosi di mirtillo - Consigli per il trattamento di clorosi di mirtillo


La clorosi nelle piante di mirtillo si verifica quando una mancanza di ferro impedisce alle foglie di produrre clorofilla. Questa carenza nutrizionale è spesso causa di foglie di mirtillo gialle o scolorite, crescita stentata, resa ridotta e, in alcuni casi, morte definitiva della pianta. Continuate a leggere per imparare cosa si può fare sulla clorosi nelle piante di mirtillo.

Motivi per la clorosi di mirtillo

Cosa causa la clorosi di mirtillo? Più spesso, la clorosi nelle piante di mirtillo non è causata da una mancanza di ferro nel terreno, ma perché il ferro non è disponibile per la pianta perché il livello di pH è troppo alto. In altre parole, il terreno è troppo alcalino per una crescita sana dei mirtilli. Il suolo alcalino è spesso presente in zone dove le precipitazioni sono basse.

I mirtilli richiedono un basso pH del terreno e la clorosi si verifica quando un livello elevato di pH lega il ferro nel terreno. Sebbene il livello ottimale di pH possa variare leggermente tra cultivar diverse, un pH superiore a 5, 5 è spesso causa di clorosi nelle piante di mirtillo.

Trattamento di clorosi di mirtillo

Il primo passo nel trattamento della clorosi di mirtillo è un test del pH del terreno. Il tuo ufficio di estensione cooperativa locale può fornire test, oppure è possibile acquistare un kit di test relativamente poco costoso presso un garden center.

Se le foglie sembrano sporche, uno spray di ferro fogliare è una soluzione temporanea che porterà la pianta attraverso una zona ruvida mentre stai cercando i passaggi successivi. Assicurarsi che lo spray sia contrassegnato con ferro "chelato". Riapplica lo spray quando appaiono nuove foglie.

Una soluzione a lungo termine comporta l'applicazione di zolfo per abbassare il pH del terreno, ed è qui che le cose possono complicarsi. Ad esempio, il metodo e la velocità di applicazione varieranno considerevolmente se il terreno è sabbioso, sabbioso o argilloso.

Esistono numerosi prodotti sul mercato, tra cui lo zolfo in polvere, lo zolfo pellettato, lo zolfo elementare, lo zolfo calcico, il solfato di alluminio e altri. Il miglior zolfo per il trattamento della clorosi di mirtillo dipende dal pH del suolo, dal tipo di terreno, dall'umidità, dal tempo e da altri fattori.

Il tuo ufficio di estensione cooperativa avrà un sacco di schede tecniche e altre informazioni gratuite sul trattamento della clorosi di mirtillo nella tua zona.

Nel frattempo, ci sono altri passi da fare per migliorare la situazione dei tuoi cespugli di mirtilli. Tuttavia, nessuno dovrebbe essere considerato sostituto della correzione con prodotti a base di zolfo.

  • Acqua regolarmente, specialmente durante i periodi di siccità.
  • Pestate bene con scaglie di corteccia, aghi di pino, foglie di quercia o altri materiali acidi.
  • Fertilizzare regolarmente con un fertilizzante ad alto contenuto di acido.

.

Articolo Precedente:
Negli ultimi anni, la palma di coda di cavallo è diventata una pianta d'appartamento popolare ed è facile capire perché. Il suo elegante baule a bulbo e le foglie ricche e ricche lo rendono visivamente sbalorditivo; e il fatto che una palma di coda di cavallo sia indulgente e facile da curare rende questa pianta d'appartamento ideale per molte persone. T
Raccomandato
I sistemi di piantagione sottosopra rappresentano un approccio innovativo al giardinaggio. Questi sistemi, comprese le ben note piantatrici Topsy-Turvy, sono utili per le persone con spazio limitato per il giardinaggio. Ma per quanto riguarda l'irrigazione? Continuate a leggere per sapere come e quando innaffiare correttamente le piante del contenitore
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Uno dei parassiti più distruttivi per i peschi è il piralide della pesca. I trivellatori di pesco possono anche attaccare altri alberi da frutto snocciolati, come prugna, ciliegia, nettarina e albicocca. Questi parassiti si nutrono sotto la corteccia degli alberi, indebolendoli e conducendo alla morte.
Le lampadine che fioriscono in autunno aggiungono bellezza, colore e varietà al giardino di fine stagione. Diversi tipi di bulbi producono fiori diversi e ognuno ha esigenze di crescita specifiche. Assicurati di scegliere i bulbi per la crescita che fanno bene nella tua area, suolo, tipo e quantità di luce solare.
L'aumento dell'uso di sostanze chimiche in giardino suscita preoccupazioni per quelli di noi inquieti per gli effetti delle tossine nell'aria, nell'acqua e nella terra. Non sorprende che ci sono numerosi rimedi fai da te e giardino naturale che fanno il loro giro in pubblicazioni e internet
I residenti della zona 7 di USDA hanno una ricchezza di piante adatte a questa zona in crescita e tra queste ci sono molte erbe resistenti per la zona 7. Le erbe per natura sono facili da coltivare e molte persone tollerano la siccità. Non richiedono un terreno ricco di nutrienti e sono naturalmente resistenti a molti insetti e malattie.
Actinidia kolomikta è un vitigno di kiwi robusto che è comunemente noto come pianta tricolore di kiwi grazie al suo fogliame variegato. Conosciuto anche come kiwi artico, è uno dei vitigni più resistenti del kiwi, in grado di sopportare temperature invernali fino a -40 ° C (-4 ° C), anche se potrebbe non avere frutta o fiori nella stagione in seguito ad una Inverno freddo. Per