Planting Shoe Organizer Gardens: suggerimenti sul giardinaggio verticale in un organizer scarpa


Sei un artigiano che ama tutto il fai-da-te? O forse sei un giardiniere frustrato che vive in un appartamento con poco spazio all'aperto? Questa idea è perfetta per entrambi: giardinaggio con fioriere verticali o giardinaggio verticale con gli organizzatori di scarpe! Questa è un'alternativa a basso costo e poco ingombrante.

Giardinaggio con fioriere verticali

Se non vuoi spendere molto in quelle borse per piantare verticali, allora il giardinaggio verticale con gli organizzatori di scarpe è un'ottima alternativa. Un giardino verticale in un organizzatore di scarpe è anche grande per quelli di noi con sole limitato nei nostri giardini. Spesso, si può ottenere una grande esposizione al sole sul ponte o colpire il lato di un capannone, ma in nessun'altra parte del cortile. Un giardino per le scarpe è la soluzione perfetta.

Gli organizzatori di scarpe appese possono essere acquistati in molti posti; o per quelli di voi che amano cacciare (moi!), provare ad andare al negozio dell'usato locale per un organizzatore di scarpe usato.

Quindi cos'altro ti serve quando fai giardinaggio con le piantatrici verticali usando gli organizzatori di scarpe? Avrai bisogno di un palo come un'asta per tende, insieme con le viti per fissarlo al muro, robusti ganci appesi, compost o terriccio di qualità, e piante o semi. Inoltre, un pezzo di legno 2 × 2 che è lungo quanto la larghezza dell'organizer scarpa, che verrà utilizzato per tenere le tasche lontano dal muro.

Scegli la posizione per il tuo giardino verticale in un organizzatore di scarpe. Il lato di un capannone, garage o recinto che riceve almeno 6-8 ore di pieno sole è l'ideale. Attaccare il palo forte o asta di tenda sul lato della struttura scelta. Utilizzare ganci o cavi robusti per fissare l'organizer per scarpe da appendere.

Controllare il drenaggio versando un po 'd'acqua in ogni tasca. Se si svuotano liberamente, è tempo di piantare. In caso contrario, inserire alcuni piccoli fori in ogni tasca. Se vuoi catturare l'acqua che gocciola dagli organizzatori di scarpe, posiziona una mangiatoia o una finestra sotto il giardino verticale. Puoi anche massimizzare il tuo spazio di giardinaggio e utilizzare l'acqua che gocciola come irrigazione e pianta nella depressione o nella finestra sottostante.

Ora è il momento di piantare. Riempire ogni tasca con un buon composto di umidità o terriccio per vasi fino a un pollice sotto il bordo. Potresti voler aggiungere dei cristalli per trattenere l'acqua in questo momento. Aggiungi dell'acqua ad alcuni cristalli in un contenitore. Lascia che si gonfino con l'acqua e poi aggiungili al compost o al terriccio.

Semina i semi di senape o gli spinaci, le erbe, i mini pomodori, i fiori, ecc. - oppure non riempire la tasca con tanto terreno e semplicemente aggiungere trapianti, riempendo di nuovo le radici.

Prendersi cura di Shoe Organizer Gardens

Successivamente, la cura del tuo giardino verticale con gli organizzatori di scarpe è piuttosto semplice. Mantenere le piante umide. Acqua lentamente e leggermente in modo da non lavare il terreno dalle tasche. Alcune piante, come i pomodori, avranno bisogno di fertilizzanti; utilizzare granuli a rilascio lento. Non raccogliere le foglie di insalata. Ciò consentirà alla pianta di ricrescere in modo da avere una fornitura continua di verdure.

Rimuovere eventuali piante malate, infette o danneggiate. Fai attenzione ai parassiti come gli afidi. Poiché il tuo giardino è appeso, altri parassiti (come lumache e lumache) hanno meno probabilità di rosicchiare i tuoi verdi. Inoltre, il gatto del vicino di casa, o nel mio caso gli scoiattoli, non sarà in grado di afferrare le vostre teneri colture e scavarle.

E, naturalmente, se vuoi, hai sempre la possibilità di usare anche quelle piantatrici da tasca pendenti! Funzionano allo stesso modo.

Articolo Precedente:
Bok choy, un ortaggio asiatico, fa parte della famiglia dei cavoli. Pieno di sostanze nutritive, le foglie larghe della pianta ei gambi teneri aggiungono sapore a soffriggere, insalata e piatti al vapore. Scegli le piante più piccole durante la raccolta di bok choy. Hanno un sapore più morbido, meno acido e funzionano meglio per le ricette fresche.
Raccomandato
Se sei un cuoco che conosce la cucina del sud-ovest, parla spagnolo o è un fanatico di cruciverba, potresti avere imbattuto nella parola "olla". Non fai nulla di tutto questo? Ok, allora cos'è un olla? Continua a leggere per alcune interessanti informazioni storiche pertinenti alle tendenze ecologiche di oggi.
Cos'è una noce di cola? È il frutto di varie specie di alberi "Cola" originari dell'Africa tropicale. Queste noci contengono caffeina e sono usate come stimolanti e per aiutare la digestione. Per ulteriori informazioni sulle noci di cola, compresi i suggerimenti per la coltivazione delle noci di cola, continua a leggere.
Le erbe svolgono numerose funzioni nel paesaggio. Sia che tu voglia un folto prato verde o un mare di foglie ornamentali ondeggianti, le erbe sono facili da coltivare e adattabili a molti tipi di situazioni. I giardinieri del clima freddo nella zona 3A dell'USDA possono avere difficoltà a trovare le piante giuste che si esibiranno bene tutto l'anno e sopravvivere ad alcuni degli inverni più freddi.
Gli aceri giapponesi sono i favoriti del giardino con i loro tronchi aggraziati e le foglie delicate. Essi fai punti focali accattivanti per ogni cortile, e molte cultivar ti deliziano con schermi infuocati. Per mantenere felice l'acero giapponese, è necessario posizionarlo correttamente e applicare il concime in modo appropriato.
Greenbrier ( Smilax spp.) Nasce come una deliziosa piccola vite con foglie verdi lucide a forma di cuore. Se non conosci meglio, potresti persino pensare che sia una forma selvatica di edera o gloria mattutina. Lascia stare, però, e presto prenderà il controllo del tuo giardino, attorcigliando intorno agli alberi e riempiendo gli angoli con gigantesche pile di rovi.
L'odore della noce moscata avrebbe permeato l'intera casa di mia nonna quando lei andò in vacanza freneticamente. A quei tempi, usava la noce moscata secca e preconfezionata acquistata dai droghieri. Oggi uso una raspa e grattugia la mia e il potente aroma mi riporta ancora alla casa della nonna, in cottura con lei.