Rododendro Potatura - Come potare i rododendri


Di Nikki Tilley
(Autore del giardino Bulb-o-licious)

Il rododendro è uno degli arbusti più accattivanti nel paesaggio domestico, con bellissime fioriture e fogliame lussureggiante. Essendo arbusti popolari in molti paesaggi, l'argomento su come tagliare un cespuglio di rododendro, comprese le varietà selvatiche come lauro di montagna, è una domanda frequente.

Guida del rododendro di potatura

Sebbene spesso vi sia poco bisogno di potare i rododendri, specialmente in contesti naturalizzati, questi arbusti rispondono bene al taglio occasionale. In realtà, una crescita eccessiva può richiedere una potatura pesante. La rifilatura dei rododendri viene in genere eseguita per la manutenzione, la modellatura e il ringiovanimento, come nel caso delle piante troppo cresciute.

Il tipo più comune di potatura è la potatura di manutenzione, che comporta semplicemente la rimozione dei fiori usati e del legno vecchio e morto. È importante rimuovere i gambi dei fiori dall'arbusto una volta che la fioritura è cessata. Permettere a questi ammassi di fiori morti di rimanere può effettivamente ridurre la fioritura dell'anno successivo. Tagliare vicino alla base del vecchio mazzo di fiori. Inoltre, rimuovere le parti morte o malate dell'arbusto, seguendo il ramo di nuovo in legno sano e facendo il taglio in quel punto.

Miglior tempo per tagliare i rododendri

Secondo la maggior parte dei paesaggisti professionisti, il momento ideale per la potatura dei rododendri è il tardo inverno, mentre la pianta è inattiva. Tuttavia, qualsiasi momento tra il primo gelo in autunno e l'ultimo gelo in primavera (mentre la linfa è bassa) funzionerà.

Immediatamente dopo la sua rigogliosa crescita primaverile, mentre il nuovo fogliame si sta ancora indurendo, è uno dei peggiori tempi per tagliare i rododendri. Questo probabilmente inibirà la fioritura.

Come potare i rododendri

Se stai pensando di potare, dovresti probabilmente pianificare di fertilizzare il tuo arbusto nel tardo autunno dell'anno precedente. Fare così dopo può causare una crescita legy. Poiché i boccioli si formano sui fiori del prossimo anno, quando la fioritura si è arrestata, sono già molto avanzati. Pertanto, mentre i fiori svaniscono, tagliare non più di 15-20 pollici dai rami più forti. Tagliare la pianta per esporre i rami interni. Segui il ramo fino all'ultima spirale di foglie che vuoi conservare e taglia appena sopra quelle foglie, circa 1/4 di pollice sopra la foglia più alta di questo gruppo.

Quando necessario, i rododendri grandi e cresciuti possono essere tagliati a 12-15 pollici da terra. I rododendri hanno spesso tre o più rami principali che si alzano dalla corona della pianta. Ognuno di questi rami primari dovrebbe essere tagliato ad un'altezza diversa per produrre un arbusto dall'aspetto più naturale. Tagliare circa 1/2 a 3/4 di pollice appena sopra una gemma latente. La potatura sopra un gruppo di due o tre gemme è ancora migliore.

A volte può essere necessaria una potatura più severa, che richiede un taglio a circa 6 pollici o giù di lì da terra. I loro germogli avventizi alla base della pianta invieranno nuovi germogli, ma ricordate che la fioritura di solito non si verificherà per due o tre anni dopo questa potatura pesante.

Articolo Precedente:
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Piante da giardino antiche come i bulbi di fiori d'epoca sono diventate molto popolari nel giardino di casa, specialmente per quelli di noi che cercano lo stesso ambiente dei giardini delle nostre nonne. Come con qualsiasi bulbo da fiore, i bulbi di cimelio in crescita sono facili, anche se trovarli potrebbe essere complicato
Raccomandato
Immagina di camminare tra i boschi e imbattersi in un laghetto soleggiato. Cattails tengono le loro punte al cielo, i giunchi tintinnano nella brezza e le belle ninfee galleggiano sulla superficie. Hai appena ammirato una collezione di piante emergenti, alcune delle quali puoi utilizzarle nel tuo laghetto o nella fontana
I bruchi di falena di Tortrix sono piccoli bruchi verdi che si avvolgono comodamente nelle foglie delle piante e si nutrono all'interno delle foglie arrotolate. I parassiti colpiscono una varietà di piante ornamentali e commestibili, sia all'aperto che al chiuso. Il danno delle tarme alle piante da serra può essere considerevole.
I bei fiori profumati che appaiono sulle piante Daphne convincono i giardinieri a invitarli in giardino, piantandoli vicino alle porte o accanto ai sentieri per apprezzare il loro inebriante profumo di miele. Ma queste piante non sono sempre facili da coltivare, e anche quelle con fogliame vigoroso non necessariamente fioriscono
Cos'è l'erba Eldorado? Conosciuto anche come erba di canna, l'erba dell'Eldorado ( Calamagrostis x acutiflora 'Eldorado') è una splendida erba ornamentale con strette foglie a strisce dorate. Pennacchi di piume viola pallido si innalzano sopra la pianta in piena estate, trasformando un ricco color grano in autunno e in inverno.
Se vivi in ​​un clima tropicale o subtropicale dove le gelate sono miti e poco frequenti, puoi coltivare un albero di limone. Questi alberi non sono solo belli, ma riempiono anche il giardino di fragranza deliziosamente fresca. Continuate a leggere per scoprire le durate degli alberi di limone e cosa potete fare per ottenere il maggior numero di anni possibile dal vostro albero. Ci
La felce nidificante è una felce popolare e attraente che sfida i soliti preconcetti sulla felce. Al posto del fogliame piumato e segmentato solitamente associato alle felci, questa pianta ha fronde lunghe e solide che hanno un aspetto increspato attorno ai loro bordi. Prende il nome dalla corona, o centro della pianta, che assomiglia a un nido di uccello.