Che cosa è la scala dell'ago del pino: come controllare la scala dell'ago del pino


Quando si tratta del numero di parassiti che possono attaccare le nostre piante, soprattutto all'aperto, l'elenco è lungo e coperto da sospetti. Gli alberi di pino sono giganti vigorosi che sembrano essere così saldamente radicati e potenti che nulla può ferirli. Tuttavia, la scala sui pini può abbattere anche l'albero più grande e vigoroso nel tempo. Qual è la scala dell'ago di pino? Leggi questo articolo e impareremo insieme i segni e il controllo della scala dell'ago del pino per questo killer silenzioso.

Qual è la scala dell'ago di pino?

La scala dell'ago di pino è un problema comune sui pini. Infetta principalmente Scotch, Mugo e Ponderosa, ma si trova anche in alcuni abeti e altre specie di pino. La scala inizia lentamente e può gradualmente infestare tutte le parti della pianta, ma ci vogliono diverse stagioni, le condizioni meteorologiche perfette e spesso inizia in piante stressate. I dirigenti del dipartimento dei parchi sanno come trattare la scala dell'ago di pino e impedirne la diffusione ad altre piante. A casa, la gestione dei tuoi alberi è importante per confinare gli insetti e salvare gli alberi.

Le scaglie di aghi di pino sembrano croste biancastre sugli aghi e sui gambi della pianta. Le croste o le scaglie copriranno l'insetto e lo proteggeranno durante l'inverno. Le uova che si sono svernate si schiuderanno a maggio, rilasciando i crawler, lo stadio della ninfa dello sviluppo. Questo è il momento ottimale per il controllo della scala dell'ago di pino chimico.

I cingoli si allontanano dal boccaporto e trovano una nuova casa. Poi si attaccano alla pianta e formano una nuova crosta di scala sui loro corpi. Mentre si nutrono di questa armatura, subiscono diverse mute, nutrendosi di succhi vegetali per tutto il tempo. Infine, le coppie si accoppiano e viene deposta la prossima generazione di uova. La scala dell'ago di pino può produrre due generazioni all'anno.

Come trattare la scala di aghi di pino

La diagnosi precoce è la chiave per trattare con successo la scala dell'ago di pino. Le bilance sono lunghe 1/10 di pollice e possono essere difficili da trovare, ma le parti di piante fortemente infestate avranno un particolare cast bianchiccio agli aghi e ai gambi, quasi come se fossero state immerse nella cera.

Maggio a giugno è quando nidificano le ninfe o i cingoli e gli adulti si accoppiano e depongono le uova entro luglio. La prossima generazione è prevista per agosto. Se vedi un ramo infestato, sfoltilo per evitare che gli insetti si diffondano. Mantenere la pianta innaffiata e nutrita per ridurre lo stress e mantenerla in buona salute per far fronte a infestazioni lievi.

Numerosi coleotteri e vespe sono importanti parassiti di scala, quindi si consiglia un uso ridotto di pesticidi non specifici per incoraggiare questi insetti.

Controllo chimico della scala dell'ago del pino

L'olio dormiente applicato a marzo all'inizio di aprile può avere un certo impatto sulla popolazione, ma i saponi insetticidi sono ancora più efficaci. Applica dopo che le uova si sono schiuse e mentre i cingoli sono attivi, ma prima che si depositino e formino le scale.

La maggior parte delle sostanze chimiche ha scarso effetto sulla scala quando sono nel loro bozzolo. Devi prenderli quando i crawler si muovono. I pesticidi registrati possono essere utilizzati da maggio fino ai primi di luglio. È molto importante ottenere la prima generazione, poiché saranno i genitori della seconda generazione.

Utilizzare tutte le precauzioni se si applica una soluzione chimica ed essere consapevoli che alcuni dei tipi non selettivi si rivolgono anche agli insetti utili.

Articolo Precedente:
Cos'è un albero di jaboticaba? Poco conosciuto al di fuori della sua regione natale del Brasile, gli alberi da frutto di jaboticaba sono membri della famiglia dei mirti, le Myrtaceae. Sono alberi molto interessanti in quanto danno frutti su vecchi tronchi e rami di crescita, rendendo l'albero molto simile a quello ricoperto da cisti viola.
Raccomandato
Le piante di pepe possono essere pignoli. Hanno bisogno solo delle temperature giuste, non troppo calde, non troppo fredde; la giusta quantità di acqua, la giusta quantità di fertilizzante e la giusta quantità di sole e ombra. Un anno è un raccolto eccezionale e il prossimo - Bupki! Una delle principali lamentele riguardo alla crescita dei peperoni sono i peperoncini che cadono dalle piante quando tutto sembra a posto. Ca
Cos'è una pianta anemone giapponese? Conosciuto anche come thimbleweed giapponese, anemone giapponese ( Anemone hupehensis ) è un alto, maestoso perenne che produce fogliame lucido e grandi fiori a forma di piattino in tonalità che vanno dal bianco puro al rosa crema, ciascuno con un pulsante verde al centro. C
L'aucuba giapponese ( Aucuba japonica ) è un arbusto sempreverde che cresce da 6 a 10 piedi di altezza con foglie colorate, verdi e giallo-oro lunghe fino a 8 pollici. I fiori non sono particolarmente ornamentali, ma le bacche rosse attraenti e luminose si sostituiscono in autunno se una pianta maschile cresce nelle vicinanze.
La farina d'avena è un cereale nutriente e ricco di fibre che ha un sapore eccezionale e "si attacca alle costole" nelle fredde mattinate invernali. Sebbene le opinioni siano eterogenee e non vi siano prove scientifiche, alcuni giardinieri ritengono che l'uso di farina d'avena in giardino offra numerosi vantaggi.
Dividere le piante di hosta è un modo semplice per mantenere le dimensioni e la forma delle tue piante, per propagare nuove piante per altre aree del giardino e per rimuovere le parti morte della pianta e renderla più bella. Dividere è facile, una volta che sai come farlo correttamente. Come dividere le hostas Gli hostas dovrebbero essere divisi? S
I cactus del barilotto sono i classici abitanti del deserto della tradizione. Ci sono un certo numero di varietà di cactus barrel all'interno di due tipi di generi, l' Echinocactus e il Ferrocactus . L'Echinocactus ha una corona sfocata di fini spine, mentre i Ferrocactus sono ferocemente spinosi.