Protea Plant Care: suggerimenti per la coltivazione di piante protea


Le piante di Protea non sono per principianti e non per ogni clima. Originari del Sud Africa e dell'Australia, richiedono calore, sole e terreno estremamente ben drenato. Se desideri una piccola sfida, i fiori di protea sono belli e unici. Sono perfetti anche per quella parte rocciosa e difficile da usare del tuo giardino. Continua a leggere per saperne di più sulla cura e l'informazione protea.

Suggerimenti per la coltivazione di piante protea

Una delle prime cose necessarie per coltivare il protea è il suolo. Le piante di Protea devono avere un terreno ben drenato. Le loro radici crescono per lo più orizzontalmente, appena sotto la superficie del terreno. Se si lascia che l'acqua si sieda e si raccolga sulla superficie, le radici diventeranno impregnate d'acqua e la pianta morirà.

Se stai piantando il tuo protea all'esterno, mescola la corteccia e la sabbia nel tuo terreno per migliorare il drenaggio. Se lo stai piantando in una pentola, usa una miscela di parti uguali di torba, corteccia, graniglia e perle di polistirolo.

Innaffia le tue piante stabilite ogni due o tre settimane. Se le tue piante sono appena agli inizi, annaffiali più frequentemente. Le proteas possono sopportare un intervallo di temperature, da 23 F. (-5 C.) a 100 F. (38 C.), anche se potrebbero non sopravvivere a un'esposizione lunga oltre.

Le piante di Protea prosperano in un terreno acido, povero di nutrienti. Evitare fertilizzanti; un'abbondanza di fosforo, in particolare, li ucciderà. Se hai una parte secca, acida, rocciosa del tuo giardino che non sembra sostenere la vita, potresti trovare la cura delle piante protea abbastanza facile.

I fiori di Protea si presentano in grandi gruppi circondati da brattee luminose e appuntite che creano un aspetto insolito e sorprendente. I fiori possono essere facilmente asciugati per composizioni floreali. Prendili al loro apice, togli le foglie di fondo e appendili a testa in giù in grappoli strettamente legati in un punto buio e ventilato per due settimane. I fiori mantengono il loro colore molto bene e sono particolarmente apprezzati nelle ghirlande natalizie.

Articolo Precedente:
Il cactus della coppa Claret è originario delle aree desertiche del sud-ovest americano. Cos'è un cactus al chiaretto? Cresce nelle foreste di Juniper Pinyon, nella scrub di creosoto e nelle foreste degli alberi di Joshua. Questa minuscola succulenta è resistente solo alle zone dal 9 al 10 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, ma puoi crearne una nella tua casa e goderti le sue impressionanti esposizioni floreali. G
Raccomandato
Riuscite a immaginare di poter raccogliere verdure dal vostro giardino un mese prima dei vostri vicini? E se potessi avere un giardino che appare magicamente in primavera senza comprare una singola piantina o sporcarti le mani in primavera? Questo è tutto possibile se usi un metodo chiamato pre-seeding.
Se sei stato fortunato, potresti aver ricevuto un cactus di Natale come regalo durante le vacanze invernali. Ci sono un paio di varietà di cactus fioriti di Schlumbergeria che tendono a fiorire durante certe feste. Queste piante popolari, che includono i cactus di Pasqua e del Ringraziamento, provengono spesso dal vivaio pieno di fioriture, ma farle fiorire l'anno successivo può essere complicato.
Gli appassionati di piante sono spesso alla ricerca di un po 'di flare tropicale da aggiungere al paesaggio o agli interni di casa. Le palme del mandrino sono quasi tropicali e si possono avere, oltre alla facilità di cura e alla crescita del ritmo, che le rendono un'aggiunta senza problemi.
Coltivare un ramoscello rosso è un ottimo modo per aggiungere colori spettacolari al giardino d'inverno. I gambi, che sono verdi in primavera e in estate, diventano di un rosso brillante quando il fogliame cade in autunno. L'arbusto produce fiori bianco-crema in primavera e bacche che maturano dal verde al bianco entro la fine dell'estate.
Gli scoiattoli mangiano pomodori? Certamente, e se hai mai perso pomodori per un attacco scoiattolo, ti starai chiedendo come proteggere le piante di pomodoro dagli scoiattoli. Segni Gli scoiattoli stanno mangiando pomodori Un segno di danno allo scoiattolo è un buco medio-grande masticato in un lato di un pomodoro.
Il Pittosporo giapponese ( Pittosporum tobira ) è un'utile pianta ornamentale per siepi, piantagioni di confine, come esemplare o in contenitori. Ha foglie attraenti che migliorano molte altre trame vegetali ed è molto tollerante in una serie di condizioni. La cura per il Pittosporum è trascurabile e le piante prosperano in molte località purché non crescano al di sotto della zona 8 o della zona 11 dell'USDA. Inf