Potatura del pino: come e quando potare gli alberi di pino


Facciamo tesoro dei pini perché rimangono verdi tutto l'anno, rompendo la monotonia invernale. Raramente hanno bisogno di potature se non per correggere i danni e controllare la crescita. Scopri quando e come potare un albero di pino in questo articolo.

Quando potare un albero di pino

I pini sono tra gli alberi più facili da mantenere perché hanno una forma naturalmente pulita che raramente ha bisogno di essere corretta. Circa l'unica volta in cui ti ritrovi a potare gli alberi di pino è quello di correggere i danni causati da maltempo o atti vandalici. C'è anche una tecnica di potatura che potresti voler provare se desideri incoraggiare un'abitudine di crescita compatta.

Il periodo migliore per la potatura degli alberi di pino è in primavera, ma puoi potare per correggere i danni in qualsiasi periodo dell'anno. Anche se è meglio prendersi cura dei rami spezzati e mutilati subito, si dovrebbe evitare la potatura a fine estate o cadere quando possibile. I tagli fatti a fine stagione non avranno il tempo di rimarginarsi prima che arrivi il tempo invernale. La medicazione e la vernice delle ferite non forniscono protezione invernale per i tagli di potatura.

Date a un pino un modello di crescita denso e compatto pizzicando le candele o nuove punte di crescita in primavera. Spezzali di circa a metà circa a mano. Tagliandoli con delle cesoie a clip negli aghi, facendoli diventare marrone.

Tagliare i pini per accorciare i rami è di solito una cattiva idea. Il taglio nella parte legnosa di un ramo impedisce la crescita di quel ramo e, col passare del tempo, sembrerà rachitico. È meglio rimuovere completamente i rami danneggiati.

Come potare la potatura del pino

Quando si rimuove un ramo, tagliare completamente verso il colletto o un'area ispessita vicino al tronco. Se stai tagliando un ramo con un diametro superiore a un pollice, non fare un taglio dall'alto verso il basso, in quanto questo potrebbe spogliare la corteccia giù dal tronco quando il ramo si libera.

Invece, muovi circa un piede fuori dal tronco e fai un taglio dal fondo circa a metà della larghezza del ramo. Spostati di un altro centimetro o due e fai un taglio lungo tutto il ramo dall'alto verso il basso. Tagliare lo stub a filo con il colletto.

Assicurati che il tuo albero di pino non abbia rami che si strusciano l'un l'altro. Questa situazione è rara nei pini, ma quando accade, uno dei rami deve essere rimosso per proteggere la salute dell'albero. Lo sfregamento causa ferite che forniscono punti di entrata per insetti e malattie.

Articolo Precedente:
Tra i loro molti nomi comuni, le arachidi della Virginia ( Arachis hypogaea ) sono chiamate goobers, arachidi e piselli macinati. Si chiamano anche "noccioline da baseball" perché il loro sapore superiore quando arrostite o bollite le rende l'arachide scelta negli eventi sportivi. Sebbene non siano coltivati ​​esclusivamente in Virginia, il loro nome comune fa cenno ai caldi climi sudorientali dove prosperano. Cos
Raccomandato
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) I disegni dei giardini delle erbe variano a seconda delle esigenze e delle preferenze dei loro progettisti. La disposizione del giardino delle erbe differisce anche per quanto riguarda il loro scopo generale. Ad esempio, un orto informale può essere progettato insieme a verdure e altre piante da fiore, nonché vari arbusti e alberi.
Cos'è Jiaogulan? Conosciuto anche come erba immortale ( Gynostemma pentaphyllum ), Jiaogulan è un rampicante drammatico che appartiene alla famiglia di cetriolo e zucca. Quando viene usato regolarmente, si ritiene che il tè proveniente dalla pianta delle erbe per l'immortalità promuova una vita lunga, sana e libera da malattia. Or
Le mandorle non sono solo splendidi alberi a foglie caduche, ma sono anche nutrienti e deliziosi, e portano molti giardinieri a crescere da soli. Anche con la migliore cura, tuttavia, le mandorle sono suscettibili alla loro parte di malattie del mandorlo. Quando si trattano i mandorli malati, è importante riconoscere i sintomi della malattia della mandorla per identificare quali malattie della mandorla stanno affliggendo l'albero.
Esistono due tipi di trivellatori che infestano comunemente i ciliegi: il pesco e il trivellatore. Sfortunatamente, entrambi i tipi di trivellatori del ciliegio possono essere difficili da controllare. Continua a leggere per saperne di più su questi parassiti indesiderati. Danno al Borer del Ciliegio Le larve dei trivellatori sono responsabili per il danno dei trivellatori del ciliegio, poiché i parassiti si nutrono del legno, a differenza di altri parassiti che si nutrono dei succhi o delle foglie della pianta.
Quando il fondo di un peperone si decompone, può essere frustrante per un giardiniere che ha aspettato per diverse settimane la maturazione dei peperoni. Quando si verifica la putrefazione del fondo, è in genere causato dalla putrefazione del fiore del pepe. Tuttavia, il bocciolo del fiore sui peperoni è riparabile. C
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Mentre molte persone amano il crescente mughetto per le sue fioriture attraenti e profumate, alcune persone trovano il mughetto invasivo, soprattutto se lasciato da solo. Questa copertura del terreno si diffonde rapidamente attraverso i rizomi. Per questo motivo, normalmente aiuta a familiarizzare con l'eliminazione del mughetto, se la situazione lo richiede