Pianta le tue noccioline - Come coltivare le arachidi


Di Nikki Tilley
(Autore del giardino Bulb-o-licious)

Sapevi che puoi piantare le tue noccioline a casa? Questo raccolto di stagione calda è in realtà facile da coltivare in un orto domestico. Continua a leggere per imparare come far crescere le arachidi nel tuo giardino.

Come far crescere le arachidi

Le arachidi ( Arachis hypogaea ) preferiscono una stagione di crescita lunga e calda e sono tipicamente piantate dalla metà alla tarda primavera (dopo che la minaccia del gelo è passata) fino a metà estate. Quando coltivate le arachidi, piantatele in un terreno sabbioso ben drenante e ricco di materia organica come foglie, compost o letame ben decomposto. Devono anche essere piantati in una posizione soleggiata.

Le esigenze di impianto variano leggermente tra le varietà di arachidi. Ci sono noccioline a grappolo e noccioline di tipo runner.

Le arachidi di tipo runner hanno un'abitudine vining crescita e richiedono un po 'più spazio nel giardino rispetto alle loro controparti di tipo mazzo. Da tre a cinque semi sono generalmente piantati a 2-3 pollici di profondità, con una distanza di 7 -8 pollici con file distanti almeno 24 pollici l'uno dall'altro.

La semina del tipo a grappolo, che comprende le varietà Virginia, è di circa 1 ½-2 pollici di profondità e 6-8 pollici di distanza.

Una volta che le piantine hanno raggiunto circa sei pollici, è possibile aggiungere uno strato di pacciamatura, come la paglia, per mantenere sotto controllo le infestanti. Il calcio è importante per la crescita e lo sviluppo dei baccelli; quindi, aggiungendo gesso al terreno una volta iniziata la fioritura può essere necessario.

Anche l'immersione a mano per evitare che i baccelli si secchino è essenziale.

Come crescono le arachidi?

La maggior parte delle arachidi fiorisce da sei a otto settimane dopo averle piantate. I fiori sono prodotti vicino al terreno sulle piante a grappolo e lungo i corridori dei tipi di vining. Mentre le piante fioriscono in superficie, tuttavia, i baccelli si sviluppano sotto. Mentre i fiori svaniscono, il gambo inizia a piegarsi verso il basso, portando i baccelli a terra. Poiché le arachidi sbocciano per un periodo di diverse settimane (fino a tre mesi), i baccelli maturano a vari intervalli. Ogni baccello produce da due a tre noccioline.

Raccolta di arachidi

La maggior parte delle arachidi sono pronte per la raccolta da 120 a 150 giorni dopo la semina, il dare o l'avere. La raccolta delle arachidi avviene solitamente a fine estate / inizio autunno quando le foglie diventano gialle. Man mano che le arachidi maturano, il colore dello scafo cambia, da bianco o giallo a marrone scuro o nero. Puoi testare la maturità delle noccioline raschiando il centro dei baccelli con un coltello affilato. Uno scafo da marrone scuro a nero significa che sono pronti per la raccolta.

Scava con cura le piante e scuota il terreno in eccesso. Quindi asciugare le arachidi appendendole a testa in giù in un'area calda e asciutta per circa due o quattro settimane. Una volta asciutti, metterli in sacchetti di rete e riporli in un'area ben ventilata fino al momento della tostatura. Le arachidi bollite sono le migliori dopo lo scavo e prima dell'essiccamento.

Articolo Precedente:
Il bambù è un membro della famiglia dell'erba e una perenne tropicale, sub-tropicale o temperata. Fortunatamente, ci sono piante di bambù resistenti che possono essere coltivate in aree dove la neve e il ghiaccio invernale si verificano ogni anno. Anche i residenti della zona 6 possono coltivare con successo un elegante e grazioso supporto in bambù senza preoccuparsi che le loro piante cedano alle temperature rigide. Mo
Raccomandato
Le lumache sono uno dei parassiti più dannosi in giardino. Dato l'ambiente adatto, una famiglia di lumache può devastare un raccolto vegetale in pochi giorni. Capire alcuni fatti sulle lumache, come quello che mangiano le lumache, dove vivono le lumache e che cosa mangia lumache può aiutarti a uccidere lumache di giardino nel tuo giardino. I
Quella pianta cespugliosa nel tuo giardino che porta fiori gialli durante l'autunno, quella conosciuta come erba di San Giovanni ( Hypericum "Hidcote") può essere considerata a bassa manutenzione, ma fiorisce più prolificamente se gli dai un taglio annuale. Continuate a leggere per informazioni sulla potatura dell'erba di San Giovanni, compreso come e quando tagliare l'erba di San Giovanni.
Coltivare piante carnivore è un progetto divertente per la famiglia. Queste piante uniche forniscono il controllo degli insetti e un tripudio di forme, colori e trame al giardino di casa. Gli habitat delle piante carnivore sono principalmente temperati per il caldo, l'umidità e la carenza di nutrienti.
Usare il letame di manzo per modificare il terreno può essere un modo eccellente per aggiungere ulteriori nutrienti alle piante. Questo fertilizzante offre gli stessi benefici della maggior parte degli altri concimi, compreso il letame di mucca, e può essere usato sia per prati che per giardini. Fertilizzante per concimi organici Il letame contiene un certo numero di sostanze nutritive e aggiunge materia organica al terreno.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Probabilmente hai visto l'euforbia delle piante di talpa sbocciare nei pascoli o nei prati, a volte in una massa gialla. Naturalmente, se non hai familiarità con il nome, questo potrebbe lasciarti chiedendo, "Che cos'è una talpa?&
Le piante indicatrici sono un po 'come il canarino nella miniera di carbone. Cos'è una pianta indicatore? Queste coraggiose piante rischiano la vita per proteggere altre piante. Possono aiutare a indicare quando è il momento di curare parassiti e malattie. Aiutano a sottolineare le carenze di suolo e acqua e fungono da indicatori di irrigazione delle piante.