Rottura della radice di Phytophthora in azalee


Le azalee sono spesso coltivate nel paesaggio domestico non solo per la loro bellezza, ma per la loro robustezza. Ma, per quanto resistenti, ci sono ancora alcune malattie che possono influenzare gli arbusti di azalee. Uno di questi è il marciume della radice di phytophthora. Se sospetti che la tua azalea sia stata colpita dal fungo di phytophthora, continua a leggere per saperne di più sui sintomi e sui modi per trattarla.

I sintomi di Phytophthora Root Rot

La putrefazione della radice di Phytophthora è una malattia che colpisce le azalee. Per un proprietario di azalea, vedere i segni di questa malattia può essere devastante in quanto la malattia è difficile da controllare e curare.

I sintomi di un'infezione da phytophthora fungo iniziano normalmente con una crescita ridotta nella pianta di azalee. La crescita complessiva sarà inferiore e quale crescita ci sarà sarà più piccola. I nuovi rami non cresceranno così spessi come una volta e le foglie saranno più piccole.

Eventualmente, la malattia da phytophthora influenzerà le foglie. Le foglie sull'azalea inizieranno a raggrinzirsi, arricciarsi, abbassarsi o perdere la loro lucentezza. In alcune cultivar, le foglie cambieranno anche il colore in rosso, giallo o porpora nella tarda estate fino all'autunno (questo è solo un problema se l'azalea non ha precedentemente cambiato colore in questo momento).

Un segno sicuro che la tua azalea ha marciume di radice di phytophthora è che la corteccia alla base dell'arbusto di azalee sarà scura e rossastra o brunastra. Se la malattia da phytophthora è avanzata, questa decolorazione potrebbe aver già spostato il tronco verso i rami. Se dovessi scavare la pianta di azalee, scoprirai che anche le radici hanno questa colorazione rossa o marrone.

Trattamento della radice della radice di Phytophthora

Come con la maggior parte dei funghi, il modo migliore per trattare la putrefazione della radice di phytophthora è di assicurarsi che le piante di azalea non lo ottengano in primo luogo. Questo è il modo migliore per assicurarsi che le azalee crescano in un ambiente non adatto al crescere del fungo di phytophthora. La putrefazione della radice di Phytophthora viaggia rapidamente attraverso il terreno umido, scarsamente drenato, quindi tenere le azalee fuori da questo tipo di terreno è fondamentale. Se le azalee crescono in terreni pesanti, come l'argilla, aggiungi del materiale organico per migliorare il drenaggio.

Sfortunatamente, se la tua pianta è già stata infettata dal marciume della radice di phytophthora, è molto difficile da trattare. In primo luogo, rimuovere e distruggere eventuali rami e steli danneggiati. Successivamente, trattare il terreno intorno alla pianta con un fungicida. Ripeti il ​​trattamento fungicida ogni pochi mesi. Continua a rimuovere qualsiasi ramo o stelo infetto che potresti trovare col passare del tempo.

Se la tua pianta di azalea è gravemente infettata da putrefazione della radice di phytophthora, può essere meglio rimuovere semplicemente la pianta prima che infetti altre piante nel tuo giardino. La putrefazione della radice di Phytophthora non riguarda solo le azalee, ma anche molte altre piante di paesaggio. Come accennato, il fungo marciume della radice di phytophthora si muove rapidamente attraverso il terreno umido. Se si verificano forti piogge o se il terreno dell'intero cortile si scarica male, si consiglia di prendere in considerazione la rimozione delle azalee infette indipendentemente da quanto avanzata sia la malattia da phytophthora al fine di proteggere altre piante.

Se hai bisogno di rimuovere i cespugli di azalee, rimuovi l'intera pianta e il suolo in cui è cresciuta. Distruggi o scarta entrambi. Tratta l'area in cui l'arbusto dell'azalea era fungicida. Prima di piantare qualcos'altro in quella zona, assicurati di aggiungere materiale organico per migliorare il drenaggio del terreno.

Articolo Precedente:
Ironweed è una pianta chiamata appropriatamente. Questo fiore nativo perenne è un biscotto duro. Il controllo degli impianti di alghe è stato equiparato al bunker fortificato. Puoi fare qualche danno ma di solito la pianta troverà la via del ritorno. Ciò può sembrare scoraggiante, ma una gestione meccanica coerente e gli erbicidi post-emergenti sono una valida gestione dell'argento. Alcu
Raccomandato
Gli alberi di mogano ( Swietenia mahagoni ) possono farti pensare alle foreste amazzoniche, e giustamente. Il mogano a foglie larghe cresce nell'Amazzonia meridionale e occidentale, oltre che lungo l'Atlantico in America centrale. Il mogano a foglie piccole cresce anche in Florida. Se vivi in ​​un clima caldo e sei interessato a coltivare questo albero, puoi considerare la propagazione dei semi di mogano. Co
Le palme Sago in realtà non sono palme ma un'antica pianta chiamata Cycad. Queste piante sono in giro fin dai tempi dei dinosauri e sono esemplari robusti e tenaci, ma anche i potenti possono essere messi a terra da piccoli parassiti. In questo caso, se una palma da sago ha dei punti bianchi, devi essere pronto per la battaglia.
La piantagione di un compagno è un ottimo modo per dare al tuo orto una spinta completamente organica. Semplicemente posizionando alcune piante insieme, puoi scoraggiare i parassiti e creare un buon equilibrio di sostanze nutritive. Il compagno che pianta con i fiori è un altro ottimo metodo, anche se spesso le ragioni sono più estetiche. C
La televisione e i videogiochi hanno il loro posto, ma creare un'area giochi da giardino è un ottimo modo per attirare i bambini lontano dai gadget elettronici e introdurli alla gloria del giardinaggio e alle meraviglie della natura. Fare un giardino di gioco non richiede molto tempo o denaro, ma i profitti sono enormi.
Il cardo comune ( Agrostemma githago) ha un fiore simile a un geranio, ma è una pianta selvatica comune nel Regno Unito. Qual è il cuore di mais? Il grano di agrostemma è un'erbaccia che si trova nelle colture di cereali, ma produce anche un bel fiore e, se ben gestito, può essere un'aggiunta deliziosa ad un giardino fiorito. I
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Quando si cerca un'aggiunta lunga durata e accattivante per l'aiuola sole parziale, si consideri la pianta del fiore a quadrilatero. Torenia fournieri , il fiore della forcella , è una bellezza corta di terreno con fioriture abbondanti e delicate.