Foglia di alloro: perché la mia baia perde foglie


Che sia addestrato per essere un arte topiaria, un lecca-lecca o lasciato a crescere in un cespuglio selvaggio e peloso, l'alloro è uno degli aspetti più impressionanti tra le erbe culinarie. Anche se è piuttosto robusto, una volta ogni tanto potresti incontrare dei problemi con le foglie cadenti. Continuate a leggere per saperne di alberi di alloro cadere foglie.

Motivi per la caduta della foglia dell'albero di alloro

Quando si tratta di erbe aromatiche, non ce n'è uno così nobile o ordinato come l'alloro. Questo maestoso nativo mediterraneo non ha bisogno di molto per renderlo felice. Farà bene piantato in una grande pentola o nel terreno, a patto che sia protetto dal gelo. In effetti, molti coltivatori non hanno problemi con i loro allori per anni, poi improvvisamente scoprono che le loro foglie di alloro cadono! Ci sono alcune cause comuni per le foglie cadenti di un albero di alloro, quindi non preoccuparti ancora.

L'alloro è, per sua natura, un sempreverde, quindi le foglie di alloro che cadono possono sembrare un grosso problema quando si verifica, specialmente se quelle foglie diventano gialle o marroni prima che cadano. Spesso, c'è una semplice soluzione per un albero abbandono foglie, qui ci sono alcuni motivi comuni perché questo si verifica:

Spargimento normale delle foglie . Se il tuo albero è in qualche modo sano e prospero ma a volte lascia cadere le foglie gialle, non c'è niente di cui preoccuparsi. Le foglie non sono destinate a durare per sempre. In realtà, sono fabbriche alimentari usa e getta, anche per sempreverdi. Finché le nuove foglie sostituiscono quelle vecchie, probabilmente la tua pianta sta semplicemente vivendo normali segni di invecchiamento.

Overwatering Molte piante del Mediterraneo si sono adattate a terreni che non trattengono bene l'umidità. Ciò significa che dovrai adeguare di conseguenza l'irrigazione. Invece di lasciare il terreno impregnato d'acqua o anche sul lato più umido dell'umido, ti consigliamo di lasciar asciugare completamente il pollice o due (2, 5-5 cm) del terreno prima di innaffiare il tuo alloro. L'eccessiva idratazione può portare alla putrefazione delle radici, specialmente se si lascia la pianta in vaso in un piattino tra un'annaffiatura e l'altra.

Underfeeding . Gli alberi di alloro in vaso sono spesso denutriti, ma puoi rimediare subito raccogliendo un concime generale 5-5-5 e lavorando nel terreno attorno alla tua pianta. Se preferisci nutrirti con il compost, nutri la tua pianta più frequentemente e vedi se questo aiuta a far cadere la foglia.

Danno da freddo Gli schiocchi di freddo sono sorprendentemente dannosi per le piante, anche molto tempo dopo che l'inverno è passato. Poiché la tua baia produce nuove foglie in primavera, potresti notare un improvviso ingiallimento o brunitura delle foglie prima che cadano. La baia è molto sensibile alle basse temperature e può subire danni quando la temperatura scende sotto lo zero (-5 ° C o 32 ° C). L'anno prossimo, fai di più per proteggerlo dal freddo o portarlo dentro se possibile. Prenditi cura di esso e si riprenderà.

Articolo Precedente:
È difficile non innamorarsi di una felce di Boston. Sebbene possa evocare immagini di sale vittoriane drammatiche e antiquate, la felce di Boston funziona altrettanto bene in un ambiente moderno. La felce di Boston prospera in condizioni di scarsa luminosità e richiede solo una cura moderata per mantenerla sana e rigogliosa.
Raccomandato
Forse hai visto i frutti del drago in vendita nel tuo negozio di alimentari locale. La collezione rossa o gialla di squame sovrapposte sembra quasi un carciofo esotico. All'interno, invece, c'è una massa dolce di polpa bianca e minuscoli semi croccanti. Se vuoi coltivare il frutto del drago a casa, sarai ricompensato non solo con la frutta, ma anche con un impressionante cactus ramificato e fiori brillanti e notturni.
Le querce d'acqua sono originarie del Nord America e si trovano in tutto il sud americano. Questi alberi di medie dimensioni sono alberi da ombra ornamentali e hanno una facilità di cura che li rende perfetti nel paesaggio. Prova a coltivare alberi di quercia come piante da strada o alberi da ombra primari, ma sappi che queste piante hanno vita breve e si può supporre che sopravvivano da 30 a 50 anni.
I melograni erano un frutto piuttosto esotico, uno che veniva importato e mangiato in occasioni speciali. Oggi, a causa della sua designazione di "super-cibo", i melograni e il loro succo sono presenti in modo evidente in quasi tutti i generi alimentari locali. In effetti, i melograni sono diventati così popolari che molte persone nelle zone USDA 7-10 stanno provando a coltivare e raccogliere i propri melograni.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) La pianta del formaggio svizzero ( Monstera deliciosa ) è un vitigno rampicante comunemente coltivato in giardini tropicali. È anche una pianta d'appartamento popolare. Mentre le lunghe radici aeree della pianta, che sono di natura tentacolare, generalmente si radicano nel suolo con facilità, si può anche ottenere la propagazione di Monstera deliciosa con altri mezzi. In
Il cardo comune ( Agrostemma githago) ha un fiore simile a un geranio, ma è una pianta selvatica comune nel Regno Unito. Qual è il cuore di mais? Il grano di agrostemma è un'erbaccia che si trova nelle colture di cereali, ma produce anche un bel fiore e, se ben gestito, può essere un'aggiunta deliziosa ad un giardino fiorito. I
La buganvillea è un vitigno tropicale e resistente che cresce nelle zone in cui le temperature invernali rimangono sopra i 30 gradi F. (-1 C.). La pianta produce solitamente tre giri di vivaci fiori in primavera, estate e autunno. Se non hai spazio in crescita o vivi in ​​un clima adatto, puoi piantare la buganvillea in un vaso. Se