Segni di eccessiva fecondazione in piante d'appartamento


Di Nikki Tilley
(Autore del giardino Bulb-o-licious)

Man mano che le piante crescono, richiedono fertilizzanti occasionali per aiutare a mantenere la salute e il vigore generale. Sebbene non vi sia alcuna regola generale per la concimazione, poiché le piante hanno esigenze diverse, è una buona idea conoscere le linee guida dei fertilizzanti per piante da appartamento per evitare una fertilizzazione eccessiva, che può essere dannosa.

Oltre la fecondazione

Troppo fertilizzante può essere dannoso per le piante d'appartamento. La fertilizzazione eccessiva può effettivamente ridurre la crescita e lasciare le piante deboli e vulnerabili a parassiti e malattie. Può anche portare alla definitiva scomparsa della pianta. Segni di eccessiva fertilizzazione includono crescita stentata, margini foglia bruciati o secchi, appassimento e collasso o morte delle piante. Le piante troppo fertilizzate possono anche mostrare l'ingiallimento delle foglie.

L'accumulo di sale, che si accumula sopra il terreno, può anche essere il risultato di un eccesso di fertilizzante, rendendo più difficile per le piante assorbire acqua. Per alleviare la fertilizzazione e l'accumulo di sale in eccesso, è sufficiente posizionare la pianta nel lavandino o in un'altra posizione adatta e sciacquarla accuratamente con acqua, ripetendo se necessario (da tre a quattro volte). Ricordarsi di consentire alla pianta di drenare bene tra intervalli di irrigazione.

Fertilizzare solo durante i periodi di crescita attiva e tagliare il dosaggio renderà più facile evitare di usare troppo fertilizzante sulle piante d'appartamento.

Requisiti del fertilizzante di base

La maggior parte delle piante d'appartamento beneficiano della concimazione regolare durante la crescita attiva. Mentre i fertilizzanti sono disponibili in diversi tipi (granulari, liquidi, compresse e cristallini) e combinazioni (20-20-20, 10-5-10, ecc.), Tutte le piante d'appartamento richiedono fertilizzanti contenenti azoto (N), fosforo (P ) e potassio (K). L'uso di fertilizzante per piante da appartamento in forma liquida rende solitamente questo compito più facile quando si innaffiano le piante.

Tuttavia, per evitare un'eccessiva fertilizzazione, di solito è meglio tagliare il dosaggio raccomandato sull'etichetta. Le piante da fiore di solito richiedono più fertilizzanti di altri, ma in piccole quantità. Questo dovrebbe essere fatto prima della fioritura, mentre i boccioli si stanno ancora formando. Inoltre, le piante in condizioni di scarsa illuminazione richiedono meno fertilizzanti rispetto a quelle con luce più chiara.

Come fertilizzare

Poiché i requisiti dei fertilizzanti variano, a volte può essere difficile sapere quando o come concimare le piante. Generalmente, le piante d'appartamento devono essere fecondate mensilmente durante la primavera e l'estate.

Poiché le piante dormienti non richiedono fertilizzanti, si dovrebbe iniziare a ridurre la frequenza e la quantità di fertilizzante solo in un paio di applicazioni una volta che la crescita rallenta durante l'autunno e l'inverno. Assicurarsi che il terreno sia relativamente umido quando si applica il fertilizzante per piante da appartamento. In effetti, aggiungere il fertilizzante quando l'irrigazione è migliore.

Articolo Precedente:
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) La palma da sago ( Cycas revoluta ) è una pianta d'appartamento popolare nota per le sue foglie piumate e la sua facilità di cura. In realtà, questa è una grande pianta per principianti e rende un'aggiunta interessante per quasi tutte le stanze. Pu
Raccomandato
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Hardscaping è un termine che si riferisce agli elementi duri o alle caratteristiche non viventi del paesaggio. Questo può includere qualsiasi cosa, da ponti e passerelle a bordi e elementi ornamentali. Hardscape Garden Design Hardscapes può essere formale o informale, a seconda dello stile della tua casa e del paesaggio circostante. C
Non apprezzi mai le api come quando inizi a coltivare limoni in casa. All'aperto, le api intraprendono l'impollinazione del limone senza essere chiesta. Ma dal momento che non è probabile che accolgano sciami di api in casa o in serra, dovrai impollinare a mano gli alberi di limone. Continuate a leggere per conoscere l'impollinazione degli alberi di limone al coperto.
Gli aceri Shantung ( Acer truncatum ) assomigliano ai loro cugini, l'acero giapponese. Puoi identificarli con i bordi lisci delle foglie. Se vuoi sapere come coltivare un acero Shantung, continua a leggere. Troverai anche fatti di acero Shantung che potrebbero farti decidere di dare a questi piccoli alberi un posto nel tuo giardino
Le uve di Muscadine ( Vitis rotundifolia ) sono originarie del Nord America meridionale e sono state coltivate fin dai tempi coloniali. Per i proprietari di questi frutti meravigliosi, sapere come potare correttamente le viti di moscato è un must. Senza una potatura adeguata, i muscadines sono condannati a diventare masse aggrovigliate di viti legnose con poco o nessun frutto.
Il rosario è una pianta ricca di personalità distintiva. L'abitudine di crescita sembra assomigliare a perline su una corda come un rosario, ed è anche chiamata stringa di cuori. Il cordone di cuori del rosario è originario dell'Africa e costituisce un'eccellente pianta d'appartamento. La
È molto probabile che tu abbia visto questa attraente pianta del fogliame nei centri di cura. Le foglie brillanti della pianta dello scudo persiano ( Strobilanthes dyerianus ) sono quasi migliori di un esemplare di fioritura poiché forniscono un anno di colori straordinari. Lo scudo persiano in crescita richiede temperature calde e aria umida e afosa.