Artemisia Winter Care: suggerimenti per l'inverno di piante Artemisia


Artemisia è nella famiglia Aster e appartiene principalmente alle regioni aride dell'emisfero settentrionale. È una pianta che non è abituata al freddo, alle temperature gelide delle zone più fredde della zona e potrebbe aver bisogno di cure particolari per resistere a un inverno. La cura invernale per Artemisia è abbastanza ridotta, ma ci sono alcuni consigli e trucchi da ricordare per cui la pianta ha le migliori possibilità di sopravvivenza durante la stagione fredda. Questo articolo aiuterà con le informazioni sulla cura di Artemisia durante l'inverno.

È necessaria la cura invernale per l'Artemisia?

La maggior parte delle piante di Artemisia sono resistenti alle zone del Ministero dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 5 a 10 e occasionalmente fino a 4 con protezione. Queste piccole piante dure sono principalmente erbacee e molte hanno proprietà medicinali e culinarie. La maggior parte dell'Artemisia in inverno fa abbastanza bene, spargendo alcune foglie ma, altrimenti, la zona della radice rimane al sicuro sottoterra. Le piante che crescono in climi estremamente nordici, tuttavia, possono avere problemi gravi e le radici possono essere uccise da un gelo profondo, quindi alcuni passaggi devono essere prese per proteggere la pianta.

Esistono modi per svernare Artemisia nel terreno o in contenitori. Quale metodo sceglierai dipenderà da dove vivi e da quanto gravi saranno le tue condizioni invernali. Una delle prime domande da porsi è: "qual è la mia zona?" Prima di poter decidere quanti sforzi è necessario dedicare al salvataggio della tua pianta, la regione in cui vivi deve essere controllata. Dal momento che la maggior parte dell'Artemisia può vivere nella zona 5 USDA, è necessario solo un po 'di Artemisia. Ma se vivi nella zona 4 o inferiore, è probabilmente una buona idea tenere la pianta in un contenitore, o scavarla in autunno e spostarla all'interno.

Conservare queste piante in una zona senza gelo e acqua una volta al mese in profondità, ma non di più, in quanto la pianta non crescerà attivamente. Quando si prende cura di Artemisia durante l'inverno, posizionare la pianta dove riceve luce media. Inizia ad aumentare l'acqua man mano che le temperature si scaldano. Reintrodurre gradualmente la pianta in condizioni esterne e reimpiantare nel terreno se si desidera o continua a crescere nel contenitore.

Artemisia Winter Care in terra

Le piante in regioni che sono abbastanza calde o temperate per sostenere Artemisia all'aperto possono ancora voler fare una piccola preparazione invernale. Le piante trarranno beneficio da 2 a 3 pollici di pacciame organico, come trucioli di corteccia fine, sopra la zona della radice. Questo agirà come una coperta e proteggerà le radici da eventuali gelate improvvise o prolungate.

Se si verifica un brutto congelamento, usa una coperta, una tela da imballaggio, un pluriball o qualsiasi altra copertura per creare un bozzolo sulla pianta. Questo è un modo economico ed efficace per svernare l'Artemisia o qualsiasi pianta sensibile. Non dimenticare di rimuoverlo quando il pericolo è passato.

Assicurati di annaffiare se l'inverno è asciutto. L'Artemisia è molto tollerante alla siccità, ma necessita di umidità occasionale. L'Artemisia sempreverde in inverno ha bisogno di un po 'di umidità, poiché le loro foglie perderanno l'umidità dal fogliame.

Se la tua pianta è morta a causa dell'inverno e sembra che non ritorni, potrebbe non essere troppo tardi. Alcune artemisia in inverno perdono naturalmente le foglie e si possono formare nuove foglie. Inoltre, se la radice non è stata uccisa, è probabile che la pianta possa tornare indietro. Utilizzare un potatore pulito e affilato e raschiare delicatamente gli steli e il tronco legnosi. Se vedi il verde sotto la corteccia, la pianta è ancora viva e c'è una possibilità.

Rimuovere qualsiasi materiale vegetale marrone dopo la raschiatura. Questo potrebbe significare il taglio della pianta al tronco principale, ma c'è ancora una possibilità che non tutto è perduto. Assicurati che la pianta si trovi in ​​un luogo che sia ben drenante e che riceva un po 'di umidità durante la primavera mentre combatte contro il ritorno. Fertilizzare con una formula delicata, come una miscela diluita di fertilizzante di pesce e acqua. Alimentare la pianta una volta al mese per due mesi. Gradualmente, dovresti vedere la pianta tornare a se stessa se le radici sopravvivono e producono nuove foglie.

Prendersi cura di Artemisia durante l'inverno è un processo semplice e diretto che può salvare queste piante uniche.

Articolo Precedente:
Le erbe ornamentali offrono molte funzioni interessanti nel giardino. La maggior parte sono estremamente adattabili e producono un suono seducente con una brezza leggera combinata con un movimento elegante. Inoltre sono in genere a bassa manutenzione e soffrono pochi problemi di parassiti. Le erbe ornamentali ombreggiate sono state tradizionalmente difficili da trovare, in quanto molte delle offerte commerciali sono orientate verso posizioni sole
Raccomandato
Tutti i giardinieri avranno inevitabilmente a che fare con malattie fungine in un punto o nell'altro. Malattie fungine come l'oidio o la peronospora possono infettare una grande varietà di piante ospiti. Tuttavia, il modo in cui la peronospora si presenta può dipendere dalla pianta ospite specifica.
Una sfida che affrontano molti proprietari di case zona 9 sta trovando erbe per prati che crescono bene tutto l'anno nelle estati estremamente calde, ma anche gli inverni più freddi. Nelle aree costiere, anche l'erba da prato 9 deve essere in grado di tollerare la nebbia salina. Non disperare, però, ci sono diverse varietà di erbe per i prati della zona 9 che possono sopravvivere a queste condizioni stressanti. C
Qual è la radice di una pianta? Le radici delle piante sono i loro magazzini e servono tre funzioni primarie: ancorano la pianta, assorbono acqua e minerali per l'uso della pianta e immagazzinano riserve di cibo. A seconda delle esigenze e dell'ambiente della pianta, alcune parti del sistema radice possono diventare specializzate.
Le piante di poinsettia sono velenose? Se è così, quale parte della poinsettia è velenosa? È tempo di separare i fatti dalla finzione e ottenere lo scoop su questa famosa pianta per le vacanze. Tossicità per piante di poinsettia Ecco la vera verità sulla tossicità delle stelle di Natale: puoi rilassarti e goderti queste meravigliose piante nella tua casa, anche se hai animali domestici o bambini piccoli. Anche
Cos'è il comune teasel? Una pianta esotica originaria dell'Europa, il cardo comune fu introdotto nel Nord America dai primi coloni. È sfuggito alla coltivazione e si trova spesso nelle praterie, nei prati e nelle savane, così come nelle aree disturbate lungo ruscelli, ferrovie e strade lungo gli Stati Uniti. I
I fiori della passione hanno una storia interessante e una fioritura che attira l'attenzione. Molte delle piante della specie sono originarie del Nord America e la Passiflora incarta è un fiore comune degli stati del sud-est americano. Queste viti notevoli sono grandi per crescere come schermi attraenti, coperture floreali o semplicemente sopra un pergolato come ombreggiatura decorativa.