Fertilizzante al nitrato di ammonio: come utilizzare il nitrato di ammonio nei giardini


Uno dei bisogni chiave per una crescita delle piante di successo è l'azoto. Questo macro-nutriente è responsabile della produzione verde e frondosa di una pianta e migliora la salute generale. L'azoto è derivato dall'atmosfera, ma questa forma ha un forte legame chimico difficile da raggiungere per le piante. Forme più semplici di azoto che si verificano nei fertilizzanti trasformati includono nitrato di ammonio. Cos'è il nitrato di ammonio? Questo tipo di fertilizzante è stato ampiamente utilizzato dagli anni '40. È un composto abbastanza semplice da fare e poco costoso, che lo rende una scelta eccellente per i professionisti dell'agricoltura.

Cos'è il nitrato di ammonio?

L'azoto si presenta in molte forme. Questo importante nutriente vegetale può essere assorbito dalle piante attraverso le radici o dallo stoma nelle foglie e nei gambi. Altre fonti di azoto vengono spesso aggiunte al suolo e alle piante in aree senza sufficienti fonti naturali di azoto.

Una delle prime fonti di azoto solide prodotte su larga scala è il nitrato di ammonio. Il concime di nitrato di ammonio è l'uso più comune del composto, ma ha anche una natura molto volatile, che lo rende utile in alcune industrie.

Il nitrato di ammonio è un sale cristallino inodore e quasi incolore. L'uso del nitrato di ammonio nei giardini e nei campi agricoli su larga scala migliora la crescita delle piante e fornisce una fornitura pronta di azoto da cui le piante possono attingere.

Il fertilizzante a base di nitrato di ammonio è un composto semplice da fabbricare. Viene creato quando il gas di ammonio viene fatto reagire con acido nitrico. La reazione chimica produce una forma concentrata di nitrato di ammonio, che produce quantità prodigiose di calore. Come fertilizzante, il composto viene applicato sotto forma di granuli e fuso con solfato di ammonio per ridurre al minimo la natura volatile del composto. Agenti antiagglomeranti vengono anche aggiunti al concime.

Altri usi del nitrato di ammonio

Oltre alla sua utilità come fertilizzante, il nitrato di ammonio viene utilizzato anche in determinati ambienti industriali e di costruzione. Il composto chimico è esplosivo e utile nelle attività minerarie, di demolizione e di cava.

I granuli sono molto porosi e possono assorbire grandi quantità di carburante. L'esposizione al fuoco causerà un'esplosione lunga, prolungata e grande. Nella maggior parte dei casi, il composto è molto stabile e può diventare esplosivo solo in determinate condizioni.

La conservazione degli alimenti è un'altra area che utilizza il nitrato di ammonio. Il composto rende un impacco freddo eccellente quando un sacchetto di acqua e un sacchetto del composto sono uniti. Le temperature possono scendere a 2 o 3 gradi Celsius molto rapidamente.

Come usare il nitrato di ammonio

Il nitrato di ammonio nei giardini è reso stabile con altri composti. Il fertilizzante è una forma di azoto quasi istantaneamente utilizzabile a causa della sua porosità e solubilità. Fornisce azoto sia dall'ammoniaca che dal nitrato.

Il metodo standard di applicazione è trasmesso diffondendo i granuli. Questi si scioglieranno rapidamente in acqua per permettere all'azoto di rilasciare nel terreno. Il tasso di applicazione è da 2/3 a 1 1/3 di tazza di fertilizzante di nitrato di ammonio per 1.000 piedi quadrati di terreno. Dopo aver trasmesso il composto, deve essere lavorato o annaffiato molto accuratamente. L'azoto si muoverà rapidamente attraverso il terreno fino alle radici della pianta per un rapido assorbimento.

Gli usi più comuni del fertilizzante sono negli orti e nella concimazione del fieno e del pascolo a causa dell'elevato contenuto di azoto.

Articolo Precedente:
Coltivato per i suoi vistosi fiori primaverili ed estivi e l'attraente fogliame sempreverde, l'alloro di montagna ( Kalmia latifolia , zone da 5 a 9 USDA) è una risorsa colorata per i confini e le piantagioni di fondazione, e sembra fantastico nelle piantagioni di massa. A volte viene chiamato un cespuglio di calicò perché i fiori rosa o bianchi di solito hanno segni rosa scuro o marrone. O
Raccomandato
Gli alberi di noce crescono rapidamente e, prima che tu te ne accorga, hai un'ombra fresca e una gran quantità di noci. Potresti anche avere cancri che possono uccidere l'albero. Scopri il cancro del fusarium in noci in questo articolo. Cos'è Fusarium Canker? Il fungo del fusarium causa il cancro in alberi di noce nel Midwest e parti dell'est.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Quasi tutte le piante rimangono dormienti in inverno, sia che crescano in casa o fuori in giardino. Questo periodo di riposo è cruciale per la loro sopravvivenza al fine di ricrescere ogni anno. Mentre la dormienza delle piante in condizioni di freddo è importante, può essere altrettanto importante durante i periodi di stress. P
Gli arbusti di ginepro ( Juniperus ) forniscono al paesaggio una struttura ben definita e una fragranza fresca che pochi altri arbusti possono eguagliare. La cura degli arbusti di ginepro è facile perché non hanno mai bisogno di potatura per mantenere la loro forma attraente e tollerare condizioni avverse senza lamentarsi.
Gli arbusti arredano davvero un giardino, aggiungendo consistenza, colore, fiori estivi e interesse invernale. Quando vivi nella zona 6, il clima della stagione fredda diventa piuttosto vivace. Ma avrai comunque la possibilità di scegliere tra diversi tipi di arbusti resistenti per la zona 6. Se stai pensando di coltivare arbusti nella zona 6, vorrai informazioni su cosa piantare.
È difficile battere gli astri quando si tratta di bellezza pura e la crescita degli astri nei contenitori è un gioco da ragazzi finché si incontrano tutte le condizioni di crescita della pianta. Quale modo migliore per rallegrare un ponte o un patio quando la maggior parte dei fiori si sta abbassando per la stagione? E
Il trifoglio bianco è una pianta amata o odiata dal padrone di casa. Per molti giardinieri che non hanno intenzionalmente piantato il trifoglio bianco, è utile sapere come controllare il trifoglio bianco nei prati e nelle aiuole. Liberarsi del trifoglio bianco una volta stabilito può essere complicato, ma può essere fatto se si hanno gli strumenti giusti e la pazienza. Di