Controllo delle alghe acquatiche: suggerimenti per il controllo delle erbe infestanti nei giardini acquatici


Alcune delle piante più belle e interessanti per piscine e stagni diventano infestanti quando le condizioni sono favorevoli alla loro crescita dilagante. Una volta stabilite, queste piante sono molto difficili da controllare. Questo articolo ti dirà di più sul controllo delle infestanti nei giardini d'acqua.

Cosa sono le erbacce del giardino acquatico?

Che una pianta da giardino d'acqua sia o meno un'erba dipende da dove cresce. In alcuni casi, gli inverni rigidi aiutano a tenere sotto controllo le infestanti. Nelle aree calde, molte piante da giardino d'acqua comuni diventano erbacce. Ad esempio, queste sono tutte considerate erbacce nocive:

  • Giacinti d'acqua
  • Derive di lenticchia d'acqua
  • Salvinia gigante
  • Hydrilla
  • Primula d'acqua strisciante
  • Cattails
  • Alcuni tipi di ninfee

Alcuni di loro presentano un tale estremo pericolo per l'ambiente che sono proibiti in alcuni stati.

Potresti pensare che una pianta che si riproduca rapidamente per riempire il tuo laghetto con fiori e fogliame sia proprio quello che stai cercando, ma scoprirai presto perché vuoi evitarli. La costante battaglia per tenerli sotto controllo è più di quanto la maggior parte dei giardinieri vogliano affrontare e rischi di danneggiare l'ambiente se fuggono in corsi d'acqua, laghi e corsi d'acqua.

Le erbe infestanti possono ostruire i corsi d'acqua, rendere impossibile il passaggio in barca e mettere in pericolo il pesce e altri animali selvatici privandoli della luce solare e dell'ossigeno.

Controllare le erbacce nei giardini d'acqua

Ecco alcuni metodi di controllo delle infestanti acquatici adatti per laghetti da giardino:

  • La rimozione meccanica delle erbe infestanti a cui piace l'acqua è la più lavorativa, ma anche la più ecologica. Non lascia residui chimici o piante in decomposizione che possono favorire la fioritura di alghe. Utilizzare una rete per rimuovere le erbacce galleggianti e rastrellare il fondo dello stagno per rimuovere le erbacce radicate nel terreno.
  • Barriere tessute o in plastica impediscono la crescita di erbacce che si radicano nel fondo dello stagno bloccando la luce solare. Sono costosi da usare ma molto efficaci. Le barriere non impediscono le infestanti galleggianti.
  • Ci sono un certo numero di diserbanti approvati per l'uso negli stagni da giardino. Identificare un diserbante che elenca la pianta sull'etichetta. Compra un diserbante etichettato per l'uso negli stagni e non utilizzare mai più della quantità raccomandata.
  • Le carpe erbacee sono pesci prodotti artificialmente che sono incapaci di riproduzione, quindi non possono sovrappopolare un'area. Consumano almeno il loro peso in vegetazione ogni giorno. Controllo comune delle carpe con alghe filamentose alimentandole sul fondo dello stagno. Un problema con la carpa comune è che mantengono lo stagno fangoso a causa delle loro abitudini alimentari.

Per saperne di più sulle piante di giardino acquatico invasive nella vostra zona, contattate il vostro agente di estensione cooperativa locale.

Articolo Precedente:
Il giglio della pace ( Spathipnyllum ) è felice quando le sue radici sono un po 'affollate, ma la tua pianta ti darà chiari segnali quando ha bisogno di un po' più di spazio. Continua a leggere e ti daremo lo scoop sul riposo del giglio di pace. La mia pace Lily ha bisogno di una nuova pentola? S
Raccomandato
Le piante di fragole portatrici di giugno producono molti corridori e piante secondarie che possono rendere la zona delle bacche sovraffollata. Il sovraffollamento rende le piante in competizione per luce, acqua e sostanze nutritive che, a loro volta, riducono la quantità e la dimensione del frutto che producono.
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Denver Rose Society Member Se non ne hai mai sentito parlare prima, potresti chiederti: "Cosa sono le rose sotto zero". Sono rose appositamente create per climi freddi. Continuate a leggere per saperne di più su rose sotto zero e quali tipi funzionano bene in un letto di rose clima freddo.
Come suggerisce il nome, le piante di issopo al tramonto producono fioriture a forma di tromba che condividono i colori del tramonto: bronzo, salmone, arancio e giallo, con sfumature viola e rosa intenso. Originario del Messico, dell'Arizona e del Nuovo Messico, l'issopo del tramonto ( Agastache rupestris ) è una pianta robusta e sorprendente che attira farfalle, api e colibrì nel giardino.
Tutti amano un peperone fresco dal giardino. Se avete fortuna con i vostri peperoni, vi godrete i peperoni nelle vostre ricette di cucina e insalate per un po 'di tempo a venire. Tuttavia, ci sono molte diverse malattie del pepe che colpiscono le piante di pepe, rovinando il raccolto. Problemi e malattie in crescita del peperoncino comune Ci sono virus che vengono trasmessi da bug chiamati afidi
Orchidee in crescita per la zona 8? È davvero possibile coltivare orchidee in un clima in cui le temperature invernali cadono comunemente sotto il punto di congelamento? È certamente vero che molte orchidee sono piante tropicali che devono essere coltivate al chiuso nei climi nordici, ma non c'è carenza di orchidee resistenti al freddo che possono sopravvivere a inverni freddi. C
Come svernare le erbe? Questa è una domanda difficile perché le piante di erba variano ampiamente nella loro resistenza a freddo. Alcune erbe perenni sopravviveranno inverni molto freddi con una protezione minima, mentre le perenni teneri potrebbero non sopravvivere al primo gelo rigido. Se sei preoccupato di svernare il tuo orto, il primo passo è usare il tuo motore di ricerca Internet preferito e determinare la resistenza al freddo della tua pianta, e assicurati di conoscere la tua zona di coltivazione dell'USDA. A