Vite americana agrodolce: consigli per coltivare piante agrodolci


Le viti agrodolci sono piante autoctone nordamericane che prosperano in quasi tutti gli Stati Uniti. In natura, è possibile trovarlo in crescita ai margini delle radure, sui pendii rocciosi, nelle aree boschive e nei boschetti. Spesso si avvolge attorno agli alberi e copre arbusti a crescita bassa. Nel paesaggio domestico, puoi provare a coltivare l'agrodolce lungo una recinzione o altra struttura di supporto.

Cos'è l'americano Bittersweet Vine?

L'americano agrodolce è una vigorosa pianta decidua perenne che cresce da 15 a 20 piedi di altezza. È originario dell'America settentrionale centrale e orientale. Producono fiori verde-giallastro che sbocciano in primavera, ma i fiori sono semplici e poco interessanti rispetto alle bacche che seguono. Mentre i fiori svaniscono, appaiono le capsule giallo-arancio.

Nel tardo autunno e inverno, le capsule si aprono alle estremità per mostrare all'interno le bacche rosso vivo. Le bacche rimangono sulla pianta fino all'inverno, illuminando i paesaggi invernali e attirando gli uccelli e altri animali selvatici. Le bacche sono velenose per gli esseri umani se mangiate, tuttavia, fate molta attenzione quando piantate nelle case con bambini piccoli.

Crescenti viti agrodolci

In climi molto freddi, assicurati di piantare una vite americana agrodolce ( Celastrus scandens ) piuttosto che un agrodolce cinese ( Celastrus orbiculatus ). La vite agrodolce americana è resistente nelle zone di resistenza alle piante USDA da 3b a 8, mentre l'agrodolce cinese subisce danni da gelo e può morire a terra nelle zone USDA 3 e 4. È resistente nelle zone da 5 a 8.

Quando crescete agrodolci per le bacche attraenti, avrete bisogno sia di una pianta maschile che di una femmina. Le piante femminili producono le bacche, ma solo se c'è una pianta maschile nelle vicinanze per concimare i fiori.

La vite americana agrodolce cresce rapidamente, coprendo tralicci, pergole, recinzioni e muri. Usalo per coprire le caratteristiche antiestetiche nel paesaggio domestico. Se usato come copertura del terreno, nasconderà mucchi di roccia e ceppi d'albero. La vite scalerà prontamente gli alberi, ma limiterà l'attività di arrampicata sugli alberi solo agli alberi maturi. Le vigorose viti possono danneggiare i giovani alberi.

Cura delle piante americano agrodolce

L'agrodolce americano prospera in luoghi soleggiati e in quasi tutti i terreni. Innaffia queste viti agrodolci immergendo il terreno circostante durante periodi di siccità.

La vite agrodolce di solito non ha bisogno di fecondazione, ma se sembra iniziare lentamente, può trarre beneficio da una piccola dose di fertilizzante per uso generale. Le viti che ricevono troppo fertilizzante non fioriscono e non fruttano bene.

Potare le viti a fine inverno o all'inizio della primavera per rimuovere i germogli morti e controllare la crescita in eccesso.

Nota : l'agrodolce americana e altre varietà agrodolci sono noti per essere i coltivatori aggressivi e, in molte aree, sono considerate erbacce nocive. Assicurati di controllare se è consigliabile coltivare questa pianta nella tua zona prima e prendere le necessarie precauzioni sul suo controllo se attualmente cresce la pianta.

Articolo Precedente:
Le piante Impatiens sono grandi lettiere e fiori contenitori che dovrebbero fiorire in modo affidabile per tutta l'estate. Sono una vecchia attesa per colori brillanti e pieni. Ecco perché può essere particolarmente frustrante se le tue piante smettono di fiorire o non iniziano nemmeno mai. Continua a leggere per saperne di più sul perché l'impatiens non fiorirà. Per
Raccomandato
Le lampadine Narcissus Paperwhite sono classici regali natalizi che producono fioriture da interno per illuminare la stasi invernale. Questi piccoli kit di bulbi rendono superfluo il bianco di carta in crescita fornendo il bulbo, il terriccio e un contenitore. Tutto ciò che fai è aggiungere acqua e mettere il contenitore in un luogo caldo in piena luce.
Le more Marion, a volte denominate "Cabernet of Blackberries", sono le migliori mora coltivate e utilizzate in tutto, da yogurt, marmellate, prodotti da forno e succhi. Hanno un sapore complesso e ricco, un colore rosso porpora intenso e una consistenza e dimensioni superiori rispetto ad altre varietà di more, e non è tutto.
Coltivare il proprio mais dolce è un vero piacere in estate. Ma se non riesci a far passare le tue piante oltre la fase della piantina, non otterrai alcun raccolto. Le malattie non sono comuni nel mais dolce coltivato in giardino, ma ci sono alcuni problemi che possono causare piantine di mais malaticcio dolce.
Il glicine è un vistoso rampicante con grappoli profumati di fiori bianchi e viola. Forniscono l'impatto a recinti, tralicci, muri e altre aree in cui le viti legnose fitte possono trascinarsi o arrampicarsi. Vengono utilizzate due varietà principali: cinese e giapponese. Entrambi sono rampicanti abbastanza resistenti ma sono decidui e le foglie di pizzo si colorano e defogliano in autunno.
La cassia di popcorn ( didymobotrya della senna ) guadagna il suo nome in un paio di modi. Uno molto ovvio è i suoi fiori - spuntoni a volte raggiungono un'altezza di un piede, ricoperti di fiori gialli rotondi e luminosi che sembrano molto simili ai loro omonimi. L'altro è il suo profumo - quando vengono strofinati, le foglie vengono dette da alcuni giardinieri per emanare un profumo proprio come quello dei popcorn appena imburrati.
Bonnie L. Grant L'erba di Bahia è più comunemente coltivata come foraggio, ma a volte viene usata come controllo dell'erosione sui bordi delle strade e su terreni disturbati. L'erba di Bahia ha un'eccellente tolleranza alla siccità e può essere coltivata su una varietà di terreni. I s