Trattamento del flusso alcolico: suggerimenti per prevenire il flusso alcolico negli alberi


Se hai notato schiuma schiumosa che filtra dal tuo albero, allora è probabile che sia stata influenzata dal flusso alcolico. Mentre non esiste un vero trattamento per la malattia, prevenire il flusso alcolico potrebbe essere l'unica opzione per evitare futuri focolai. Continua a leggere per saperne di più informazioni di flusso spumoso.

Cos'è il flusso alcolico?

Il flusso alcolico è una malattia legata allo stress che colpisce gomma dolce, quercia, olmo e salice. Di solito si verifica dopo un periodo di tempo molto caldo e secco. La malattia è causata da un microorganismo che fermenta la linfa che penetra o sanguina dalle fessure e dalle ferite nella corteccia. Il risultato è una melma bianca e schiumosa che ha un odore dolce e fermentante simile alla birra.

Il flusso alcolico è talvolta chiamato flusso schiumoso o ulcera spumeggiante a causa della melma bianca che sembra e si sente come marshmallows fuso. Fortunatamente, questa colata dura solo per un breve periodo in estate.

Informazioni e prevenzione del flusso schiumoso

Tutto ciò che promuove la buona salute generale degli alberi aiuta a prevenire il flusso alcolico. I sintomi di solito si verificano dopo un periodo di tempo estremamente caldo e secco, quindi innaffia l'albero profondamente durante periodi di siccità. Applicare lentamente l'acqua per favorire l'assorbimento a una profondità di 18 a 24 pollici. Innaffia l'intera area sotto la chioma dell'albero e copre la zona della radice con pacciame per ridurre l'evaporazione dell'acqua e mantenere le radici fresche.

Un buon programma annuale di fertilizzazione aiuta a mantenere gli alberi sani e in grado di resistere alle malattie. Per gli alberi maturi, questo significa almeno un pasto all'anno, di solito in tardo inverno o all'inizio della primavera, quando le foglie cominciano a germogliare. I giovani alberi beneficiano di due o tre piccoli pasti in primavera ed estate.

Ferite e crepe nella corteccia rendono più facile l'ingresso nell'albero del microrganismo. Inoltre, dovresti potare gli arti danneggiati e malati fino al collo. Usa alcol, una soluzione di candeggina al 10% o un disinfettante per la casa per pulire gli strumenti di potatura tra i tagli in modo che i tuoi strumenti non diffondano la malattia ad altre parti dell'albero.

Fare attenzione quando si usa un tagliaborda attorno all'albero e falciare l'erba in modo che i detriti volino via dall'albero piuttosto che verso di esso per evitare schegge nella corteccia.

Trattamento del flusso alcolico

Sfortunatamente, non esiste un efficace trattamento del flusso alcolico, ma i sintomi durano solo poco tempo in un albero sano. Nei casi più gravi, lo strato di legno sotto la corteccia potrebbe diventare marcio e molliccio. Se l'albero non si riprende correttamente, dovrebbe essere tagliato.

Articolo Precedente:
Se il tuo raccolto di patata dolce ha lesioni necrotiche nere, potrebbe essere un vaiolo di patata dolce. Qual è il vaiolo della patata dolce? Questa è una grave malattia commerciale delle colture che è anche conosciuta come marciume del suolo. La putrefazione del suolo delle patate dolci si verifica nel suolo, ma la malattia progredisce quando le radici vengono immagazzinate. N
Raccomandato
Alti e maestosi, cipressi italiani snelli ( Cupressus sempervirens ) si ergono come colonne in giardini formali o davanti a tenute. Crescono velocemente e sono relativamente privi di cure se piantati in modo appropriato. Per ulteriori informazioni su cipressi italiani, compresi suggerimenti su come coltivare un cipresso italiano, continua a leggere
Un parente alla menta, basilico ( Ocimum basilicum ) è diventato uno dei più popolari, facili da coltivare e versatili di erbe da giardino. Tutto il basilico è caldo e amante del sole, indipendentemente dalla varietà. Originario dell'India, le foglie di basilico possono essere trovate in una pletora di cucine dall'italiano al tailandese e possono essere usate per aromatizzare cibi, aceti, oli, tè e persino per profumare il sapone. Tut
I carciofi ( Cynara cardunculus var. Scolymus ), considerati deliziosamente da molti, sono piante commestibili perenni dall'aspetto simile ai cardi. Possono crescere fino a 5 piedi di altezza e portare boccioli di fiori che assomigliano a una pigna verde scuro, quasi 4 pollici di diametro. Una brattea coriacea circonda un fiore viola-blu
Se non hai mai sentito parlare del sego cinese, potresti chiederti di cosa si tratta. In questo paese, è visto come un albero ornamentale all'ombra, originario della Cina e del Giappone, e popolare per il suo spettacolare colore autunnale. In Cina, è coltivato per l'olio di semi. Per ulteriori informazioni sul sego cinese, compresi i suggerimenti su come far crescere un sego cinese, continua a leggere.
Il loganberry è un ibrido di mora e lampone scoperto per caso nel 19 ° secolo. Da allora è diventato un pilastro negli Stati Uniti Pacific Northwest. Combinando i sapori e le qualità dei suoi due genitori pur esibendo le proprie caratteristiche speciali, il loganberry è un'aggiunta interessante al giardino, purché si abbia il giusto ambiente di coltivazione. Cont
Potresti aver piantato alberi di mandorla nel tuo giardino per i loro fiori gloriosi. Tuttavia, se la frutta si sviluppa sul tuo albero, ti consigliamo di pensare a raccoglierla. I frutti di mandorle sono drupe, simili alle ciliegie. Una volta che le drupe maturano, è tempo di raccogliere. La qualità e la quantità delle mandorle del cortile dipendono dall'uso delle tecniche corrette per raccogliere, trattare e conservare i dadi. P