Trattamento del flusso alcolico: suggerimenti per prevenire il flusso alcolico negli alberi


Se hai notato schiuma schiumosa che filtra dal tuo albero, allora è probabile che sia stata influenzata dal flusso alcolico. Mentre non esiste un vero trattamento per la malattia, prevenire il flusso alcolico potrebbe essere l'unica opzione per evitare futuri focolai. Continua a leggere per saperne di più informazioni di flusso spumoso.

Cos'è il flusso alcolico?

Il flusso alcolico è una malattia legata allo stress che colpisce gomma dolce, quercia, olmo e salice. Di solito si verifica dopo un periodo di tempo molto caldo e secco. La malattia è causata da un microorganismo che fermenta la linfa che penetra o sanguina dalle fessure e dalle ferite nella corteccia. Il risultato è una melma bianca e schiumosa che ha un odore dolce e fermentante simile alla birra.

Il flusso alcolico è talvolta chiamato flusso schiumoso o ulcera spumeggiante a causa della melma bianca che sembra e si sente come marshmallows fuso. Fortunatamente, questa colata dura solo per un breve periodo in estate.

Informazioni e prevenzione del flusso schiumoso

Tutto ciò che promuove la buona salute generale degli alberi aiuta a prevenire il flusso alcolico. I sintomi di solito si verificano dopo un periodo di tempo estremamente caldo e secco, quindi innaffia l'albero profondamente durante periodi di siccità. Applicare lentamente l'acqua per favorire l'assorbimento a una profondità di 18 a 24 pollici. Innaffia l'intera area sotto la chioma dell'albero e copre la zona della radice con pacciame per ridurre l'evaporazione dell'acqua e mantenere le radici fresche.

Un buon programma annuale di fertilizzazione aiuta a mantenere gli alberi sani e in grado di resistere alle malattie. Per gli alberi maturi, questo significa almeno un pasto all'anno, di solito in tardo inverno o all'inizio della primavera, quando le foglie cominciano a germogliare. I giovani alberi beneficiano di due o tre piccoli pasti in primavera ed estate.

Ferite e crepe nella corteccia rendono più facile l'ingresso nell'albero del microrganismo. Inoltre, dovresti potare gli arti danneggiati e malati fino al collo. Usa alcol, una soluzione di candeggina al 10% o un disinfettante per la casa per pulire gli strumenti di potatura tra i tagli in modo che i tuoi strumenti non diffondano la malattia ad altre parti dell'albero.

Fare attenzione quando si usa un tagliaborda attorno all'albero e falciare l'erba in modo che i detriti volino via dall'albero piuttosto che verso di esso per evitare schegge nella corteccia.

Trattamento del flusso alcolico

Sfortunatamente, non esiste un efficace trattamento del flusso alcolico, ma i sintomi durano solo poco tempo in un albero sano. Nei casi più gravi, lo strato di legno sotto la corteccia potrebbe diventare marcio e molliccio. Se l'albero non si riprende correttamente, dovrebbe essere tagliato.

Articolo Precedente:
Il virus Ringspot degli spinaci influenza l'aspetto e l'appetibilità delle foglie. È una malattia comune tra molte altre piante in almeno 30 famiglie diverse. Anelli di tabacco con spinaci raramente causano la morte delle piante, ma il fogliame è diminuito, sbiadito e ridotto. In una coltura in cui il fogliame è il raccolto, tali malattie possono avere gravi conseguenze. Im
Raccomandato
Le fuchsie sono piante da fiore belle e incredibilmente diverse, molto apprezzate in contenitori e cesti appesi. La cura per i fuchsias è in genere molto semplice: se li si innaffia regolarmente, fornisce un buon drenaggio e li si posiziona in sole parziale, dovrebbero prosperare e fiorire per tutta l'estate.
Rispetto alla maggior parte delle piante d'appartamento, le piante di gelsomino possono passare molto tempo prima di dover essere rinvasate. A Jasmine piace stare comodamente nel suo contenitore, quindi devi davvero aspettare che sia quasi rilegato prima di dargli una nuova casa. Rinvasare il gelsomino è un processo semplice, non molto diverso dal rinvaso di altre piante, tranne per l'estrema quantità di radici che dovrai affrontare.
L'americano agrodolce ( Celastrus scandens ) è una vite in fiore. Cresce fino a 25 piedi di lunghezza e 8 piedi di larghezza. Se una vite agrodolce non è sufficiente per il tuo giardino, puoi propagarla e crescere di più. È possibile iniziare a coltivare talee agrodolci o seminare semi agrodolci. Se
Se hai accesso a una noce di cocco fresca, potresti pensare che sarebbe divertente coltivare una pianta di cocco e tu avresti ragione. Crescere una palma da cocco è facile e divertente. Qui di seguito troverete i passaggi per piantare noci di cocco e palme da cocco in crescita da loro. Piantare alberi di cocco Per iniziare a coltivare una pianta di cocco, inizia con una noce di cocco fresca che ha ancora la buccia su di essa.
Il tardo inverno è il momento di iniziare ad aspettare la primavera e tutte le sue promesse. Le faccende dei cantieri invernali sono importanti per aprire la strada a nuove piante fresche e una crescita sana. La manutenzione del giardino d'inverno può aiutarti a dare il via alla stagione di crescita e a darti il ​​tempo in primavera per osservare i fiori sbocciare. A vo
I ricci hanno una vasta gamma e richiedono l'accesso ad almeno 10 - 12 cortili per raccogliere tutte le loro esigenze. Questo può essere difficile per i piccoli mammiferi, dato che oggi molti recinti sono recintati e non hanno accesso a nuovi terreni di caccia e nidificazione. Attrarre i ricci in giardino inizia con l'accesso, ma ci sono anche alcuni pericoli da eliminare e cose che puoi fare per farli sentire più invitati.