Allium Post Bloom Care: Prendersi cura delle lampadine Allium una volta che la fioritura è finita


Allium, noto anche come cipolla fiorita, è un bulbo in fiore dall'aspetto spettacolare e insolito che aggiungerà interesse a qualsiasi giardino. Come suggerisce il nome, le piante di allium sono membri della famiglia Allium, che comprende piante come aglio, cipolle, porri e erba cipollina. Tutte queste piante producono simili teste di fiori rotonde a forma di pom-pom, anche se gli allium sono gli unici solitamente coltivati ​​esclusivamente per i loro fiori. Ma cosa fai con il tuo allium una volta finita la fioritura? Continua a leggere per saperne di più su come prendersi cura di alliums dopo la fioritura.

Prendersi cura delle lampadine Allium

Le piante di Allium producono fiori grandi, rotondi, di dimensioni softball nei toni del viola. Durano meglio in luoghi soleggiati ma riparati dove il vento ha meno probabilità di far esplodere i fiori. In queste condizioni, sbocciano all'inizio dell'estate e tendono a durare per circa tre settimane.

Una volta che i fiori sono sbiaditi, puoi sbocciare i fiori. Lasciare il fogliame in posizione, però, poiché le foglie hanno bisogno di tempo per svanire naturalmente per raccogliere energia nei bulbi per la crescita della prossima stagione. Le foglie possono sembrare un po 'spogli, quindi è una buona idea piantare gli alliums in un letto con i successivi fiori che possono nascondersi e distrarsi da essi.

Come prendersi cura di Alliums dopo la fioritura

Allium post bloom care è molto facile. Basta mantenere le piante moderatamente innaffiate fino a quando non sbiadiscono in giallo e cominciano a raggrinzirsi. A questo punto, puoi tagliare le piante a terra, lasciandole dove sono o dividendole.

Le lampadine Allium dovrebbero essere divise ogni tre o quattro anni. Per fare questo, basta scavare intorno alla pianta con una cazzuola e sollevare le lampadine. Ci dovrebbe essere una collezione di lampadine, che puoi separare delicatamente con le mani. Sostituire alcuni nello stesso punto e piantare gli altri subito in nuove posizioni.

Prendersi cura delle lampadine di allium che non vuoi dividere è ancora più facile. Basta tagliare il fogliame quando svanisce, e in autunno, coprire il terreno con 2 o 3 pollici di pacciame. Rimuovere il pacciame in primavera per far posto a una nuova crescita.

Articolo Precedente:
Sebbene non sia esattamente il soggetto più affascinante nel giardinaggio da leggere, i tubi sono una necessità per tutti i giardinieri. I tubi flessibili sono uno strumento e, come per ogni lavoro, è importante selezionare lo strumento adatto per il lavoro. Ci sono molti tubi tra cui scegliere e quale tubo di cui avrai bisogno dipende dal sito e dalle piante, ma anche dalle tue preferenze. C
Raccomandato
Hai un problema con gli uccelli che mangiano i tuoi teneri frutti come uva, bacche, mele, pesche, pere o agrumi? Una soluzione può essere un'applicazione di argilla caolinica. Quindi, chiedi: "Cos'è l'argilla di caolino?" Continua a leggere per saperne di più sull'uso di argilla caolinica su alberi da frutto e altre piante. C
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) La crescita e la cura della pianta del paradiso del paradiso messicano ( Caesalpinia mexicana ) non è difficile; tuttavia, questa pianta è comunemente confusa con le altre specie in questo genere. Sebbene condividano sostanzialmente le stesse crescenti esigenze, è comunque importante essere consapevoli delle sottili differenze tra le piante in modo da ottenere il massimo dalla tua esperienza di giardinaggio. D
Gli adelgidi lanosi di Hemlock sono piccoli insetti che possono seriamente danneggiare o addirittura uccidere gli alberi cicuta. Il tuo albero è a rischio? Scoprite il trattamento adelgid lanoso e la prevenzione in questo articolo. Cosa sono gli adelgidi lanosi? Solo circa un sedicesimo di pollice, gli adelgidi lanosi ( Adelges tsugae ) hanno un enorme impatto sugli alberi cicuta nella parte orientale del Nord America.
Il glicine è una bella vite rampicante originaria del lato orientale degli Stati Uniti. Cresce bellissimi fiori e pende meravigliosamente dalle viti legnose che possono scalare qualsiasi cosa. Sono un membro della famiglia dei piselli e i semi di glicine sono da dove vengono i semi. I semi di glicine contengono semi.
La maggior parte delle volte quando acquisti una clematide, hai acquistato una pianta già esistente che ha una buona struttura di radici e foglie. Tuttavia, si potrebbe anche provare a propagare clematidi con talee. Diamo un'occhiata a come propagare clematidi dalle talee. Come propagare Clematis da talee Il modo migliore per far crescere clematis è da ritagli di clematide.
Uno dei maggiori problemi affrontati da persone che mantengono ambienti acquatici sono le alghe. Il controllo delle alghe per gli acquari è molto diverso dai metodi usati per gli stagni da giardino, ma indipendentemente dall'ambiente, il controllo delle alghe dipende dalla riduzione della quantità di luce solare e dal livello di nutrienti nell'acqua.