Allium Post Bloom Care: Prendersi cura delle lampadine Allium una volta che la fioritura è finita


Allium, noto anche come cipolla fiorita, è un bulbo in fiore dall'aspetto spettacolare e insolito che aggiungerà interesse a qualsiasi giardino. Come suggerisce il nome, le piante di allium sono membri della famiglia Allium, che comprende piante come aglio, cipolle, porri e erba cipollina. Tutte queste piante producono simili teste di fiori rotonde a forma di pom-pom, anche se gli allium sono gli unici solitamente coltivati ​​esclusivamente per i loro fiori. Ma cosa fai con il tuo allium una volta finita la fioritura? Continua a leggere per saperne di più su come prendersi cura di alliums dopo la fioritura.

Prendersi cura delle lampadine Allium

Le piante di Allium producono fiori grandi, rotondi, di dimensioni softball nei toni del viola. Durano meglio in luoghi soleggiati ma riparati dove il vento ha meno probabilità di far esplodere i fiori. In queste condizioni, sbocciano all'inizio dell'estate e tendono a durare per circa tre settimane.

Una volta che i fiori sono sbiaditi, puoi sbocciare i fiori. Lasciare il fogliame in posizione, però, poiché le foglie hanno bisogno di tempo per svanire naturalmente per raccogliere energia nei bulbi per la crescita della prossima stagione. Le foglie possono sembrare un po 'spogli, quindi è una buona idea piantare gli alliums in un letto con i successivi fiori che possono nascondersi e distrarsi da essi.

Come prendersi cura di Alliums dopo la fioritura

Allium post bloom care è molto facile. Basta mantenere le piante moderatamente innaffiate fino a quando non sbiadiscono in giallo e cominciano a raggrinzirsi. A questo punto, puoi tagliare le piante a terra, lasciandole dove sono o dividendole.

Le lampadine Allium dovrebbero essere divise ogni tre o quattro anni. Per fare questo, basta scavare intorno alla pianta con una cazzuola e sollevare le lampadine. Ci dovrebbe essere una collezione di lampadine, che puoi separare delicatamente con le mani. Sostituire alcuni nello stesso punto e piantare gli altri subito in nuove posizioni.

Prendersi cura delle lampadine di allium che non vuoi dividere è ancora più facile. Basta tagliare il fogliame quando svanisce, e in autunno, coprire il terreno con 2 o 3 pollici di pacciame. Rimuovere il pacciame in primavera per far posto a una nuova crescita.

Articolo Precedente:
Il nome potrebbe essere fuorviante, ma il concime verde non ha assolutamente nulla a che fare con la cacca. Tuttavia, se utilizzato in giardino, le colture di copertura e il concime verde offrono numerosi vantaggi all'ambiente in crescita. Continua a leggere per saperne di più sull'utilizzo di colture di copertura rispetto a concime verde.
Raccomandato
Una primavera rampicante perenne, il mughetto è originario dell'Europa temperata e dell'Asia. Vive come pianta di paesaggio nelle gamme più fresche e moderate del Nord America. I suoi piccoli fiori bianchi dolcemente profumati sono un presagio del calore dell'estate. Non è una pianta difficile da coltivare ma richiede un po 'di manutenzione leggera, soprattutto acqua costante. C
Nonostante il nome, le palme da sago non sono in realtà palme. Ciò significa che, a differenza della maggior parte delle palme, le palme da sago possono soffrire se innaffiate troppo. Detto questo, potrebbero aver bisogno di più acqua di quella che il tuo clima sta per dargli. Continua a leggere per saperne di più sui requisiti idrici per le palme da sago e consigli su come e quando bagnare le palme del sago. Qu
Anguria batterica gambo batterico è una malattia grave che affligge tutte le principali cucurbitacee. È stato trovato in queste colture fin dai primi anni del 1900. La ruggine gommosa delle cocomeri e di altre cucurbitose si riferisce alla fase di infettamento fogliare e patologica della malattia e la putrefazione nera si riferisce alla fase di decomposizione della frutta.
Gli alberi di nocciolo ( Corylus avellana ) crescono solo da 10 a 20 piedi di altezza con una larghezza di 15 piedi, rendendoli adatti a tutti tranne i giardini domestici più piccoli. Puoi lasciarli crescere naturalmente come un arbusto, o potarli a forma di un piccolo albero. Ad ogni modo, sono un'aggiunta interessante al panorama domestico.
Quando vuoi arbusti unici con un certo tipo di capriccio, prendi in considerazione le piante di mahonia. Con lunghi germogli eretti di fiori gialli a grappolo che si estendono come le zampe di polpo, la crescente mahonia di foglie di cuoio ti fa sentire come se fossi entrato in un libro del Dr. Seuss
Il mughetto è noto per la sua dolce fragranza e per i delicati fiori bianchi che annuiscono. Quando queste due cose sono accompagnate da foglie gialle, è tempo di scavare un po 'più a fondo per capire cosa c'è che non va. Continua a leggere per saperne di più sull'ingiallimento delle piante di giglio della valle. Inf