Coltivazione di albuca: consigli per la cura delle piante di Albuca


L'Albuca è un fiore bulboso che si ferma e che è originario del Sud Africa. La pianta è perenne ma in molte zone del Nord America dovrebbe essere trattata come una pianta annuale o scavata e svernata all'interno. Prendersi cura di Albuca non è difficile a condizione che la pianta si trovi nel sito corretto dove il terreno drena bene, è moderatamente fertile e l'umidità media è disponibile. I maggiori problemi quando si coltiva Albuca sono i bulbi marci da eccesso di umidità e danni da gelo.

Informazioni Albuca

Ci sono molte forme di Albuca. Queste piante da fiore hanno tutti fiori simili ma possono coltivare forme di fogliame estremamente varie che dipendono dalla varietà. Albuca è anche conosciuto come Soldier-in-the box e giglio Slime. Quest'ultimo è dovuto alla linfa vischiosa che la pianta emana quando è rotta o danneggiata. Nonostante il nome piuttosto disgustoso, le foglie e le fioriture di Albuca sono ricoperte di peli lanuginosi che emanano un gradevole profumo quando vengono toccati e i fiori sono semplici ed eleganti.

L'Albuca fu inizialmente raccolta nel 1800 e oggi ci sono 150 specie riconosciute. Non tutti sono coltivati, ma le varietà che rendono le piante particolarmente accattivanti e uniche per il giardino estivo. La maggior parte dei esemplari ha fiori bianchi, verdi o gialli pendenti o eretti con tre petali.

Nella loro regione natale, Albuca fiorisce nel tardo inverno all'inizio della primavera. Nel Nord America, questi dovrebbero essere piantati per i periodi di fioritura primaverili ed estivi. Albuca in crescita inizia di solito con semi o bulbi. I semi possono impiegare 3 anni per produrre fiori.

Un pezzo interessante di informazioni Albuca è la sua relazione con gli asparagi comuni. La maggior parte delle specie di Albuca hanno un periodo dormiente dove perdono le foglie dopo la fioritura.

Albuca Coltivazione

I bulbi di Albuca richiedono terreni sabbiosi e sciolti in pieno sole parziale per produrre i loro caratteristici fiori. Le piante possono crescere da 3 a 4 piedi di altezza con una larghezza leggermente inferiore. La buona coltivazione di Albuca incoraggia la rimozione del bulbo dall'aria aperta in zone con brina. Non sono resistenti al gelo e le temperature fredde possono danneggiare la lampadina.

Questi nativi sudafricani sembrano particolarmente attraenti in giardini rocciosi, pendii e persino contenitori. Il più grande requisito per la cura di Albuca è il drenaggio superiore. Le regioni di cui sono nativi non sono noti per l'umidità costante, il che significa che Albuca è tollerante alla siccità una volta stabilito. L'irrigazione costante alla semina è necessaria per simulare la stagione delle piogge, ma da allora in poi, l'irrigazione leggera è tutto ciò che è necessario quando si prende cura di Albuca.

Cura Albuca

Concimare i bulbi ogni anno durante l'installazione e all'inizio della primavera con un buon bulbo alimentare. Riduci il fogliame speso dopo il giallo e inizia ad appassire.

Il modo migliore per propagare Albuca è da offset, che possono essere divisi dalla pianta madre e piantati separatamente. Non tutti gli Albuca producono compensazioni, quindi potrebbe essere necessario affidarsi ai semi per ottenere più di queste piante eccitanti.

I semi freschi generalmente germinano una settimana dopo la semina. Dovrebbero essere piantati nello stesso momento in cui la pianta madre si sta attivamente rivalutando. Ha bisogno di essere piantato abbastanza velocemente, poiché il seme ha un periodo di vitalità di soli circa 6 mesi. Una volta piantati, mantenere le piantine moderatamente umide a luce media e una zona calda. In circa 3 anni, puoi aspettarti un altro Albuca che potrebbe essere diverso dalla pianta madre, poiché questi semi tendono a ibridizzarsi facilmente.

Articolo Precedente:
Crescere margherite di Michaelmas nel giardino è una vera gioia. Queste piante perenni forniscono il colore della caduta dopo che le fioriture dell'estate sono già finite. Conosciuto anche come aster di New York, questi bei fiori piccoli sono una grande aggiunta a qualsiasi letto perenne e richiedono solo un po 'di attenzione.
Raccomandato
Se stai cercando qualcosa di diverso da aggiungere un po 'di zip ai tuoi piatti messicani preferiti, allora la coltivazione di erbe epazote potrebbe essere proprio ciò di cui hai bisogno. Continua a leggere per saperne di più sugli usi epazote per la tua tavolozza di erbe da giardino. Cos'è Epazote? L
Sappiamo tutti che i giardini con interesse stagionale e quelli che fanno appello a tutti i sensi rendono i paesaggi più attraenti. Quindi, perché non utilizzare questi stessi concetti per dare vita al giardino. Oltre agli interessi, quali altri benefici possono essere trovati con la creazione di giardini viventi?
Come paesaggista in Wisconsin, uso spesso i colori vivaci delle varietà a nove rami nei paesaggi a causa della loro resistenza a freddo e scarsa manutenzione. Gli arbusti Ninebark sono disponibili in molte varietà con una vasta gamma di colori, dimensioni e consistenza. Questo articolo si concentrerà sulla varietà di arbusti di Coppertina. Co
Utilizzato estesamente in cucina italiana, portoghese, olandese e cinese, il broccolo raab è anche conosciuto come rapini, broccoli primaverili e broccoli rabe. Questa pianta frondosa, simile alla rapa e ai broccoli, viene coltivata per le sue foglie e per i suoi boccioli di fiori e gambi non aperti.
Quando stai cercando un fertilizzante organico per il giardino, prendi in considerazione l'opportunità di sfruttare i nutrienti benefici presenti nelle alghe di alghe. Il fertilizzante pasto alghe sta diventando una fonte di cibo molto popolare per le piante coltivate biologicamente. Impariamo di più sull'utilizzo di kelp in giardino.
Potentilla ( Potentilla spp.), Chiamato anche cinquefoil, è una copertura del terreno ideale per aree parzialmente ombreggiate. Questa attraente piccola pianta si diffonde per mezzo di corridori sotterranei. I suoi fiori color lemony che durano tutta la primavera e il fogliame profumato di fragole lo rendono irresistibile.