Coltivazione di albuca: consigli per la cura delle piante di Albuca


L'Albuca è un fiore bulboso che si ferma e che è originario del Sud Africa. La pianta è perenne ma in molte zone del Nord America dovrebbe essere trattata come una pianta annuale o scavata e svernata all'interno. Prendersi cura di Albuca non è difficile a condizione che la pianta si trovi nel sito corretto dove il terreno drena bene, è moderatamente fertile e l'umidità media è disponibile. I maggiori problemi quando si coltiva Albuca sono i bulbi marci da eccesso di umidità e danni da gelo.

Informazioni Albuca

Ci sono molte forme di Albuca. Queste piante da fiore hanno tutti fiori simili ma possono coltivare forme di fogliame estremamente varie che dipendono dalla varietà. Albuca è anche conosciuto come Soldier-in-the box e giglio Slime. Quest'ultimo è dovuto alla linfa vischiosa che la pianta emana quando è rotta o danneggiata. Nonostante il nome piuttosto disgustoso, le foglie e le fioriture di Albuca sono ricoperte di peli lanuginosi che emanano un gradevole profumo quando vengono toccati e i fiori sono semplici ed eleganti.

L'Albuca fu inizialmente raccolta nel 1800 e oggi ci sono 150 specie riconosciute. Non tutti sono coltivati, ma le varietà che rendono le piante particolarmente accattivanti e uniche per il giardino estivo. La maggior parte dei esemplari ha fiori bianchi, verdi o gialli pendenti o eretti con tre petali.

Nella loro regione natale, Albuca fiorisce nel tardo inverno all'inizio della primavera. Nel Nord America, questi dovrebbero essere piantati per i periodi di fioritura primaverili ed estivi. Albuca in crescita inizia di solito con semi o bulbi. I semi possono impiegare 3 anni per produrre fiori.

Un pezzo interessante di informazioni Albuca è la sua relazione con gli asparagi comuni. La maggior parte delle specie di Albuca hanno un periodo dormiente dove perdono le foglie dopo la fioritura.

Albuca Coltivazione

I bulbi di Albuca richiedono terreni sabbiosi e sciolti in pieno sole parziale per produrre i loro caratteristici fiori. Le piante possono crescere da 3 a 4 piedi di altezza con una larghezza leggermente inferiore. La buona coltivazione di Albuca incoraggia la rimozione del bulbo dall'aria aperta in zone con brina. Non sono resistenti al gelo e le temperature fredde possono danneggiare la lampadina.

Questi nativi sudafricani sembrano particolarmente attraenti in giardini rocciosi, pendii e persino contenitori. Il più grande requisito per la cura di Albuca è il drenaggio superiore. Le regioni di cui sono nativi non sono noti per l'umidità costante, il che significa che Albuca è tollerante alla siccità una volta stabilito. L'irrigazione costante alla semina è necessaria per simulare la stagione delle piogge, ma da allora in poi, l'irrigazione leggera è tutto ciò che è necessario quando si prende cura di Albuca.

Cura Albuca

Concimare i bulbi ogni anno durante l'installazione e all'inizio della primavera con un buon bulbo alimentare. Riduci il fogliame speso dopo il giallo e inizia ad appassire.

Il modo migliore per propagare Albuca è da offset, che possono essere divisi dalla pianta madre e piantati separatamente. Non tutti gli Albuca producono compensazioni, quindi potrebbe essere necessario affidarsi ai semi per ottenere più di queste piante eccitanti.

I semi freschi generalmente germinano una settimana dopo la semina. Dovrebbero essere piantati nello stesso momento in cui la pianta madre si sta attivamente rivalutando. Ha bisogno di essere piantato abbastanza velocemente, poiché il seme ha un periodo di vitalità di soli circa 6 mesi. Una volta piantati, mantenere le piantine moderatamente umide a luce media e una zona calda. In circa 3 anni, puoi aspettarti un altro Albuca che potrebbe essere diverso dalla pianta madre, poiché questi semi tendono a ibridizzarsi facilmente.

Articolo Precedente:
L'albero di jacaranda ( Jacaranda mimosifolia , Jacaranda acutifolia ) è un esemplare di giardino piccolo insolito e attraente. Ha un fogliame delicato, simile a felce e densi grappoli di fiori a forma di tromba lavanda. I fiori fragranti crescono dalle punte dei rami. Alto circa 40 piedi con foglie morbide e sparse, la jacaranda è un albero che non si dimentica facilmente.
Raccomandato
Se coltivi alberi di mele, avrai sicuramente familiarità con le ore di freddo per i meli. Per quelli di noi che sono nuovi alla coltivazione delle mele, quali sono esattamente le ore di freddo? Quante ore di freddo hanno bisogno le mele? Perché gli alberi di mele hanno bisogno di refrigerazione? Sembra tutto un po 'confuso, ma il seguente articolo contiene tutte le informazioni di cui si ha probabilmente bisogno.
Ami i pomodori e divertiti a farli crescere, ma sembri non avere problemi con parassiti e malattie? Un metodo per la coltivazione dei pomodori, che preverrà le malattie delle radici e i parassiti portati dal suolo, è chiamato coltivazione dell'anello di pomodoro. Cos'è la coltura ad anello di pomodoro e come viene utilizzata la coltura ad anello dei pomodori? C
Arbusti sempreverdi sono piante importanti nel paesaggio, forniscono colore e consistenza tutto l'anno, mentre forniscono protezione invernale per uccelli e piccoli animali selvatici. La selezione degli arbusti sempreverdi della zona 4 richiede un'attenta considerazione, tuttavia, poiché non tutti gli evergreen sono attrezzati per resistere alle temperature invernali che possono scendere fino a -30 ° C (-34 ° C). C
Un tempo rare piante esotiche che si trovano solo nelle foreste tropicali, le felci staghorn sono ora ampiamente disponibili come piante uniche e spettacolari per la casa e il giardino. Le felci staghorn sono epifite, che crescono naturalmente su alberi o rocce con radici specializzate che si attaccano al loro ospite e assorbono l'acqua dall'umidità nelle regioni tropicali in cui crescono.
La felce di Boston è una pianta d'appartamento classica, vecchio stile, apprezzata per le sue lunghe fronde di pizzo. Anche se la felce non è difficile da coltivare, tende a perdere le foglie se non riceve molta luce. Annaffiare una felce di Boston non è scienza missilistica, ma capire quanto e quanto spesso annaffiare le felci di Boston richiede un po 'di pratica e un'attenzione particolare. T
Il kiwi non è solo delizioso, ma nutriente, con più vitamina C delle arance, più potassio delle banane e una buona dose di acido folico, rame, fibre, vitamina E e luteina. Per gli abitanti della zona 7 o sopra l'USDA, ci sono diverse piante di kiwi adatte alle tue zone. Questi tipi di kiwi sono chiamati kiwi fuzzy, ma ci sono anche varietà di kiwi resistenti che rendono anche le viti kiwi della zona 7 adatte. Se