Xylella e querce: quali cause Scorch foglia batterica di quercia


Di Darcy Larum, Landscape Designer

Le malattie delle piante negli alberi possono essere complicate. In molti casi, i sintomi possono passare inosservati per anni, quindi sembrano causare morte improvvisa. In altri casi, la malattia può mostrare sintomi evidenti su alcune piante nell'area, ma può quindi interessare altre piante nella stessa posizione in modi completamente diversi. La bruciatura delle foglie di Xylella sulle querce è una di queste malattie confuse e difficili da diagnosticare. Qual è la bruciatura delle foglie di xilella? Continua a leggere per saperne di più sulla combustione batterica delle foglie di quercia.

Cos'è Xylella?

La bruciatura delle foglie di Xylella è una malattia batterica causata dall'agente patogeno Xylella fastidiosa . Si ritiene che questo batterio si diffonda da vettori di insetti, come le cicaline. Può anche essere diffuso dall'innesto con tessuti vegetali o strumenti infetti. Xylella fastidios a può infettare centinaia di piante ospiti, tra cui:

  • Quercia
  • Olmo
  • Gelso
  • sweetgum
  • ciliegia
  • Sicomoro
  • acero
  • corniolo

In diverse specie, provoca diversi sintomi, guadagnandogli diversi nomi comuni.

Quando la xilella infetta le querce, ad esempio, si parla di scorza batterica delle foglie di quercia perché la malattia fa apparire le foglie come se fossero state bruciate o bruciate. La xilella infetta il sistema vascolare delle sue piante ospiti della quercia, inibendo il flusso dello xilema e facendo asciugare e decrescere il fogliame.

Le macchie necrotiche color verde oliva e marrone si formeranno dapprima sulle punte e sui margini delle foglie di quercia. Le macchie possono avere aloni di colore da verde chiaro a marrone rossastro che le circondano. Le foglie diventeranno marroni, si asciugheranno, sembreranno croccanti e bruciate e cadranno prematuramente.

Trattare una quercia con Xylella Leaf Scorch

I sintomi della bruciatura delle foglie di xilella sulle querce possono apparire su un solo ramo dell'albero o essere presenti in tutta la chioma. Anche gli eccessivi germogli d'acqua o le piaghe nere possono formarsi sugli arti infetti.

La bruciatura batterica delle foglie di quercia può uccidere un albero sano in soli cinque anni. Le querce rosse e nere sono specificamente a rischio. Nei suoi stadi avanzati, le querce con la scorza di foglie di xilella diminuiranno di vigore, svilupperanno foglie e rami rachitici o avranno una pausa di gemme ritardata in primavera. Gli alberi infetti vengono di solito rimossi solo perché sembrano così terribili.

Gli alberi di quercia con scorza di foglie di xilella sono stati trovati in tutti gli Stati Uniti orientali, a Taiwan, in Italia, in Francia e in altri paesi europei. A questo punto, non esiste una cura per la malattia preoccupante. I trattamenti annuali con l'antibiotico Tetraciclina alleviano i sintomi e rallentano il progresso della malattia, ma non lo cura. Tuttavia, il Regno Unito ha lanciato un ampio progetto di ricerca per studiare la xilella e le querce da essa infette per proteggere le amate querce della loro nazione.

Articolo Precedente:
Un presagio di primavera in parti del paese che godono di inverni miti, alberi di cornioli fioriti vantano un'abbondanza di fiori rosa, bianchi o rossi molto prima che le prime foglie appaiano in primavera. Dal momento che crescono solo da 15 a 30 piedi di altezza, c'è spazio per un albero di corniolo in quasi tutti i paesaggi.
Raccomandato
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Molte persone si chiedono perché i loro gerani diventano leggy, specialmente se li mantengono anno dopo anno. I gerani sono una delle piante da aiuola più popolari, e mentre sono normalmente piuttosto attraenti, la potatura di routine può essere necessaria per mantenerli al loro meglio. Q
La felce di Boston è una pianta d'appartamento classica, vecchio stile, apprezzata per le sue lunghe fronde di pizzo. Anche se la felce non è difficile da coltivare, tende a perdere le foglie se non riceve molta luce. Annaffiare una felce di Boston non è scienza missilistica, ma capire quanto e quanto spesso annaffiare le felci di Boston richiede un po 'di pratica e un'attenzione particolare. T
La maggior parte dei giardinieri con magnolie non vedono l'ora che i fiori gloriosi riempiano la chioma dell'albero in primavera. Quando i boccioli su una magnolia non si aprono, è molto deludente. Cosa succede quando i boccioli di magnolia non si aprono? Continuate a leggere per informazioni sulle cause più probabili del problema, oltre a suggerimenti su come far fiorire una magnolia.
Palme da interno aggiungono un tocco elegante ed esotico agli interni di casa. La crescente palma del fuso all'interno è un piacere per i giardinieri del nord che di solito non riescono a coltivare il fogliame tropicale nel giardino. Le piante d'appartamento di palma sono un ottimo modo per coltivare queste bellezze del clima caldo in una forma più minuscola rispetto alle palme da viale classiche, che possono superare i 25 piedi di altezza.
I pini mughi sono un'ottima alternativa ai ginepri per i giardinieri che vogliono qualcosa di diverso nel paesaggio. Come i loro cugini torreggianti i pini, i mugos hanno un colore verde scuro e odore di pino fresco tutto l'anno, ma in un pacchetto molto più piccolo. Scopri come prendersi cura dei pini mugo in questo articolo.
I giardini fioriti giapponesi sono opere d'arte, se fatte bene. La chiave per progettare i tuoi giardini giapponesi è di mantenerla semplice e cercare di imitare la natura nel layout. Quando si tratta di piante asiatiche, ci vuole un po 'di ricerca per selezionare le migliori piante da giardino giapponesi per il proprio giardino, ma non è difficile.