Necrosi della scorza batterica dell'anguria: quali sono le cause della necrosi della buccia dell'anguria


La necrosi della scorza batterica dell'anguria sembra una terribile malattia che potresti individuare su un melone a un miglio di distanza, ma non è così fortunata. La malattia da necrosi della scorza batterica di solito è visibile solo quando si apre il melone. Cos'è la necrosi della scorza d'anguria? Cosa causa la necrosi della scorza d'anguria? Se desideri maggiori informazioni sulla necrosi della scorza batterica dell'anguria, questo articolo ti aiuterà.

Cos'è la necrosi della anguria?

La necrosi della scorza batterica dell'anguria è una malattia che causa zone scolorite nella buccia del melone. I primi sintomi di necrosi della scorza dell'anguria sono aree della scorza dure e scolorite. Col passare del tempo, crescono e formano ampie zone di cellule morte sulla crosta. Questi di solito non toccano la carne del melone.

Che cosa causa la necrosi della buccia dell'anguria?

Gli esperti ritengono che i sintomi della necrosi della scorza dell'anguria siano causati dai batteri. Pensano che i batteri siano naturalmente presenti nell'anguria. Per ragioni che non capiscono, i batteri causano lo sviluppo dei sintomi.

I patologi delle piante hanno identificato diversi batteri dalle aree necrotiche nella crosta. Ecco perché la malattia viene spesso definita necrosi della scorza batterica. Tuttavia, nessun batterio è stato identificato come quello che causa i problemi.

Attualmente, gli scienziati ipotizzano che i normali batteri dell'anguria siano affetti da una condizione ambientale stressante. Questo, ipotizzano, innesca una risposta ipersensibile nella buccia del frutto. A quel punto, i batteri che vivono lì muoiono, causando la morte delle cellule vicine. Tuttavia, nessuno scienziato ha verificato questo negli esperimenti. Le prove che hanno trovato suggeriscono che lo stress idrico può essere coinvolto.

Dal momento che la necrosi non causa sintomi di necrosi della buccia dell'anguria all'esterno dei meloni, di solito il consumatore o i coltivatori domestici scoprono il problema. Tagliano il melone e trovano la malattia presente.

Controllo delle malattie da necrosi da crosta batterica

La malattia è stata segnalata in Florida, Georgia, Texas, North Carolina e Hawaii. Non è diventato un problema annuale grave e si presenta solo sporadicamente.

Poiché è difficile identificare i frutti che sono stati infettati da necrosi della scorza batterica dell'anguria prima di tagliarli, il raccolto non può essere abbattuto. Persino alcuni meloni malati possono far uscire un intero raccolto dal mercato. Sfortunatamente, non esistono misure di controllo.

Articolo Precedente:
Il rampicante di Bluebell ( Billardiera heterophylla precedentemente Sollya heterophylla ) è una pianta familiare nell'Australia occidentale. È arrampicata, attorcigliata, pianta sempreverde che ha la capacità di diventare invasiva in altre regioni calde. Se gestita con cura, la pianta diventa una bella aggiunta come pianta understory con buona tolleranza al gelo una volta stabilita. L
Raccomandato
Quasi tutti gli alberi da frutto richiedono l'impollinazione sotto forma di impollinazione incrociata o autoimpollinazione per produrre frutti. Capire la differenza tra i due processi molto diversi ti aiuterà a pianificare prima di piantare alberi da frutto nel tuo giardino. Se hai spazio per un solo albero da frutto, la risposta è un albero impollinatore e autocritico.
Aiuto! Il mio cactus di Natale ha insetti! Il cactus di Natale è una pianta a bassa manutenzione, resistente ai parassiti, ma può essere vittima di numerosi parassiti nocivi. Se noti piccoli insetti nel cactus di Natale, abbi coraggio. La maggior parte dei parassiti del cactus di Natale vengono facilmente eliminati.
In genere è molto facile coltivare questi fiori appariscenti, ma quando i boccioli di giglio di calla non si aprono, perdi la loro bellezza. Fare aprire i boccioli alle callas non è in genere difficile, ma potrebbero esserci alcuni problemi di facile soluzione in corso con il tuo impianto. Modificando una o due cose dovrebbe aiutarti a riavere le tue fioriture.
Le piante di Vescica sono piante acquatiche prive di radici, piante carnivore che si trovano solitamente in stagni poco profondi, laghi, fossati, paludi e fiumi e torrenti che si muovono lentamente. L'erba vescicale ( Utricularia spp.) È una pianta senza radici con lunghi gambi senza foglie che si estendono prominentemente sopra l'acqua.
Le piante di laghetti con acqua di lattuga si trovano comunemente nelle acque in movimento lento di canali di scolo, stagni, laghi e canali in acqua ovunque da 0 a 30 piedi di profondità. Le sue prime origini furono registrate per essere il fiume Nilo, probabilmente attorno al lago Vittoria. Oggi si trova in tutti i tropici e nel sud-ovest americano ed è quantificato come erba infestante, senza uso di fauna selvatica o di cibo umano per la lattuga in acqua registrata.
Le azalee sono una pianta paesaggistica popolare per la loro facilità di cura e la loro bellezza, ma per la loro facilità, non sono senza alcuni problemi. Uno di questi è l'insetto di pizzo azalea. Questi insetti azalea possono causare danni significativi a una pianta se non controllati. Il danno da cimici alle azalee tende ad essere cosmetico, ma può rovinare molto rapidamente l'aspetto di un'azalea attentamente curata. Id