Annaffiare una tromba: quanta acqua ha bisogno di una tromba?


Le trombe sono vitigni perenni sbalorditivi che possono coprire completamente una recinzione o un muro con brillanti fiori d'arancio. Le trombe sono molto resistenti e pervasive - una volta che ne hai una, probabilmente la avrai per anni, probabilmente in più parti del tuo giardino. Sebbene la cura sia facile, non è completamente a mani libere. Le viti della tromba hanno determinati bisogni di irrigazione di cui avrai bisogno per prendertene cura se vuoi una pianta sana e felice. Continua a leggere per saperne di più sui requisiti dell'acqua della tromba e su come annaffiare una tromba.

Quanta acqua ha bisogno di una tromba?

I fabbisogni d'acqua della tromba sono piuttosto minimi. Se stai cercando un posto dove piantare la tua nuova tromba, scegli quella che drena bene. Aspetta una pioggia pesante, quindi esamina il terreno nel tuo giardino. Scegli un luogo che drena rapidamente ed evita le aree in cui si formano pozzanghere e rimani in giro per alcune ore.

Quando pianti la piantina della tromba per la prima volta, dagli un sacco di acqua per immergere la zolla e incoraggiare nuovi germogli e radici a crescere. L'annaffiatura di una tromba nei suoi primi giorni è leggermente più intensa del solito. Per i primi due mesi della sua vita, innaffia la tua tromba con cura una volta alla settimana.

Come innaffiare una tromba

Una volta stabilito, i bisogni di irrigazione della vite della tromba sono da minimi a moderati. Durante l'estate, ha bisogno di circa un centimetro di acqua a settimana, che è spesso curato naturalmente dalla pioggia. Se il clima è particolarmente secco, potrebbe essere necessario irrigarlo una volta alla settimana.

Se la tua tromba è piantata vicino a un sistema di irrigazione, probabilmente non avrà bisogno di annaffiare affatto. Tieni traccia di esso e guarda come funziona - se sembra che stia procedendo senza irrigazione da parte tua, lascia stare.

Innaffia la tua tromba leggermente in autunno. Se i tuoi inverni sono caldi e asciutti, bagnali leggermente anche durante l'inverno.

Articolo Precedente:
Tutti i giardinieri avranno inevitabilmente a che fare con malattie fungine in un punto o nell'altro. Malattie fungine come l'oidio o la peronospora possono infettare una grande varietà di piante ospiti. Tuttavia, il modo in cui la peronospora si presenta può dipendere dalla pianta ospite specifica.
Raccomandato
A volte devi pensare a spostare alberi maturi se vengono piantati in modo inappropriato. Lo spostamento di alberi adulti consente di cambiare il paesaggio in modo drammatico e relativamente veloce. Continua a leggere per informazioni su come trapiantare un grande albero. Muovendo alberi maturi Il trapianto di un grande albero dal campo al giardino fornisce un'ombra immediata, un punto focale visivo e un interesse verticale
Il pino Ponderosa ( Pinus ponderosa ) è un albero mostruoso facilmente riconoscibile nella vista naturale. Questo albero sempreverde può arrivare fino a 165 piedi di altezza e ha un tronco dritto svettante sormontato da una corona relativamente piccola. I maestosi pini sono originari del Nord America e sono comuni in tutti gli Stati Uniti su terreni montuosi e altipiani.
Cos'è una pianta salal? Questa rigogliosa pianta cresce abbondantemente nei boschi del nord-ovest del Pacifico, principalmente lungo la costa del Pacifico e le pendici occidentali delle Cascade Mountains, dall'Alaska alla California. Sebbene fosse menzionato nei diari della spedizione di Lewis e Clark, il salal era un alimento base dei nativi americani molto prima della comparsa dei primi esploratori.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Creare un design da giardino bianco nel paesaggio denota eleganza e purezza. I temi dei fiori bianchi sono facili da creare e da lavorare, poiché esistono molte piante per un giardino tutto bianco in numerose forme, dimensioni e tempi di fioritura.
Scegliere gli alberi per il tuo paesaggio può essere un processo travolgente. Comprare un albero è un investimento molto più grande di un piccolo impianto, e ci sono così tante variabili che può essere difficile decidere da dove cominciare. Un punto di partenza valido e molto utile è la zona di resistenza. A se
Nulla è più utile in un giardino di un sempreverde facile da curare che va bene nei siti ombrosi. I cespugli di tasso Taunton si adattano alla fattura come sempreverdi corti e attraenti con una bella forma di diffusione che tollera l'ombra. Per ulteriori informazioni, compresi i suggerimenti sulla cura per il tasso di Taunton, continua a leggere.