I motivi per cui le Violette africane sono leggy: la riparazione delle leggy Violette africane


La maggior parte delle piante inizia carina e poco nei centri di giardinaggio e nei vivai. Possono persino rimanere così a lungo quando li riportiamo a casa. Proprio come l'età cambia i nostri corpi, l'età può cambiare anche la forma e la struttura di una pianta. Ad esempio, con l'età, le viole africane possono sviluppare lunghi collo nudi tra la linea del suolo e le foglie inferiori. Continua a leggere per scoprire cosa puoi fare quando le violette africane sono così lunghe.

Perché le Violette africane si divertono?

La nuova crescita delle violette africane cresce dalla punta della pianta. Man mano che la nuova crescita cresce dall'alto, trascorrendo gran parte dell'energia della pianta, le vecchie foglie sul fondo della pianta muoiono. Dopo il tempo, questo può lasciarti con le piante viola africane dal collo lungo.

Le foglie delle violette africane non amano essere bagnate. Le violette africane dovrebbero essere piantate in un mix di terreno ben drenante e acqua nel terreno. Le violette africane sono suscettibili a marcire, muffe e funghi se l'acqua è permessa di raggrupparsi sul fogliame o intorno alla corona. Questo può causare anche leggette africane leggy.

Cosa fare quando gli steli di Violet africani sono troppo lunghi

Quando una violetta africana è giovane, puoi prolungarne la bellezza dandogli del cibo di viola africano, mantenendo il suo fogliame pulito e asciutto, e rovesciandolo su una volta all'anno. Quando lo raccolgono, usa solo un vaso leggermente più grande, taglia via le foglie più basse e piantale leggermente più in profondità di prima per seppellire un collo lungo che potrebbe svilupparsi.

Un metodo simile di rinvaso può essere fatto per le piante viola africane dal collo lungo che hanno un pollice di gambo nudo. Rimuovere la pianta dalla pentola e tagliare eventuali foglie morte morte o danneggiate. Quindi, con un coltello, raschia via delicatamente lo strato superiore del gambo nudo, esponendo lo strato di cambio interno. L'esposizione di questo strato di cambio favorisce la crescita. Spolverare leggermente il lungo collo raschiato con l'ormone radicante, quindi piantare la viola africana abbastanza profondamente in modo che il collo sia sotto terra e il fogliame si trovi appena sopra la linea del suolo.

Se la radice africana viola è nuda e le gambe lunghe più di un pollice, il miglior metodo per salvarlo è tagliare la pianta a livello del suolo e dirottarla. Riempi una pentola con un mix di terreno ben drenante e taglia i gambi di violetta africana al livello del suolo. Rimuovi eventuali foglie morte o ammalate. Raschiare o segnare lo stelo per essere piantati e spolverarlo con l'ormone radicante. Quindi piantare il taglio viola africano nella sua nuova pentola.

Articolo Precedente:
Mentre l'inverno si trascina, i giardinieri stanno pensando alla primavera. E prima possiamo andare là fuori crescendo, meglio è. Puoi effettivamente aiutare a riscaldare il tuo terreno più velocemente in modo da poter iniziare a piantare prima. Le soluzioni per il terreno freddo sono semplici e facili da implementare. P
Raccomandato
muffa ruggine e polverosa. Possono essere trattati con fungicida. Alcune altre malattie più gravi sono la putrefazione delle radici, l'appassimento e la decomposizione del piede, che possono portare alla morte della pianta. Evitare le marcature piantando astri solo in terreni ben drenanti. Evitare l'appassimento piantando solo varietà resistenti.
I cactus lunari rendono popolari le piante d'appartamento. Sono il risultato dell'innesto di due piante diverse per ottenere la parte superiore colorata, che è dovuta a una mutazione in quella parte innestata. Quando dovrebbe essere rinvigorito il cactus lunare? La primavera è il momento migliore per rinvigorire i cactus lunari, anche se il cactus preferisce essere piuttosto affollato e non richiede un nuovo contenitore più di qualche anno. I
Vivere vicino alla natura offre opportunità spettacolari per vedere gli animali nei loro habitat naturali, facendo ciò che sanno fare meglio, ma i giardinieri sanno che a volte la natura selvaggia inizia a guardare indietro. Se i tacchini selvatici iniziano a sbirciare troppo da vicino nel tuo giardino, hai una difficile battaglia tra le mani, ma puoi vincere con perseveranza.
Se hai coltivato arbusti da giardino all'aperto con successo, potresti chiederti se puoi coltivare piante di gardenia all'interno. La risposta è si; tuttavia, ci sono alcune cose da imparare prima di esaurire e acquistare una pianta. Piante d'appartamento Gardenia Mentre ci sono molte piante da interno che richiedono poca attenzione, piante d'appartamento gardenia non sono di questo tipo.
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Se c'è una cosa che molti giardinieri sanno fare e fanno bene, è il riciclaggio dei giardini. In un modo o nell'altro, abbiamo fatto un po 'di compost - come quando raccogliamo carote di ravanelli, tagliando le cime e rigirandole sul terreno del giardino per girarle sotto dove sono poi scomposte, alimentando il micro -organismi nel suolo e la costruzione.
I giardinieri esperti sono sempre alla ricerca di importanti infezioni delle piante nei loro giardini. Un'area che molti trascurano, tuttavia, sono le piante parassite. Se una pianta cresce sopra o vicino ad un'altra, generalmente si presume che siano semplicemente compatibili, e non quella che trae le sostanze nutritive vitali dall'altra