Controllo del nematode a radice di radice di patata dolce - Gestione dei nematodi delle patate dolci


Le patate dolci con nematodi rappresentano un problema serio sia nel giardino commerciale che in quello domestico. I nematodi delle patate dolci possono essere sia reniformi che a radice. I sintomi dei nematodi dei nodi radicali nelle patate dolci sono più facili da identificare rispetto a quelli causati dai nematodi reniformi, che di solito non vengono scoperti fino al raccolto, ma il danno può essere ancora grave. Come si possono controllare i nematodi dei nodi della radice della patata dolce? Continuate a leggere per saperne di più.

Sintomi di Nematodi di radice di patata dolce

I nematodi delle radici delle patate dolci sono bianchi e gialli e vivono tra le radici di deposito. Sebbene minuscoli, questi nematodi possono essere visti senza una lente d'ingrandimento. Svernano come uova nel terreno e completano il loro ciclo di vita in circa 30 giorni. Dal momento che una singola femmina può deporre fino a 3.000 uova, una grave infestazione di nematodi dei nodi radicali nelle patate dolci può seriamente danneggiare un raccolto.

I nematodi dei nodi radicali sono più abbondanti nei terreni sabbiosi. I segni dei nematodi dei nodi radicali comprendono le viti rachitiche e l'ingiallimento. I sintomi spesso imitano quelli di una pianta con una carenza di nutrienti. Le radici saranno distorte e incrinate con una trama dura.

Se infestano le piante all'inizio della stagione vegetativa, si possono vedere piccole galle; se attaccano più avanti nella stagione, possono essere trovati nelle radici di archiviazione più grandi. Per una diagnosi sicura, dividi le piccole radici nel senso della lunghezza e cerca un nematode femmina gonfio incorporato nella radice. Di solito, l'area che circonda il nematode è scura e il nematode stesso sembra un po 'come una perla incastonata nella carne della radice.

Gestione delle patate dolci con i nematodi

I coltivatori commerciali possono ricorrere all'uso di nematocidi. Tuttavia, non ci sono nematidi adatti all'uso nel giardino di casa. Il giardiniere domestico deve quindi utilizzare altri metodi di gestione per controllare i nematodi.

Per controllare i nematodi dei nodi radicali, usare un calcio resistente alle malattie. Evangeline e Bienville sono varietà di patate dolci commercialmente disponibili con nematodi di resistenza ai nematodi radicali.

Pratica rotazione delle colture. A seguito di un raccolto di patate dolci, un altro ortaggio dovrebbe essere piantato per i prossimi due anni, anche se detto questo, la maggior parte delle verdure sono sensibili ai nematodi dei nodi della radice. Alcune varietà di pomodoro o piselli del sud sono resistenti.

Articolo Precedente:
Anche i giardinieri esperti possono a volte avere problemi con frutta e verdura che sono cresciuti con successo per anni. Mentre le malattie batteriche e gli insetti sono problemi comuni al pomodoro che molti di noi hanno affrontato in un momento o in un altro, si verificano alcuni problemi meno comuni
Raccomandato
Per quei giardinieri con piccoli orti o che desiderano un orto, l'enigma è ciò che i vegetali devono piantare per sfruttare al meglio questo spazio limitato. Lo squash può letteralmente prendere il sopravvento anche quando è cresciuto verticalmente, così come molte varietà di pomodoro. Anche cavolfiori e broccoli sono maiali da giardino. Che
Coltiviamo la nostra erba cipollina in mezzo al nostro letto di erbe, ma lo sapevate che l'erba cipollina selvatica ( Allium schoeneprasum ) è una delle piante selvatiche più comuni e facili da identificare? Quali sono l'erba cipollina selvatica e l'erba cipollina selvatica commestibile?
La produzione di calore e compost vanno di pari passo. Per attivare i microrganismi compost al loro massimo potenziale, le temperature devono rimanere tra 90 e 140 gradi F. (32-60 C.). Il calore distruggerà anche i semi e le potenziali erbe infestanti. Quando si assicura il giusto calore, il compost si formerà più rapidamente. I
Le ortensie sono arbusti da fiore diffusi con grandi fiori estivi. Alcuni tipi di ortensie sono molto resistenti al freddo, ma per quanto riguarda le ortensie della zona 8? Puoi coltivare ortensie nella zona 8? Continuate a leggere per suggerimenti su varietà di Ortensia zona 8. Puoi coltivare ortensie nella zona 8?
I giardinieri hanno la responsabilità di aiutare a prevenire la diffusione di piante distruttive e invasive piantando in modo responsabile. Continua a leggere per scoprire le piante invasive e il danno che causano. Cos'è un impianto invasivo? Una specie di piante invasive è una pianta importata che cresce e riproduce in modo aggressivo, danneggiando gli ecosistemi naturali e mettendo a rischio piante e animali selvatici. L
Alcuni giardinieri non sono pazzi per l'idea di giacinti d'uva spuntare in un prato in ordine, ma altri amano l'aspetto spensierato di giacinti d'uva naturalizzazione crescono in mezzo all'erba. Se fai parte di quest'ultimo gruppo, continua a leggere per imparare a naturalizzare i bulbi di giacinto d'uva nel tuo prato