Sod Webworm Ciclo di vita: informazioni su Webworm Lawn Damage and Control


Il danno da prato Webworm è più significativo in erba di stagione fresca. Questi piccoli parassiti sono le larve di una piccola falena marrone senza pretese. L'alimentazione larvale causa macchie brune morte nei prati, che possono avere difficoltà nel recupero. Il controllo del tarlo è focalizzato sulla larva e non sulle falene adulte. Impara come sbarazzarti dei tarli di zolle per un prato più sano e più verde.

Webworm Lawn Damage

I primi segni di alimentazione del tarlo sono trovati in primavera. L'attività masticatoria dei vermi rimuove la tenera crescita superiore dell'erba e lascia dietro le chiazze sottili di erba più corta. Man mano che crescono, i webworm causano aree più ampie di zolle marrone. Solitamente si trovano in luoghi soleggiati e in punti asciutti, come i bordi del marciapiede e lungo le strade private.

La peggiore evidenza si osserva a fine luglio e ad agosto e può essere confusa con l'erba stressata dalla siccità che è entrata in letargo estivo. È possibile determinare che si tratta di danni da prato da tarlo scavando nella paglia e trovando i tunnel rivestiti di seta. In alternativa, mescolare due cucchiai di sapone liquido per piatti con due litri d'acqua e immergere un'area del prato. Nel giro di pochi minuti i vermi macchiati dall'abbronzatura arrivano in superficie e conoscerai la causa del danno del prato.

Sod Webworm Lifecycle

Le tarme del tignolo depongono le uova in primavera. Le femmine possono deporre 60 uova a notte e le uova si schiudono in una sola settimana. Il ciclo completo dalle larve all'adulto richiede dalle sei alle dieci settimane e gli insetti possono produrre diverse generazioni a stagione. L'ultima generazione sverna nelle gallerie del suolo. Le larve in crescita si sistemano in tunnel foderati di seta in paglia, dove si nutrono delle vicine lame verdi.

Il controllo del tarlo del web deve concentrarsi sulla larva, non sulle falene adulte. Ci sono diverse specie di tarli, alcuni dei quali hanno una generazione solo a metà a fine estate e non causano molti danni. La varietà che ha larva di prima generazione all'inizio della primavera causa i maggiori problemi nell'erba erbosa in quanto sono solo la prima ondata di vermi nutriti. Quando arriva la seconda generazione, l'erba è già stressata e le poppate successive provocano più evidente disagio al prato.

Controllando Sod Webworms

Ci sono diversi modi per migliorare la qualità del tuo prato dopo aver scoperto i webworms di sod. In primo luogo, acqua e fertilizzare regolarmente per migliorare la salute dell'erba e incoraggiarlo a recuperare.

In secondo luogo, non utilizzare insetticidi ad ampio spettro sul prato in grado di uccidere i predatori benefici. Puoi anche spruzzare il prato con Bacillus thuringiensis durante l'apparizione della prima larva. Tuttavia, sembra avere un controllo limitato sulle larve più vecchie, quindi conoscere il ciclo vitale del tarlo del web è fondamentale per ottenere il controllo.

In terzo luogo, utilizzare un pesticida etichettato per l'efficacia contro i parassiti. La larva si nutre prevalentemente di notte. Pertanto, controllare con successo i tarli con sostanze chimiche significa irrorare nel tardo pomeriggio per garantire l'ingestione del veleno.

Se vivi in ​​una zona in cui questi parassiti sono comuni, potresti voler utilizzare un tappeto erboso resistente ai vermi. Qualsiasi erba che sia "endofita potenziata" come alcune festicciole alte, loietto perenne e belle festoni è stata progettata per resistere ai parassiti.

Articolo Precedente:
I gigli di Calla non rilasciano petali come molte altre piante quando i loro fiori sono sbocciati. Una volta che il fiore calla inizia a morire, si arrotola in un tubo, diventando spesso verde all'esterno. Questi fiori spesi sulle piante di calla sono fatti, non hanno scopo e devono essere tagliati via
Raccomandato
Un'erba spesso dimenticata, l'asperula ( Galium odoratum ) può essere un'aggiunta preziosa al giardino, in particolare ai giardini all'ombra. L'erba di agrodolce era originariamente coltivata per l'odore fresco che le foglie emanavano e veniva usata come un tipo di deodorante per ambienti.
Cos'è il dragoncello messicano? Originaria del Guatemala e del Messico, questa erba perenne e amante del calore viene coltivata principalmente per le sue saporite foglie simili a liquirizia. I fiori di calendula che si presentano a fine estate e in autunno sono un delizioso bonus. Più comunemente chiamato calendula messicana ( Tagetes lucida ), è conosciuto da un certo numero di nomi alternativi, come il falso dragoncello, dragoncello spagnolo, dragoncello invernale, dragoncello del Texas o calendula messicana alla menta. C
Hai mai sentito quel vecchio detto "andiamo insieme come piselli e carote"? Finché non mi sono inoltrato nel mondo del giardinaggio, non ho mai saputo bene cosa volesse dire perché, personalmente, non avrei mai pensato che piselli e carote si completassero a vicenda così bene sul piatto della mia cena. T
È frustrante quando i tuoi fiori preferiti sono qui oggi domani. A volte puoi sentire che se sbatti le palpebre potresti perdere quella fioritura che stavi aspettando. Grazie al duro lavoro degli allevatori di piante, molti fiori preferiti a fioritura breve ora hanno varietà a rifiorire. Con poco sforzo puoi avere fiori che sbocciano di nuovo.
Ci sono un certo numero di opzioni per l'illuminazione esterna. Una di queste opzioni è l'illuminazione. Pensa a come la luce della luna illumina gli alberi e le altre caratteristiche del tuo giardino con la sua luce fresca e morbida. L'illuminazione per esterni fa lo stesso, ed è un modo rapido e relativamente economico per trasformare una corsa del cortile del mulino in qualcosa di magico e misterioso.
L'acero giapponese ( Acer palmatum ) è noto per le sue foglie piccole e delicate con lobi appuntiti che si espandono verso l'esterno come le dita su un palmo. Queste foglie diventano favolose sfumature di arancio, rosso o viola in autunno. Ci sono molti fatti interessanti sugli alberi di acero giapponese, compreso il tempo in cui questi alberi vivono.