Propagazione dei semi di rosa di Sharon: raccolta e crescita di semi di rosa Sharon


La rosa di Sharon è un grande arbusto a foglie decidue della famiglia di Malva ed è resistente nelle zone 5-10. A causa della sua grande e densa abitudine e della sua capacità di seminare se stessa, la rosa di Sharon costituisce un ottimo muro vivente o siepe di privacy. Se lasciato incustodito, la rosa di sharon lascerà cadere i semi vicino alla pianta madre. In primavera, questi semi germogliano facilmente e crescono in nuove piante. La rosa di sharon può formare rapidamente colonie in questo modo e in realtà è considerata invasiva in alcune aree.

Sapendo questo, potresti chiederti: "Posso piantare rose di semi di Sharon?" Sì, a patto che la pianta non sia considerata invasiva dove sei o, per lo meno, cresca in un'area in cui può essere gestita in modo appropriato . Continua a leggere per imparare come raccogliere la rosa dei semi di sharon per la propagazione.

Raccolta e crescita della rosa dei semi di Sharon

A fine estate e autunno, la rosa di sharon è ricoperta da grandi fiori simili a quelli di ibisco disponibili in molti colori: blu, viola, rosso, rosa e bianco. Questi alla fine diventeranno baccelli di semi per la raccolta. Alcune varietà speciali di rosa di Sharon, tuttavia, possono effettivamente essere sterili e non produrre semi da propagare. Inoltre, quando si cresce la rosa dei semi di sharon, le piante che si ottengono potrebbero non essere fedeli alla varietà che hai raccolto. Se hai un arbusto di specialità e vuoi una replica esatta di quella varietà, la propagazione per talea sarà la tua migliore opzione.

I fiori di rosa di sharon iniziano a svilupparsi in baccelli di semi in ottobre. Questi baccelli verdi richiedono da sei a quattordici settimane per maturare e maturare. La rosa dei semi di sharon cresce in baccelli con cinque lobi, con tre o cinque semi che si formano in ciascun lobo. I baccelli diventeranno marroni e asciutti quando saranno maturi, quindi ogni lobo si spaccherà e disperderà i semi.

Questi semi non vanno lontano dalla pianta madre. Se lasciati sulla pianta durante l'inverno, la rosa dei semi di sharon fornirà cibo per uccelli come cardellini, scriccioli, cardinali e cinciallegre ciuffi. Se le condizioni sono giuste, il seme rimanente cadrà e diventerà piantine in primavera.

Collezionare rose di semi di sharon non è sempre facile perché i suoi semi maturano in inverno. I semi hanno bisogno di questo periodo freddo per germogliare correttamente in primavera. Le rose di semi di sharon possono essere raccolte prima che maturino, ma dovrebbero essere lasciate asciugare, quindi riposte in un sacchetto di carta nel frigorifero finché non si è pronti a piantarle.

Se la rosa dei semi di Sharon viene raccolta troppo presto, potrebbe non maturare o produrre semi vitali. Un semplice metodo di raccolta di semi di rosa è quello di mettere sacchetti di nylon o di carta su baccelli maturi nel tardo autunno o all'inizio dell'inverno. Quando i baccelli si aprono, i semi saranno catturati nel nylon o nei sacchetti. Puoi ancora lasciare la metà per gli uccelli canori.

Propagazione di semi di rosa di Sharon

Imparare a crescere la rosa dei semi di sharon è facile. La rosa di Sharon cresce meglio nel terreno ricco di humus e fertile. Semina la rosa dei semi di sharon ¼-½ di profondità. Coprire liberamente con terreno appropriato.

Sementi di piante all'aperto in autunno o in casa 12 settimane prima dell'ultima data di gelo della tua zona.

Le rose delle piantine di sharon hanno bisogno di pieno sole e annaffiature profonde per svilupparsi in piante resistenti. Possono anche aver bisogno di protezione da uccelli e animali quando sono giovani.

Articolo Precedente:
Coltivare un orto sul tuo mazzo è esattamente lo stesso di coltivarlo in una trama; si possono avere gli stessi problemi, gioie, successi e sconfitte. Se vivi in ​​un condominio o appartamento, o l'esposizione al sole intorno alla tua casa è limitata, un contenitore o un orto sopraelevato sul tuo mazzo è la risposta. Infat
Raccomandato
Le piante di Rodgersia sono un perfetto accento per l'acqua o il giardino delle torbiere. Le grandi foglie profondamente lobate si allargano e assomigliano al fogliame dell'albero di ippocastano. La gamma nativa di Rodgersia è la Cina in Tibet. La pianta preferisce un ambiente solare parziale dove i terreni sono umidi e leggermente acidi.
È molto più probabile vedere il pino della Norfolk Island in salotto piuttosto che un pino della Norfolk Island nel giardino. I giovani alberi vengono spesso venduti come alberi di Natale in miniatura o usati come piante d'appartamento al coperto. Un pino della Norfolk può crescere all'aperto? P
I grandi fiori bianchi dell'albero di baobab penzolano dai rami su lunghi steli. Petali enormi e increspati e un grande grappolo di stami danno ai fiori dell'albero del baobab un aspetto esotico, a forma di cipria. Scopri di più sui baobab e i loro fiori insoliti in questo articolo. A proposito di alberi di Baobab africani Originario della savana africana, i baobab sono più adatti ai climi caldi.
La tua pianta ragno è felicemente cresciuta da anni, a quanto pare a cui piace l'incuria e l'essere dimenticata. Poi un giorno piccoli petali bianchi sulla tua pianta ragno catturano il tuo sguardo. Sconcertato, ti chiedi: "Il mio ragno pianta i fiori?" A volte le piante ragno fioriscono.
Gli astri illuminano il giardino con i loro fiori luminosi e felici. Ma cosa puoi fare quando non ci sono più fuochi d'artificio? Continua a leggere per imparare tutto su come riportare in pista gli astri e come affrontare un aster senza fiori. Perché il mio astro non fiorirà? Un aster fiorente è una vista gradita. No
Se la tua fattoria o giardino sul retro include un laghetto, potresti chiederti di usare la schiuma di stagno o se puoi usare le alghe da laghetto come fertilizzante. Continuate a leggere per scoprirlo. Puoi usare feccia di stagno in giardino? Sì. Poiché la schiuma e le alghe sono organismi viventi, sono una ricca fonte di azoto che si scompone rapidamente nel cumulo di compost.