Informazioni sull'impianto di balsamo: suggerimenti per la coltivazione di piante di balsamo


Il balsamo richiede da 60 a 70 giorni dalla semina per la produzione di fiori, quindi è essenziale un inizio precoce. Impara come coltivare il balsamo e goditi questi adorabili fiori colorati fino alla fine della stagione. Prova a coltivare le piante di balsamo dalle sementi se hai una stagione di crescita lunga, oppure raccoglile nel tuo vivaio preferito. La cura delle piante di balsamo è senza problemi a causa della sua resistenza a molti parassiti del giardino comuni. Può essere afflitto da nematodi del suolo, oidio o edema, ma questi problemi sono relativamente poco frequenti.

Informazioni sull'impianto di balsamo

Balsminaceae impatiens è un comune sole a fioritura a mezz'ombra annuale. È facile da coltivare e ampiamente disponibile negli asili e nei garden center. Impatiens balsamina è conosciuto con il nome comune balsamo o con il soprannome di ombrello di impatiens, che copre un'ampia varietà di forme e toni. Balsamo può anche essere trovato come "balsamo di rosa".

I fiori portano petali doppi e sono disponibili in una gamma di colori, ma sono parzialmente nascosti da grandi foglie attraenti con venature pronunciate. I balsami arrivano in bianco, rosso, arancione, giallo, viola e rosa. Questi fiori assomigliano a mini rose o camelie con petali e toni spaziati.

Alcune informazioni divertenti sull'impianto di balsamo si trovano in un altro nome: touch-me-not. Il nome è dovuto ai baccelli di fine stagione che si formano e scoppiano al minimo tocco.

Come coltivare il balsamo

Avvia le piante in casa per uno spettacolo di colori precedente. Si può seminare in climi più caldi dove i terreni si scaldano all'inizio della primavera, ma la maggior parte dei giardinieri troverà che la semina in appartamenti almeno 8 settimane prima della data dell'ultimo gelo produrrà le migliori piante.

Coprire i semi con solo una spolverata di terra e mantenere umido. Negli appartamenti del giardino, coprire la parte superiore del terreno con plastica per incoraggiare la germinazione e mantenere l'umidità. Aspettatevi la germinazione durante la crescita delle piante di balsamo dalle sementi in circa 10-15 giorni.

La cura delle giovani piante balsamiche dovrebbe includere un fertilizzante a rilascio di tempo al trapianto, quando le piante sono alte almeno 2 pollici e hanno una buona base di radici.

Prendersi cura di Balsamo

Il balsamo ha bisogno di terreno umido e ben drenato e si comporta meglio in zone di ombra parziale. Modificare il terreno con il compost e rompere le zolle prima di trapiantare il giovane balsamo. La distanza è tra 12 e 18 pollici.

Innaffia le piante dal basso per aiutare a prevenire l'oidio. Un sistema di innaffiatura o un sistema di gocciolamento aiuterà a questo metodo di irrigazione. Le piante avranno bisogno di annaffiature supplementari almeno una volta alla settimana nei mesi asciutti. Irrigazione più frequente è necessaria quando si prende cura del balsamo in contenitori e cesti appesi.

Raccogli il baccello accuratamente alla fine della stagione per un altro anno di balsamo rosa nel tuo giardino. Lascia asciugare il baccello e conservalo in un sacchetto di plastica chiuso o in un barattolo in una zona buia e fresca della casa fino alla primavera.

Articolo Precedente:
I giardinieri fanno tutto il possibile per mantenere le loro piante felici e in salute, ma a volte, non importa quello che fai, certe piante semplicemente non vanno insieme. Le piante che non si apprezzano possono rispondere a diversi bisogni ambientali, potrebbero essere in concorrenza diretta tra loro per risorse importanti o per attrarre insetti che danneggiano gravemente l'altro
Raccomandato
Un magnifico arbusto tropicale originario del Sudafrica, l'orecchio di leone ( Leonotis ) fu trasportato dapprima in Europa già nel 1600, e poi fu trovato nel Nord America con i primi coloni. Anche se alcuni tipi possono essere invasivi nei climi tropicali, Leonotis leonorus , noto anche come fiore minareto e artiglio di leone, è un ornamentale popolare nel giardino di casa.
Un recinto di cetrioli è divertente e un modo per risparmiare spazio per coltivare i cetrioli. Se non hai provato a coltivare cetrioli su una recinzione, ti verrà una piacevole sorpresa. Continuate a leggere per imparare i benefici e come far crescere i cetrioli su una recinzione. Benefici della coltivazione di cetrioli su una recinzione I cetrioli naturalmente vogliono arrampicarsi, ma spesso nel giardino di casa, non forniamo alcun supporto e si estendono a terra.
I gigli sono delle belle piante perenni che fioriranno anno dopo anno nel tuo giardino. Crescono da bulbi che puoi scavare per dividere o semplicemente spostarti in una nuova parte del tuo giardino. A differenza di molte altre lampadine, tuttavia, i gigli non diventano mai completamente dormienti, quindi il trapianto di giglio può essere un po 'complicato.
Gli uccelli stanno cantando, il sole fa le apparizioni da sbirciatina e i tuoi bulbi invernali stanno spuntando i loro piccoli germogli attraverso il terreno. Se questi segni non bastano a rendere salato il giardiniere, considera le temperature di riscaldamento quando la primavera comincia ad arrivare
La parola "rue" denota il rimpianto, ma la rue di cui voglio parlare non ha nulla a che fare con il rimpianto. Rue è un arbusto sempreverde nella famiglia delle Rutacee. Indigeni in Europa, le persone raccolgono erbe da rue per secoli per curare una miriade di malattie da punture di insetti a tensioni oculari per scongiurare la peste.
Un parente alla menta, basilico ( Ocimum basilicum ) è diventato uno dei più popolari, facili da coltivare e versatili di erbe da giardino. Tutto il basilico è caldo e amante del sole, indipendentemente dalla varietà. Originario dell'India, le foglie di basilico possono essere trovate in una pletora di cucine dall'italiano al tailandese e possono essere usate per aromatizzare cibi, aceti, oli, tè e persino per profumare il sapone. Tut