Propagare talee di petunia: come radicare piante di petunia


Molti coltivatori di fiori hanno familiarità con la crescita delle petunie dalle sementi. Sono fiori robusti e affidabili per bordure, fioriere e giardini pensili. Ma che ne dici di prendere talee di petunia? Impara come avviare petunie da talee per creare dozzine di nuove piante che sono cloni dell'originale e che garantiranno fioriture prima di qualsiasi altro tuo vicino.

Perché propagare tagli di petunia?

Se si vuole propagare la petunia per crescere lo stesso tipo l'anno prossimo, ci sono un paio di problemi con il semplice salvataggio dei semi e la semina l'anno prossimo.

In primo luogo, se vivi nella metà settentrionale del paese, potrebbe essere nel bel mezzo dell'estate prima di vedere qualsiasi fioriture sulle tue piante di petunia.

Secondo, se le petunie coltivate e curate sono varietà ibride, i semi che raccogli non si riprodurranno come veri l'anno prossimo.

Il modo di coltivare più piante per il giardino del prossimo anno è quello di radicare talee di petunia.

Come radicare le piante di petunia

Come radicare le piante di petunia? Il modo migliore è iniziare con il miglior esempio assoluto della pianta che hai nel tuo giardino. Farai i cloni esatti di queste piante, quindi scegli quelli con crescita compatta e fiori grandi e brillanti nei colori che ami. Prendi le talee dalla pianta in autunno prima che arrivi il gelo.

Il radicamento dei fiori della petunia è molto semplice purché si prepari correttamente. Crea un mix di parti uguali di torba, sabbia e cibo vegetale. Riempi un piatto con la miscela e appannalo per inumidirlo fino in fondo.

Taglia le foglie dalle cime delle piante di petunia, assicurandoti di raccogliere esempi morbidi e flessibili invece di tipi legnosi più vecchi. Avvolgi le foglie in un tovagliolo di carta umido finché non riesci a portarle dentro per piantare.

Immergere la fine di ogni foglia nella polvere dell'ormone radicante. Fai un buco nel terreno mescolare con una matita e posizionare il gambo in polvere nel foro. Spingi il terreno attorno allo stelo per tenerlo in posizione. Pianta tutte le foglie nello stesso modo, mantenendo circa 2 pollici tra ciascuna.

Metti il ​​vassoio in un luogo fresco e buio per circa tre settimane. Dopo questo tempo, tira delicatamente su una foglia per vedere se le radici hanno iniziato a crescere sullo stelo sotterraneo.

Una volta che tutte le foglie hanno steli, trapiantali in piccoli vasi individuali. Trasferisci i vasi su scaffali con luci crescenti e coltivali per tutto l'inverno. Avrai delle petunie pronte per la fioritura non appena le foglie di gelo andranno via, per prima cosa la prossima primavera.

Articolo Precedente:
Se il tuo pero non ha foglie o foglie piccole e sparse quando dovrebbe essere coperto di fogliame verde, qualcosa non va bene. La prima mossa dovrebbe essere quella di controllare la sua cura culturale, dal momento che l'irrigazione, il posizionamento e le problematiche del suolo possono causare problemi alle foglie di pero
Raccomandato
Le piante native stanno diventando sempre più popolari nell'uso del giardino e dell'home landscape a causa della loro scarsa manutenzione e facilità di cura. La scelta di piante che si adattano già alla fauna locale dà loro un'alta incidenza di sopravvivenza e crescita con il minimo sforzo perché l'area soddisfa già le loro esigenze. Ques
Il giardinaggio indoor è un grande hobby per i giardinieri senza spazio esterno, ma di solito è limitato dalla luce. Le finestre rivolte a sud sono un vantaggio, e le prese sono piene di tappi leggeri. Tuttavia, c'è un po 'di giardinaggio indoor che puoi fare senza luce. La coltivazione dei funghi è un ottimo modo per mettere un angolo buio al lavoro producendo cibo nutriente e ricco di proteine. Co
Probabilmente hai visto una mosca tachinida o due ronzio intorno al giardino, ignaro della sua importanza. Quindi cosa sono le mosche tachinidi e come sono importanti? Continua a leggere per ulteriori informazioni sulla tachinide. Cosa sono le mosche tachinidi? Una mosca tachinidea è un piccolo insetto volante che assomiglia a una mosca domestica.
La Camelia ( Camellia japonica ) è un arbusto da fiore che produce grandi fiori sgargianti - uno dei primi arbusti a produrre fioriture a fine inverno o primavera. Anche se le camelie possono essere un po 'schizzinose sulle loro condizioni di crescita, le camelie coltivate in contenitori sono sicuramente possibili.
Le ripide colline nel paesaggio sono sempre state un problema. L'erba, con il suo apparato radicale simile a una rete per tenere in posizione il terreno, potrebbe sembrare la strada da percorrere, ma chi ha falciato il prato su una collina sa che non è un picnic e può essere pericoloso. Poi ci sono quelle ripide sponde dove nulla sembra crescere naturalmente.
Si potrebbe dire che la luna di luna sia la controparte della gloria mattutina. Sempre allegro uccello mattutino del giardino, la gloria mattutina ( Ipomoea purpureum ) apre i suoi meravigliosi fiori di tromba con i primi raggi del sole mattutino. Moonflower ( Ipomoea alba ), d'altra parte, apre le sue splendide fioriture a forma di tromba al crepuscolo, e spesso sono le stelle dei giardini lunari della sera