Piante per impollinatori: informazioni sulle piante amiche degli impollinatori


Cos'è un giardino di impollinatori? In termini semplici, un orto impollinatore è uno che attrae api, farfalle, falene, colibrì o altre creature benefiche che trasferiscono il polline da un fiore all'altro o, in alcuni casi, all'interno dei fiori.

Piantare un orto impollinatore è più importante di quanto tu possa realizzare, e persino un piccolo giardino può fare un'enorme differenza poiché gli impollinatori hanno sofferto molto per la perdita di habitat, l'uso improprio di sostanze chimiche e la diffusione di specie animali e vegetali invasive. Molti impollinatori sono scomparsi e altri sono in pericolo. Continua a leggere per conoscere alcune delle tante piante impollinatrici.

Le piante che attraggono gli impollinatori

Le piante native sono i migliori impollinatori di piante, poiché le piante e gli impollinatori autoctoni si sono evoluti insieme per adattarsi al suolo locale, al clima e alla stagione vegetativa. Spesso, le piante non native non forniscono un nettare adeguato per gli impollinatori.

Una chiamata al tuo ufficio di estensione cooperativa locale fornirà preziose informazioni sulle piante native nella tua zona. Anche le organizzazioni online come Pollinator Partnership, Lady Bird Johnson Wildflower Center o Xerces Society sono risorse preziose.

Per darvi un'idea delle molte possibilità, ecco una lista di piante impollinatrici che sono native in molte aree degli Stati Uniti:

  • Balsamo di ape
  • Colombina
  • Verga d'oro
  • penstemon
  • Girasole
  • Fiore di coperta
  • millefoglie
  • chokecherry
  • Susan dagli occhi neri
  • Trifoglio
  • Echinacea
  • astro
  • Ironweed
  • Issopo
  • Prateria salice
  • Lupino
  • spinoso
  • Erba di Joe Pye
  • Fiore della passione
  • Liatris
  • Borragine
  • Cardo

Suggerimenti per impollinatori e impollinatori

Le api sono uno dei più importanti impollinatori. Sono in grado di vedere i colori ultravioletti e preferiscono i fiori nei toni del giallo, viola e blu. Le api sono anche attratte da piante con una fragranza dolce. Api come poche macchie asciutte, soleggiate e nude con terreno ben drenato. Le piste esposte a sud sono l'ideale.

Le farfalle hanno bisogno di spazi soleggiati, spazi aperti, acqua fresca e riparo dal vento. Come regola generale, le farfalle sono attratte da viola, bianco, rosa, giallo, arancione e rosso - e meno da verdi e blu.

I colibrì hanno bisogno di spazi aperti che permettano loro di volare da un impollinatore all'altro. Hanno anche bisogno di un posto sicuro dove posare e qualche posto all'ombra dove riposare. A loro piace la maggior parte dei fiori a forma di tubo ricchi di nettare, inodori, ma sono molto attratti dal rosa, dall'arancione e dal rosso vivo.

Pianta una varietà di fiori, così qualcosa sta sbocciando nel tuo giardino degli impollinatori per tutta la stagione della crescita.

Pianta grandi macchie di piante impollinatrici, il che rende più facile per gli impollinatori il foraggio.

Se le farfalle monarca sono native nella tua zona, aiutali piantando asclepiade, che i bruchi monarchi richiedono per nutrirsi.

Evitare insetticidi. Sono creati per uccidere gli insetti e questo è esattamente quello che faranno. Fai attenzione agli insetticidi naturali o organici, che possono anche essere dannosi per gli impollinatori.

Sii paziente se non noti molti impollinatori; ci vuole tempo per gli impollinatori per localizzare il tuo giardino, specialmente se il tuo giardino si trova a una certa distanza dalle terre selvagge.

Articolo Precedente:
La salute del suolo è fondamentale per la produttività e la bellezza dei nostri giardini. Non sorprende che i giardinieri di tutto il mondo stiano cercando metodi per migliorare la qualità del suolo. Usare i condizionatori del suolo è un ottimo modo per realizzare questo. Cos'è il condizionamento del suolo? Il
Raccomandato
Ogni giardino è unico e funge da riflesso del giardiniere che lo crea, allo stesso modo in cui un'opera d'arte riflette l'artista. I colori che scegli per il tuo giardino possono anche essere paragonati a note di una canzone, ognuna delle quali serve a completarsi l'un l'altra all'interno del quadro del paesaggio e fusa in un'unica espressione creativa.
Non c'è niente di più triste di una pianta in fiore senza fiori, specialmente se hai coltivato una pianta da seme e sembra in buona salute. È così frustrante non ricevere quella ricompensa per cui hai lavorato. È una lamentela comune alle quattro in particolare, e di solito c'è una spiegazione molto buona. Cont
Quando arriviamo alle nostre case, vogliamo vedere una pittura paesaggistica invitante e perfettamente unificata; qualcosa come Thomas Kinkade avrebbe dipinto, una scena rassicurante in cui potremmo immaginarci mentre sorseggiamo una limonata su un rustico dondolo circondato da un flusso pacifico di paesaggi
Pochi cespugli hanno nomi più comuni della pianta del gomito ( Forestiera pubescens ), un arbusto originario del Texas. Si chiama gomito perché i rami crescono a 90 gradi dai rami. I suoi fiori assomigliano a Forsythia, che spiega il suo soprannome di forsizia del Texas. Potresti anche saperlo come araldo, groviglio o cruzilla.
La mela cotogna è una delle prime piante a fiorire, con le fioriture rosa caldo spesso accentate da uno sfondo di neve. Ci sono sia cotogne fiorite che fruttifere, anche se non sono necessariamente esclusive. Ci sono molte varietà di entrambi i tipi disponibili ma alcuni non sono comunemente trovati.
Le piante di Abutilon sono perenni appariscenti con foglie d'acero e fiori a forma di campana. Sono spesso chiamate lanterne cinesi a causa dei fiori di carta. Un altro nome comune è l'acero in fiore, a causa delle foglie lobate. La rifinitura di abutilon è essenziale per la loro salute e bellezza continuate.