Piantare un totem di cactus: suggerimenti per la cura dei totem in cactus


Il cactus totem è una di quelle meraviglie della natura che devi solo vedere per credere. Alcuni potrebbero dire che ha una facciata che solo una madre potrebbe amare, mentre altri trovano le verruche e gli urti che fanno della pianta un attributo unico e bellissimo. Questo cactus a crescita lenta è facile da coltivare come pianta d'appartamento o all'aperto nelle zone del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti dalle 9 alle 11. Alcuni suggerimenti su come coltivare i totem seguono il cactus, inclusa la cura dei cactus totem e la propagazione.

Totem Pole Cactus Information

I giardinieri abbastanza fortunati da vivere nelle zone dell'USDA 9-11 possono coltivare cactus totem con il loro impressionante potenziale di 10-12 piedi. Ci vorrebbero anni, ma le piante non sono preda di parassiti di insetti e l'unico vero problema della malattia è la putrefazione delle radici. I giardinieri della regione settentrionale e temperata dovranno posizionare la pianta all'interno o in una serra per ottenere risultati positivi.

Questa pianta cresce in un'abitudine eretta con rami lunghi. L'intera pianta è ricoperta di grumi e protuberanze, che assomigliano alla cera di una candela a cono fuso. Le pieghe e le curve della pelle aiutano la pianta a preservare l'umidità nella sua regione natale di Baja in Messico. Uno dei bit più interessanti di informazioni sui cactus totem è che non ha spine.

La pianta proviene dalla specie Pachycereus schottii, che ha piccole spine di lana da 4 pollici. Il cactus totemico è un mutante di questa forma ed è noto come Pachycereus schottii monstrosus . Ha la pelle liscia, fatta eccezione per i carbonchi e le rughe.

Come far crescere Totem Pole Cactus

La forma mostruosa di Pachycereus non fiorisce o non semina, quindi deve propagarsi vegetativamente. Questo è un vantaggio per i coltivatori, dal momento che le talee radicano e crescono rapidamente, mentre i semi di cactus sono lenti a produrre esemplari di qualsiasi nota.

Prendi il conifera o le nuove talee con una lama pulita, affilata e ad angolo. Assicurati di includere almeno una buona areola o il meristema apicale, dove inizia la nuova crescita. Lasciare il taglio fine al callo o asciugare per almeno una settimana.

Piantare la parte tagliata in un buon terreno di cactus e non innaffiare per diverse settimane quando si pianta talee di cactus totem. Dopo un mese segui la cura generale dei cactus totemici.

Totem Pole Cactus Care

Usa questi suggerimenti quando ti prendi cura del tuo cactus totem:

  • Usa un buon mix di cactus per piantare un cactus totemico. Dovrebbe avere un'alta presenza di sabbia, come sabbia o piccole rocce frantumate.
  • I contenitori non smaltati sono i migliori per le piante d'appartamento, poiché consentono l'evaporazione dell'acqua in eccesso.
  • Posiziona la pianta in una finestra ben illuminata, ma evita quella in cui il sole di mezzogiorno bruciante può brillare e bruciare la pianta.
  • Innaffia profondamente, ma raramente, e lascia che il terreno si asciughi completamente prima di aggiungere umidità.
  • Fertilizzare mensilmente con un buon cibo per i cactus.
  • La pianta può essere portata all'aperto in estate, ma deve rientrare prima che le temperature fredde minaccino.

La cura del cactus del totem è priva di problemi a patto che non si consumi acqua e non si protegga la pianta dal freddo.

Articolo Precedente:
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Denver Rose Society Member La prima volta che ho visto i galle di rosa canina è stato quando un membro di lunga data della nostra società di rose locale ha chiamato e mi ha chiesto di venire a vedere alcune strane crescite su un paio delle sue canne di cespuglio di rose.
Raccomandato
Esattamente cosa sono i vermifughi e a che servono? In breve, i tubi a vite senza fine, a volte noti come torri a vite senza fine, sono alternative creative ai tradizionali bidoni o pile di compostaggio. Fare un tubo a vite senza fine non potrebbe essere più facile, e la maggior parte delle forniture sono economiche - o forse anche gratuite.
Le carote sono facili da coltivare in un giardino con terreno profondo e sciolto; e come avrete intuito dal nome, sono pieni di beta carotene. Una porzione di mezza tazza ti dà quattro volte la dose giornaliera raccomandata (RDA) di vitamina A sotto forma di beta-carotene. Coltivare e raccogliere le carote è un ottimo modo per sfruttare i loro benefici nutrizionali.
Mentre potresti non essere in grado di coltivare alberi di agrumi nelle regioni più fredde degli Stati Uniti, ci sono un certo numero di alberi da frutto resistenti al freddo adatti alla zona 4a dell'USDA e alla zona 3. Le pere sono alberi da frutto ideali per crescere in queste zone e lì sono piuttosto alcune varietà di pero resistenti al freddo. C
Le ripide colline nel paesaggio sono sempre state un problema. L'erba, con il suo apparato radicale simile a una rete per tenere in posizione il terreno, potrebbe sembrare la strada da percorrere, ma chi ha falciato il prato su una collina sa che non è un picnic e può essere pericoloso. Poi ci sono quelle ripide sponde dove nulla sembra crescere naturalmente.
Prima di parlare di come prenderci cura di una pianta di gamberi, parliamo di cosa sia una pianta di gamberetti. Continuate a leggere per saperne di più. A proposito di piante di gamberetti La pianta di gambero messicano, o Justicia brandegeeana , è originaria del Guatemala, Honduras, e come suggerisce il nome, il Messico.
Come paesaggista, mi viene spesso chiesto perché certi arbusti non fioriscano. Spesso mi è stato detto che fiorì meravigliosamente per anni, poi si fermò o non fiorì mai dopo averlo piantato. Non c'è una soluzione magica a questo problema. Di solito, è una questione di posizione, condizione del terreno o cura delle piante. Leggi