Alternaria Leaf Spot: come trattare l'Alternaria in giardino


L'alternaria di foglie nel giardino è un vero problema per i produttori di ottoni, ma rende anche la vita infelice per i coltivatori di pomodori e patate, causando macchie simili a placche su foglie e frutti. Trattare l'alternaria può essere difficile, così tanti giardinieri fanno quello che possono per evitare che questo fungo prenda una punta nelle loro trame. Impariamo di più su cosa sia l'alternaria e come trattare l'incubo di questo giardiniere.

Cos'è Alternaria?

I patogeni fungini del genere Alternaria possono essere devastanti per le piante anno dopo anno. Le spore svernano sui detriti di una vecchia pianta e si attaccano ai semi, rendendo particolarmente difficile l'eliminazione delle foglie di alternaria se si salvano i propri semi. Le verdure da giardino sono bersagli comuni di queste spore soffiate dal vento, ma l'alternanza non è discriminatoria nelle piante che attacca: mele, agrumi, piante ornamentali ed erbe infestanti sono noti per sviluppare le foglie causate da questo fungo.

I sintomi dell'alternaria, una volta iniziata l'infezione, comprendono piccole macchie scure e circolari che raggiungono regolarmente un diametro di ½ pollice. Man mano che si diffondono, le macchie di foglie di alternanza possono cambiare di colore dal nero all'abbronzatura o al grigio, con un alone giallo attorno all'esterno. Poiché lo sviluppo spot è fortemente influenzato dall'ambiente, sono presenti frequentemente anelli concentrici notevoli che si diffondono dal punto iniziale dell'infezione. La sporcizia fa sì che questi punti sviluppino una consistenza sfocata.

Alcune piante tollerano le macchie di alternanza meglio di altre, ma poiché queste macchie aumentano sui tessuti, le foglie possono appassire o cadere, portando a colture bruciate dal sole oa piante deboli. Anche le superfici di frutta e verdura possono essere infettate da macchie di alternanza, le lesioni le rendono antiestetiche e non commerciabili. Poiché l'alternanza può invadere i tessuti in modo invisibile, non è consigliabile mangiare prodotti coperti.

Come trattare l'Alternaria

Il trattamento per l'alternaria richiede che il fungicida venga spruzzato direttamente sulle piante infette, oltre a miglioramenti nei servizi igienico-sanitari e nella rotazione delle colture per prevenire future epidemie. I giardinieri biologici sono limitati agli spray di captan o fungicidi di rame, rendendo il controllo molto più impegnativo. I giardinieri convenzionali possono usare clorothanil, fludioxinil, imazalil, iprodine, maneb, mancozeb o thiram su piante elencate sull'etichetta della loro sostanza chimica di scelta, ma dovrebbero comunque lottare per la prevenzione in aree con patogeni alternativi.

Il pacciame può aiutare a rallentare la diffusione delle spore di alternaria già nel terreno quando viene applicato immediatamente dopo la semina. Esperimenti condotti presso la Stazione di Esperimenti Agricoli dello Stato di New York hanno dimostrato che le colture di pali di pacciamatura presentavano problemi minori e meno gravi con foglie di alternaria rispetto alle piante di controllo, con pacciamatura significativamente più efficace nella soppressione rispetto alla plastica nera o ai pacciamati di plastica biodegradabili. Anche le piante pacciamate sono cresciute molto più alte di altre piante nell'esperimento.

La rotazione delle colture è di vitale importanza per evitare che le spore fungine dell'alternaria germinino - sebbene le numerose malattie fungine dell'alternaria siano simili, i funghi stessi sono spesso molto specializzati nel tipo di pianta che attaccheranno; i giardini sulle rotazioni di quattro anni possono evitare la costruzione di alternaria nel terreno.

Anche la pulizia delle foglie cadute e delle piante esaurite il prima possibile limiterà il numero di spore nel terreno. Le piante sane e ben distanziate tendono a subire i danni meno gravi dell'alternanza rispetto ai loro parenti troppo stressati.

Articolo Precedente:
Quando il fondo di un peperone si decompone, può essere frustrante per un giardiniere che ha aspettato per diverse settimane la maturazione dei peperoni. Quando si verifica la putrefazione del fondo, è in genere causato dalla putrefazione del fiore del pepe. Tuttavia, il bocciolo del fiore sui peperoni è riparabile. C
Raccomandato
Il design succulento del giardino è appropriato per le località calde, temperate e anche fredde. Nei climi freddi, non è sempre possibile avere un giardino succulento all'esterno, ma è possibile coltivarli al chiuso in contenitori. Impara un po 'su come progettare un giardino succulento all'aperto e porta alcune forme e trame divertenti al tuo paesaggio. Pr
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Il fungo della ruggine, causato dal fungo del Phragmidium , colpisce le rose. Ci sono in realtà nove specie del fungo della ruggine delle rose. Rose e ruggine sono una combinazione frustrante per i giardinieri di rose, perché questo fungo non solo può rovinare l'aspetto delle rose, ma, se non trattate, le macchie di ruggine sulle rose finiranno per uccidere la pianta. I
Molti giardinieri conoscono meglio le erbacce che i mangiatori di erba. Se questo suona familiare, allora chi ti assomiglia, potresti aver bisogno di aiuto nella scelta di un mangiatore di erbaccia, noto anche come tagliabordi. Continua a leggere per informazioni sul trimmer e suggerimenti sull'utilizzo di trimmer per corde nel paesaggio
Di Nikki Tilley (Autore di The Garden Crypt: Exploring the Other Side of Gardening) Perché non approfittare di tutte le piante dall'aspetto spaventoso e le piante raccapriccianti creando un giardino a tema intorno alle emozionanti vacanze di Halloween. Se è troppo tardi ora nella tua regione, c'è sempre l'anno prossimo, quindi ora è il momento di pianificare. Co
Non tutte le piante crescono nel terreno. C'è un numero enorme di piante che prosperano nell'acqua. Ma non hai bisogno di un laghetto e tanto spazio per coltivarli? Affatto! Puoi coltivare piante acquatiche in tutto ciò che contiene acqua e puoi andare piccolo quanto vuoi. I giardini d'acqua del patio fai da te sono un modo grandioso e non tradizionale di crescere in piccoli spazi.
La maggior parte dei giardinieri è abituata ad avere a che fare con parassiti da giardino comuni, come afidi, vermi bianchi e cavoli. I trattamenti per questi parassiti sono creati appositamente e non danneggiano le piante che sono destinati a salvare. A volte, però, non sono i nostri giardini che hanno bisogno di controllo dei parassiti, sono le nostre case.