Formiche sui fiori di camelia: perché i boccioli di camelia sono ricoperti di formiche


Quando vedi le formiche sui germogli di camelia, puoi scommettere che ci sono afidi nelle vicinanze. Le formiche amano dolci zuccherati e gli afidi producono una sostanza dolce chiamata melata mentre si nutrono, quindi le formiche e gli afidi sono perfetti compagni. Infatti, le formiche amano così tanto la melata che proteggono le colonie di afidi dai loro nemici naturali, come le coccinelle.

Come si ottiene le formiche dalle camelie?

Per sbarazzarsi di formiche sui fiori di camelia, devi prima sbarazzarti degli afidi. Una volta che la fonte di melata è sparita, le formiche si muoveranno. Cerca gli afidi sui boccioli e sul lato inferiore delle foglie vicino ai boccioli.

Per prima cosa, prova a far fuoriuscire gli afidi dal cespuglio di camelia con un forte getto d'acqua. Gli afidi sono insetti che si muovono lentamente e non riescono a tornare sugli arbusti una volta che li hai eliminati. L'acqua aiuta anche a sciacquare la melata.

Se non riesci ad avere il controllo degli afidi con un getto d'acqua, prova il sapone insetticida. Gli spray al sapone sono uno degli insetticidi più efficaci e meno tossici che puoi usare contro gli afidi. Ci sono diversi spray per sapone commerciali molto buoni sul mercato, oppure puoi risparmiare facendo il tuo.

Ecco la ricetta per il concentrato di sapone insetticida:

  • 1 cucchiaio di detersivo per piatti
  • 1 tazza di olio da cucina a base di verdure (arachidi, olio di soia e olio di cartamo sono buone scelte).

Tieni il concentrato a portata di mano per essere pronto la prossima volta che vedi le cime di camelia coperte di formiche. Quando sei pronto per usare il concentrato, mescola 4 cucchiai con un litro d'acqua e versalo in un flacone spray.

Lo spray deve entrare in contatto diretto con l'afide per essere efficace, quindi mirare lo spray alla colonia e non essere spray-tetro fino a quando non gocciola dalle foglie e dai boccioli. Lo spray non ha alcun effetto residuo, quindi dovrai ripetere ogni pochi giorni mentre le uova degli afidi si schiudono e i giovani afidi iniziano a nutrirsi delle foglie. Evitare di spruzzare quando il sole è direttamente sulle foglie.

Articolo Precedente:
Il loro sinistro ronzio e pungiglioni lunghi ¼ di pollice bastano a far girare la maggior parte dei giardinieri dai cacciatori di vespe cicala da 1 ½ a 2 pollici, comunemente noto come vespa cicala ( Sphecius speciosus ). Anche se possono darti uno spavento, le vespe assassine della cicala sono in realtà utili insetti del giardino, solo infliggendo punture dolorose come ultima risorsa. Q
Raccomandato
Gli alberi di salice ( Salix spp.) Sono bellezze a crescita rapida che rendono ornamentali attraenti e aggraziati in un grande cortile. In natura i salici crescono spesso in laghi, fiumi o altri specchi d'acqua. Sebbene i salici non siano alberi malaticci, alcune malattie e infestazioni da parassiti attaccano e causano problemi ai salici
I fichi sono un frutto meraviglioso e unico, e non sono economici (o freschi, di solito) nel supermercato. Ecco perché avere il tuo fico, se puoi farlo, è così prezioso. Ci sono molte varietà di fichi sul mercato ed è importante trovare quello che fa per te. Un tipo molto popolare è il fico di Celeste ( Ficus carica 'Celeste'). Cont
Attrarre i rospi è il sogno di molti giardinieri. Avere dei rospi in giardino è molto utile poiché preda naturalmente di insetti, lumache e lumache, fino a 10.000 in una singola estate. Avere un rospo residente riduce la popolazione dei parassiti e riduce la necessità di pesticidi aggressivi o di controlli naturali ad alta intensità di manodopera. Dia
Non esiste una risposta a quale colore della luce sia migliore per la crescita delle piante, poiché sia ​​la luce rossa che quella blu sono necessarie per la salute delle vostre piante d'appartamento. Detto questo, puoi trovare maggiori informazioni su luce rossa contro luce blu in questo articolo. Eff
Oltre a propagare i semi di glicine, puoi anche raccogliere talee. Ti stai chiedendo, "Come fai a coltivare il glicine da talee?" Crescere talee di glicine non è affatto difficile. In realtà, è il modo più semplice per propagare il glicine. Puoi coltivare le talee di ginepro dalle rimanenti potature, radicando piante di glicine da condividere con tutti quelli che conosci. Co
Le rose rampicanti sono un'aggiunta sorprendente per un giardino o una casa. Sono usati per adornare tralicci, archi e lati delle case, e alcune grandi varietà possono crescere di 20 o anche 30 piedi (da 6 a 9 metri) con un sostegno adeguato. Sottogruppi all'interno di questa ampia categoria includono alpinisti, escursionisti e scalatori che cadono sotto altri gruppi di rose, come l'arrampicata su rose ibride per il tè.