Piantare il fico d'india: come coltivare un fico d'india


Le piante resistenti alla siccità sono parti importanti del paesaggio domestico. La pianta del fico d'India è un eccellente esemplare di giardino arido che è appropriato per le zone di rusticità dell'USDA da 9 a 11. La crescita del fico d'India nei climi più freddi può essere fatto in contenitori dove vengono spostati all'interno quando le temperature fredde minacciano. La domanda "Come coltivare il fico d'India?" È meglio rispondere con un piccolo background alla pianta.

Caratteristiche delle piante di fico d'India

I fichi d'india crescono vigorosamente in cactus con spine staccabili, il che significa che potrebbero non essere adatti a tutti i giardini. Le piante sono perfette per le aree calde come quelle del tuo giardino. La pianta è composta da cuscinetti larghi, piatti e spessi ricoperti di spine e steli segmentati. Ci sono 181 specie di piante di fico d'India che vanno dalle piante a crescita bassa, alte poco più di un piede a giganti alte 18 piedi.

Tipi di fico d'India

L'ampia gamma di cactus disponibili per il giardino di casa, fornisce una pianta per ogni situazione di stagione calda.

Il diminutivo fico d'India ( Opuntia basilaris ) ha pads grigio bluastro che sono leggermente triangolari in forma e portato su un telaio alto 20 pollici che può diffondere da 20 a 30 pollici di larghezza.

Il fico d'India indiano ( Opuntia ficus-indica ) è un mostro di un cactus che cresce in un'abitudine simile a un albero. Sopporta un frutto commestibile e grandi fiori arancioni o gialli.

I tipi di fico d'India hanno numerosi nomi descrittivi, tra cui orecchie da coniglio ( opuntia microdasys ) e lingua di mucca ( Opuntia engelmannii ).

Piantare fico d'India

La prima cosa da ricordare quando si pianta il fico d'india è indossare guanti spessi e maniche lunghe. Sarà utile avere un secondo paio di mani per mantenere stabile il cactus quando lo si abbassa nel foro.

Pianta il fico d'India allo stesso livello in cui cresceva nella pentola. Un certo supporto esterno può essere necessario per campioni più grandi mentre si stabilisce. Piantare fico d'india richiede un'attenta manipolazione per evitare di danneggiare la pianta e voi.

Come far crescere un fico d'India

I fichi d'India sono facili da coltivare. Hanno bisogno di un terreno ben drenato e possono sopravvivere dopo l'acqua piovana. Durante il radicamento, la pianta dovrebbe essere irrigata ogni due o tre settimane. Quando scegli un cactus, considera le dimensioni che alla fine diventerà e piantalo lontano da percorsi e aree in cui le persone si sfioreranno. Il ficodindia cresce con successo su un clima caldo e secco.

Puoi facilmente coltivare il tuo fico d'India. La propagazione dei pad è rapida e abbastanza semplice. I pad sono in realtà steli appiattiti specializzati. Gli elettrodi di sei mesi vengono rimossi dalla pianta e messi in un'area asciutta per formare un callo sul lato tagliato per diverse settimane. Un mezzo e mezzo mix di terra e sabbia è buono per piantare fichi d'India. Il pad formerà radici in pochi mesi. Durante questo periodo, ha bisogno di supporto e non dovrebbe essere annaffiato. Il pad può essere innaffiato dopo che sarà in piedi da solo.

Articolo Precedente:
Molto è scritto nella comunità di giardinaggio di oggi sulla desiderabilità di varietà di piante antiche su piante di F1. Quali sono i semi ibridi F1? Come sono arrivati ​​e quali sono i loro punti di forza e di debolezza nel giardino di casa di oggi? Quali sono i semi ibridi F1? Quali sono i semi ibridi F1? I semi
Raccomandato
Nulla è più bello di quando porti la natura nel tuo giardino. I fiori di campo sono un ottimo modo per godere delle piante naturali e della bellezza che offrono. Questo è particolarmente vero per i fiori di papavero celidonia. Oltre alla facilità di impianto, la cura delle piante di celidonia è semplice. Con
Riuscite ad immaginare di avere una fila di alberi da frutto come una recinzione naturale? I giardinieri di oggi stanno incorporando più elementi commestibili nel paesaggio, tra cui la creazione di siepi di alberi da frutto. Davvero, cosa non va? Hai accesso a frutta fresca e un'alternativa naturale e bella alla scherma.
Il prugnolo ( Prunus spinosa ) è un albero che produce bacche originario della Gran Bretagna e in gran parte dell'Europa, dalla Scandinavia meridionale e orientale al Mediterraneo, dalla Siberia all'Iran. Con un habitat così vasto, ci devono essere alcuni usi innovativi per le bacche di prugnolo e altre informazioni interessanti sulle piante di prugnolo.
Originaria del Sudafrica, la margherita africana ( Osteospermum ) delizia i giardinieri con una profusione di fiori dai colori vivaci per tutta la lunga stagione estiva. Questa pianta dura tollera la siccità, il terreno povero e anche una certa quantità di negligenza, ma ricompensa le cure regolari, incluso un assetto occasionale.
I pomodori ribes sono varietà di pomodori insolite disponibili presso i siti di raccolta dei semi e i venditori specializzati in frutta e verdura rare o di cimelio. Cosa sono i pomodori ribes, si potrebbe chiedere? Sono simili a un pomodoro ciliegino, ma più piccoli. Le piante sono il probabile incrocio di piante di pomodoro selvatico e sviluppano centinaia di piccoli frutti dalle dimensioni delle unghie.
L'albero del pane è un albero tropicale bello, a crescita rapida che può produrre più di 200 frutti di dimensioni cantalupo in una sola stagione. Il frutto amidaceo e profumato ha un sapore simile al pane, ma è ricco di fibre, vitamine, minerali e proteine ​​di alta qualità. Non sorprende che l'albero del pane sia un'importante fonte di nutrimento in molte parti del mondo. L'a