Log fioriere per giardini: come fare una fioriera di registro


Può essere fin troppo facile spendere una fortuna su meravigliose piantatrici per il giardino. Tuttavia, in questi giorni il riutilizzo di oggetti comuni o unici è piuttosto popolare e divertente. Riassegnare i vecchi tronchi in fioriere è uno di questi divertenti e unici progetti giardino fai da te. Continua a leggere per imparare come realizzare una fioriera per tronchi.

Log Fioriere per giardini

In natura, tempeste, vecchiaia e molte altre cose possono far cadere alberi o rami di alberi di grandi dimensioni. Poco dopo che questi tronchi cadono sul suolo della foresta, diventeranno abitati da insetti, muschi, funghi, piante vascolari e forse anche piccoli mammiferi. Un arto caduto può rapidamente diventare un bellissimo piccolo ecosistema naturale.

Piantare fiori nei tronchi aggiunge un bagliore rustico eccellente a molti progetti di giardini. Si fondono perfettamente in stili da giardino cottage, aggiungono l'elemento di terra e legno ai giardini Zen e possono anche funzionare bene nei giardini formali.

I log possono essere tagliati e montati per creare finestre, possono essere trasformati in contenitori cilindrici classici, o creati come fioriere orizzontali. I registri sono generalmente facili da trovare e poco costosi. Se tu o qualcuno che conosci ha avuto un albero abbattuto o potato, questo potrebbe offrire l'opportunità di ottenere alcuni registri.

Come realizzare una fioriera per tronchi

Il primo passo per trasformare i tronchi in fiori per giardini è trovare il tuo diario e decidere quali piante ti piacerebbe piantare. Alcune piante hanno bisogno di profondità di profondità diverse, quindi i registri di dimensioni diverse sono più adatti alle diverse piante. Ad esempio, le piante grasse hanno bisogno di pochissimo spazio per la radice, in modo da poter trasformare rapidamente e facilmente tronchi di piccole dimensioni in affascinanti fioriere succulente. Per i progetti di contenitori più grandi e gli impianti con radici più profonde, sono necessari tronchi più grandi.

Questo è anche il punto in cui vorrete decidere se volete che la vostra piantatrice di tronchi stia verticalmente, come un vaso di piante comune, o orizzontalmente, come una piantatrice di trogoli. Una fioriera di trogolo può darti più larghezza per piantare, mentre una fioriera verticale può darti più profondità.

Ci sono molti modi per svuotare lo spazio di semina del tronco. A seconda di quanto sei a tuo agio con l'uso di attrezzature e utensili elettrici, lo spazio di piantagione può essere realizzato utilizzando una motosega, un trapano a percussione, punte per legno o solo seghe a mano o un martello e uno scalpello. Indossare occhiali di sicurezza e altri dispositivi di protezione.

Puoi contrassegnare l'area che scegli di scavare per lo spazio di semina con gesso o pennarello. Quando si realizza una grande fioriera da tronchi, gli esperti suggeriscono di scavare lo spazio di semina in sezioni più piccole, anziché tutte in una volta. Si consiglia inoltre, se possibile, di lasciare 3-4 pollici (7, 6-10 cm) di legno sul fondo della fioriera e almeno 1 - 2, 5 cm (2, 5 pollici) di pareti intorno alla piantagione spazio. I fori di drenaggio dovrebbero anche essere praticati nella parte inferiore della fioriera.

Una volta che hai scavato lo spazio di piantagione del tuo log nel metodo con cui ti senti più a tuo agio, tutto ciò che resta da fare è aggiungere un mix di invasatura e piantare il design del tuo contenitore. Tieni presente che spesso apprendiamo meglio da prove ed errori. Potrebbe essere opportuno iniziare creando una piccola piantatrice di tronchi, quindi passare a tronchi più grandi quando ci si sente più sicuri.

Articolo Precedente:
Le piante di mesquite sono considerate simboli del sud-ovest americano. Crescono come erbacce nella loro regione naturale e fanno eccellenti piante autoctone nei giardini di quella zona. Producendo un albero adorabile con piccoli fiori primaverili gialli e baccelli simili a fagiolini. Questo membro della famiglia dei legumi può assicurare l'azoto nel terreno, migliorando il giardino.
Raccomandato
Se hai mai visto un'elaborata pagoda giapponese, sai come il tetto della struttura si espande in strati simmetrici. Anche i rami della corniola della pagoda sono densi e stratificati, e le informazioni sulla corniola della pagoda dicono che gli alberi ottengono i loro nomi comuni da questa struttura di rami
L'ibisco è una pianta meravigliosa che sfoggia enormi fiori a campana. Anche se i tipi tropicali sono tipicamente coltivati ​​in casa, le piante di ibisco hardy rendono esemplari eccezionali nel giardino. Ti stai chiedendo la differenza tra l'ibisco duro e l'ibisco tropicale? Vuoi imparare come coltivare l'ibisco all'aperto in giardino? Con
È quel periodo dell'anno in cui il giardino è in piena espansione con i fagioli grassi maturi per la raccolta ". Ma cos'è questo? I tuoi deliziosi legumi sembrano essere afflitti da parassiti borerini nei fagioli. Questo problema può essere la prova di buchi nei baccelli da boreridi di baccelli o piante generalmente indebolite con cavità intagliate negli steli, derivanti da altri trivellatori di fagiolo. Par
I giardinieri impegnati sono sempre alla ricerca di piante facili da coltivare. Crescere code di turchese sedum è una delle piante più senza problemi per l'abbellimento ornamentale. È resistente nelle zone del Ministero dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 5 a 10 e un comprovato vincitore di letti perenni, confini, container e giardini rocciosi. C
Gli alberi di Ficus sono una pianta comune in casa e in ufficio, principalmente perché sembrano un albero tipico con un tronco singolo e un baldacchino. Ma per tutta la loro popolarità, le piante di ficus sono pignoli. Tuttavia, se sai come prendersi cura di un albero di ficus, sarai meglio equipaggiato per mantenerlo sano e felice nella tua casa per anni.
Ha senso che le piante da appartamento dovrebbero migliorare la qualità dell'aria. Dopo tutto, le piante convertono l'anidride carbonica che espiriamo nell'ossigeno che respiriamo. Ma va ben oltre. La NASA (che ha una buona ragione per preoccuparsi della qualità dell'aria negli spazi chiusi) ha condotto uno studio su come le piante migliorano la qualità dell'aria. L