Problemi del ciliegio: cosa fare per un ciliegio che non fruttifica


Niente è più frustrante della crescita di un ciliegio che rifiuta di dare i suoi frutti. Continua a leggere per saperne di più sul perché i problemi del ciliegio come questo avvengono e cosa puoi fare per un ciliegio che non si sta fruttificando.

Perché sto ottenendo alcun frutto dal mio albero di ciliegio?

I ciliegi frutteranno quando diventeranno abbastanza grandi da germogliare liberamente. I ciliegi maturi maturano intorno ai tre-cinque anni e ciliegi dolci a quattro-sette anni. La salute generale dell'albero, che è influenzata da una varietà di fattori, è la chiave del successo quando si coltivano gli alberi di ciliegio.

La maggior parte dei problemi del ciliegio deriva dalle condizioni ambientali (clima e clima) del ciliegio o del frutteto; pratiche culturali, come l'irrigazione, la concimazione e la potatura; impollinazione e abitudine di fruttificazione. Queste sono anche le cause principali dei ciliegi non portatori.

Fattori ambientali per il ciliegio che non fruttifica

Il clima e le condizioni meteorologiche che influiscono sull'albero possono essere un fattore importante per i ciliegi non portatori. Soprattutto, naturalmente, piantare alberi fruttiferi che sono consigliati per il clima. Oltre a ciò, il gelo è la ragione principale per cui un albero di ciliegio non fruttifica.

Temperature inferiori a 29 gradi Fahrenheit (-1 C.) possono impedire la formazione di frutta e non devono verificarsi durante la piena fioritura per influenzare il frutto del ciliegio. Si può sospettare un danno da gelo, ma potrebbe non vederlo poiché i fiori potrebbero sembrare normali ma non dare frutti. Se sei in grado di vedere il danno, il centro dei fiori di ciliegio (pistilli), apparirà marrone scuro al nero.

Tutti gli alberi da frutto hanno bisogno di temperature fresche per promuovere la crescita e terminare la loro fase dormiente; tuttavia, le varietà di visciole sono più tolleranti del clima invernale rispetto alla loro controparte, il ciliegio dolce.

Coprire il ciliegio prima del gelo (materiale di copertura di fila o lenzuola vecchie può essere usato) o l'irrigazione aerea può aiutare a proteggere il ciliegio. Inoltre, pianta i ciliegi nella zona meno incline al gelo del tuo giardino. Cerca aree vicine alla casa o leggermente rialzate.

Pratiche culturali per ridurre i problemi del ciliegio

Un buon regime di irrigazione e concimazione è essenziale per mantenere il vigore di un albero e la capacità di fruttificare. Innaffia profondamente i ciliegi, ma a intervalli non frequenti.

Non fertilizzare eccessivamente, specialmente con l'azoto, poiché ciò causa la crescita del fogliame a scapito della produzione di frutta.

Ridurre la concorrenza di erbacce o erba per coltivazione, pacciamatura o applicazione di piante infestanti.

Le pratiche di potatura sono importanti, poiché un'eccessiva crescita verticale ritarderà la produzione di frutta e ridurrà la quantità.

Impollinazione e abitudini fruttifere dei ciliegi non portanti

Infine, anche se gli alberi di ciliegie non ne richiedono uno, i ciliegi hanno bisogno di una fonte impollinatrice nelle vicinanze. I fiori di ciliegio ma nessun frutto sono una buona indicazione che si sta verificando una cattiva impollinazione. Per ridurre al minimo la distanza percorsa da un'ape per impollinare, piantare i co-impollinatori non più lontano di 100 piedi.

Quando il tuo albero di ciliegio sboccia ma non appare alcun frutto, potrebbe anche essere dovuto alla sua abitudine di fruttificazione. L'abitudine di fruttificazione può riferirsi alla semplice maturità. Il ciliegio, sia dolce che acido, ha bisogno di diversi anni di crescita prima che sia abbastanza maturo da fruttare. Il ciliegio può anche essere suscettibile di portamento biennale, in cui l'albero fiorisce ogni due anni.

Gli alberi da frutto formano fiori da fruttificare l'anno precedente e se troppi frutti, inibiscono lo sviluppo per l'anno successivo. Di nuovo, questo è di solito un problema di maturità in quanto gli alberi più vecchi e le loro tendenze biennali si attenuano.

La mancanza di frutta dai tuoi ciliegi può derivare da uno o più dei precedenti. Il ciliegio non può dare frutti se anche una di queste condizioni non è soddisfatta. Come orticoltore di ciliegi, sta a te dettare e controllare le condizioni più vantaggiose per la produzione di frutta.

Articolo Precedente:
Alcune varietà di yucca possono facilmente resistere a un congelamento difficile, ma altre varietà tropicali possono subire gravi danni solo con un leggero gelo. Anche le varietà resistenti possono avere qualche danno se la temperatura in cui vivi è soggetta a fluttuazioni. Proteggere Yuccas dai danni da gelo Il modo migliore per aiutare una yucca durante la stagione fredda è quello di assicurarsi che il minor danno possibile accada alla yucca durante il gelo o il congelamento. Le
Raccomandato
Spruzzi di foglie sottili e punte di fiori brillanti danno l'impressione di un'eccitazione elettrica sull'erba in fibra ottica. Cos'è l'erba in fibra ottica? L'erba in fibra ottica non è veramente un'erba ma in realtà è carice. È utile intorno a spazi umidi e stagni. La pianta è facile da coltivare e presenta pochi problemi di parassiti o malattie. L
La combinazione degli usi per le piante nel giardino porta un aspetto utilitaristico e di abbellimento al paesaggio. Un esempio potrebbe essere piantare erbe culinarie o medicinali che fioriscono o hanno foglie accattivanti. Bupleurum è una pianta eccellente per tale uso. Cos'è il bupleurum? È una pianta con una lunga storia come medicina erboristica asiatica ed è un bel fioretto per molti altri tipi di piante. Il
Oltre a propagare i semi di glicine, puoi anche raccogliere talee. Ti stai chiedendo, "Come fai a coltivare il glicine da talee?" Crescere talee di glicine non è affatto difficile. In realtà, è il modo più semplice per propagare il glicine. Puoi coltivare le talee di ginepro dalle rimanenti potature, radicando piante di glicine da condividere con tutti quelli che conosci. Co
Se stai cercando una copertura del terreno a bassa crescita che prospicienza per negligenza, fai un tentativo di ginepro strisciante ( Juniperus horizontalis ). Questi arbusti graziosi e aromatici si diffondono per riempire le aree soleggiate e possono essere utilizzati come piante di fondazione o accenti nei bordi dei fiori
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Le piante Cosmos ( Cosmos bipinnatus ) sono essenziali per molti giardini estivi, raggiungendo altezze variabili e in molti colori, aggiungendo una texture friabile all'aiuola. Il cosmo in crescita è semplice e la cura dei fiori del cosmo è facile e gratificante quando i fiori singoli o doppi appaiono su steli che raggiungono da 1 a 4 piedi.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Le violette di fiamma crescenti ( Episcia cupreata ) sono un ottimo modo per aggiungere colore a uno spazio interno. Le piante aromatiche viola fiamma Episcia hanno foglie e fiori attraenti e vellutati simili al loro cugino, la viola africana