Inizio del seme della serra - Quando piantare i semi della serra


Mentre molti semi possono essere seminati direttamente in giardino in autunno o primavera e in realtà crescono meglio dalle fluttuazioni meteorologiche naturali, altri semi sono molto più schizzinosi e richiedono temperature costanti e un ambiente controllato per germogliare. Avviando i semi in una serra, i giardinieri possono fornire un'atmosfera stabile affinché i semi germinino e le piantine possano crescere. Continua a leggere per imparare a seminare i semi in una serra.

Quando piantare semi di serra

Le serre consentono di controllare la temperatura e l'umidità necessarie per la propagazione del seme e le giovani piantine per crescere. A causa di questo ambiente controllato, puoi effettivamente avviare i semi nelle serre in qualsiasi momento. Tuttavia, se stai avviando piante, che prevedi di trapiantare in giardini all'aperto in primavera, dovresti iniziare i semi nelle serre 6-8 settimane prima dell'ultima data di gelo prevista per la tua posizione.

Per il miglior successo, la maggior parte dei semi dovrebbe essere germinata a temperature intorno ai 70-80 F. (21-27 ° C), con temperature notturne che non scendono al di sotto di 50-55 F. (10-13 C.). La temperatura nella tua serra dovrebbe essere attentamente monitorata. Le serre sono generalmente calde durante il giorno, quando il sole splende, ma possono diventare molto più fresche di notte. Le stuoie di calore delle piantine possono aiutare a fornire semi con temperature del terreno costantemente calde. Le serre dotate di ventole o finestre apribili possono sfogare le serre che sono diventate troppo calde.

Inizio del seme della serra

I semi vengono generalmente avviati in serre in vaschette aperte o in vassoi singoli. I semi vengono preparati in base alle loro esigenze specifiche; per esempio, possono essere immersi durante la notte, scarificati o stratificati, quindi piantati nei vassoi della serra.

Nei vassoi piatti aperti, i semi vengono solitamente piantati in file ben distanziate per facilitare il diradamento, l'irrigazione, la concimazione e il trattamento delle malattie della piantina, come lo smorzamento. Poi, quando queste piantine producono il loro primo set di foglie vere, vengono trapiantate in singoli vasi o cellule.

Nei vassoi a cella singola, solo uno o due semi vengono piantati per cella. Molti esperti ritengono che piantare nei vassoi è meglio dei vassoi aperti perché le cellule di spine mantengono e trattengono più umidità e calore per il seme in via di sviluppo. Le piantine possono anche rimanere in vaschette più lunghe senza che le loro radici si intrecciano con i loro vicini. Le piantine di spine possono essere semplicemente estratte e trapiantate direttamente in giardino o in contenitori.

Quando si iniziano i semi in una serra, non è necessario spendere una fortuna con mix di semi speciali. Puoi mescolare il tuo mix di impasto per uso generale aggiungendo 1 torba di torba in parti uguali, 1 parte di perlite e 1 parte di materiale organico (come il compost).

Tuttavia, è molto importante che qualsiasi mezzo di impregnazione che utilizzi sia sterilizzato tra gli usi per uccidere gli agenti patogeni che possono portare alla malattia della piantina conosciuta come smorzamento. Inoltre, se le temperature sono troppo fredde in serra, la luce non è abbastanza intensa, o se le piantine sono innaffiate, possono sviluppare gambi leggiadramente deboli.

Articolo Precedente:
Quando si tratta di combattere zanzare e mosche nere, il controllo dei parassiti di Bacillus thuringiensis israelensis è probabilmente il metodo più sicuro per la proprietà con colture alimentari e uso umano frequente. A differenza di altri metodi di controllo degli insetti, l'ITV non ha sostanze chimiche pericolose, non interagisce con nessun mammifero, pesce o pianta e si rivolge direttamente a pochi insetti. L
Raccomandato
I bottoni di Bachelor, conosciuti anche come fiordaliso o fiordaliso, sono fiori vecchio stile che si ricompongono generosamente di anno in anno. Dovrei piantare le piante a testa di scapolo? Queste annuali robuste crescono selvagge in gran parte del paese, e anche se richiedono poca cura, i bottoni di scapigliamento da potatura e deadheading prolungano la stagione della fioritura
Okra è un vegetale amato nelle parti calde del mondo, in parte perché può vivere e produrre felicemente anche a temperature estreme. Perché di solito è così affidabile, può essere particolarmente frustrante se la pianta del gombo non produce come dovrebbe. Uno di questi problemi è la caduta dei fiori di gombo. Contin
Fino a poco tempo fa, molti di noi sapevano solo di grano saraceno dal suo uso in pancake di grano saraceno. I palati sofisticati di oggi ora lo sanno per quei deliziosi spaghetti asiatici di grano saraceno e realizzano anche la sua nutrizione superiore come un chicco di cereali. Gli usi del grano saraceno si estendono a quelli dei giardini dove il grano saraceno può essere usato come coltura di copertura.
Molte persone pensano allo scalogno come a un tipo di cipolla; tuttavia, sono la loro specie. Gli scalogni crescono in grappoli e hanno una pelle testurizzata color rame. Gli scalogni sono delicatamente aromatizzati e hanno un sapore come una combinazione tra cipolla e aglio. Per ottenere il massimo dal tuo scalogno, è importante conoscere il momento migliore per la raccolta degli scalogni nel giardino.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Le piante di Clivia sono originarie del Sud Africa e sono diventate molto popolari tra i collezionisti. Queste piante insolite derivano il loro nome da Lady Florentina Clive e sono così talmente squisite che ottengono un prezzo elevato - fino a $ 50 o più per pianta.
Sei mai stato vagando attraverso il giardino fiorito, fermandosi ad ammirare e inalando l'aroma inebriante di una particolare fioritura e pensiero, questi sono così belli e hanno un odore incredibile, mi chiedo se sono commestibili. I fiori commestibili non sono una nuova tendenza; le culture antiche usavano le viole, per esempio, in tè e torte.