I pomodori spaccati sono sicuri da mangiare: la commestibilità dei pomodori incrinati sulla vite


I pomodori probabilmente si classificano lì come la pianta più popolare coltivata nei nostri orti. Dal momento che molti di noi li hanno cresciuti, non sorprende che i pomodori siano inclini alla loro parte di problemi. Uno dei problemi più frequenti è il pomodoro spezzato sulla vite. Quando viene presentato questo problema, è normale chiedersi di mangiare pomodori che vengono spaccati. I pomodori split sono sicuri da mangiare? Scopriamolo.

A proposito di pomodori incrinati sulla vite

I pomodori solitamente incrinati sono causati dalle fluttuazioni dell'acqua. Il crack si verifica quando è stato molto secco e poi improvvisamente arrivano tempeste di pioggia. Certo, questa è la natura e non si può fare molto a riguardo se non acqua le piante quando è molto secca! Quindi, sì, il cracking si verifica anche quando il giardiniere (non sto indicando le dita!) Trascura o dimentica di fornire regolarmente acqua alle piante di pomodoro, poi improvvisamente le ricorda e le inumidisce.

Quando ciò accade, l'interno del pomodoro ha un improvviso bisogno di crescere più rapidamente di quanto la pelle esterna sia in grado di tenere il passo. Questo spreco di crescita si traduce in pomodori spaccati. Esistono due tipi di incrinature evidenti nei pomodori spaccati. Uno è concentrico e appare come anelli attorno all'estremità dello stelo del frutto. L'altro è di solito più grave con fessure radiali che percorrono la lunghezza del pomodoro, dal gambo lungo i lati.

Puoi mangiare pomodori incrinati?

Le crepe concentriche sono generalmente minime e spesso guariscono da sole, sì, si può mangiare questo tipo di pomodoro incrinato. Le fessure radiali sono spesso più profonde e possono anche dividere il frutto in due parti. Queste ferite più profonde aprono il frutto fino all'attacco di insetti e funghi e infezioni batteriche. Nessuno di questi suoni è particolarmente appetitoso, quindi questi pomodori split sono sicuri da mangiare?

Se sembra che ci siano infestazioni o infezioni, per essere al sicuro, probabilmente lancerò la frutta incriminata nel compost. Detto questo, se sembra minimale, mangiare pomodori spaccati va bene, specialmente se si taglia l'area che circonda la fessura.

Se hai i pomodori incrinati, è meglio mangiarli subito se questo è il piano finale piuttosto che lasciarli indugiare. Se vedi un pomodoro che sta appena iniziando a mostrare segni di cracking, raccoglilo e lascia che finisca di maturare sul davanzale o sul bancone. Se lo lasci sulla pianta, il cracking accelererà appena il frutto continua ad assorbire acqua.

Articolo Precedente:
Secondo la leggenda, Cleopatra attribuì la sua eccezionale bellezza al bagno nel gel di aloe vera. Mentre la maggior parte di noi non vive in un palazzo in Egitto, circondato da abbastanza aloe vera selvatica per riempire una vasca con il suo gel, ci sono molte altre piante da giardino comuni che possono essere coltivate e utilizzate nella cura della bellezza.
Raccomandato
Le melanzane non sono certo per ogni giardiniere, ma per quelle anime coraggiose che le amano, l'apparizione di piccoli frutti sulle piante giovani è uno dei momenti più attesi dell'inizio dell'estate. Se queste piante iniziano a mostrare segni di problemi, come frutta o foglie gialle, sapere come riparare le melanzane gialle manterrà il raccolto in carreggiata. F
L'erba di finocchio ( Foeniculum vulgare ) ha una lunga e varia storia di utilizzo. Gli egiziani e i cinesi lo usavano rigorosamente per scopi medicinali e la loro tradizione veniva riportata in Europa dai primi commercianti. Durante il Medioevo si riteneva che possedesse qualità magiche e le persone appesero piante di finocchio alle loro porte per scacciare gli spiriti maligni.
I climi tropicali mantengono tipicamente temperature di almeno 64 gradi Fahrenheit (18 C.) tutto l'anno. Le temperature della zona 6 possono scendere tra 0 e -10 gradi Fahrenheit (da -18 a -23 C.). Trovare esemplari di piante tropicali che possano sopravvivere a tali temperature fredde può essere una sfida.
Sia che crescano come arbusti o alberi, il salice nero ( Salix nigra ) sono salici tipici, con foglie verdi allungate e tronchi sottili. Se stai crescendo salici neri, sai che la caratteristica distintiva di questo albero è la corteccia scura e rugosa. Per ulteriori informazioni sul salice nero, compresi i suggerimenti su come coltivare gli alberi di salice nero, continua a leggere.
Se non sei un fan della frutta o non ami il casino che può creare, ci sono molti vistosi esemplari di alberi non fruttiferi tra cui scegliere per il tuo paesaggio. Tra questi, ci sono diverse cultivar di peri ornamentali. Continua a leggere per ulteriori informazioni sui tipi di peri non fruttiferi.
Il frutto del drago, o pitaya in spagnolo, è un cactus perenne a crescita rapida e perenne che prospera in climi tropicali asciutti. Anche date le condizioni più ideali, tuttavia, i problemi con le piante pitaya possono ancora affliggere il giardiniere. I problemi di Pitaya possono essere ambientali, o il risultato di parassiti e malattie di frutta del drago.