Dividere le piante di ragno: quando dividere una pianta ragno


Le piante di ragno ( Chlorophytum comosum ) sono piante d'appartamento molto popolari. Sono ottimi per i principianti poiché sono tolleranti e molto difficili da uccidere. Dopo aver avuto la tua pianta per alcuni anni, potresti scoprire che è cresciuta molto e non sta andando bene. Se ciò accade, è tempo di iniziare a dividere le piante ragno. Puoi dividere una pianta ragno? Si, puoi. Continuate a leggere per informazioni su quando e come dividere una pianta ragno.

Spider Plant Division

Le piante ragno hanno radici tubolari che crescono rapidamente. Ecco perché le piante ragno superano troppo velocemente i loro vasi: le radici hanno bisogno di più spazio per crescere. Se hai spostato il tuo ragno in nuovi vasi più grandi più volte, dovrebbe essere fiorente. Se è in difficoltà, potrebbe essere il momento di pensare alla divisione delle piante ragno.

Se vuoi sapere quando dividere una pianta ragno, dividendo le piante ragno è appropriato quando le radici sono affollate. Le radici ben impacchettate possono uccidere alcune sezioni della radice centrale. Quando ciò accade, le foglie della pianta possono morire e diventare marroni anche se non le hai spostate o cambiato cura.

Questo perché alcune delle radici non sono in grado di fare il loro lavoro. Dividere le piante ragno spinge il pulsante "riavvia" della pianta e gli dà una nuova possibilità di crescere felicemente.

Come dividere una pianta di ragno

Se vuoi sapere come dividere una pianta ragno, non è molto difficile se hai una visione d'insieme della procedura.

Quando dividi le piante ragno, avrai bisogno di un coltello da giardino affilato, contenitori addizionali con fori di drenaggio e terriccio. L'idea è di tagliare e gettare le radici danneggiate, quindi dividere le radici sane in diversi pezzi.

Rimuovi la pianta dalla sua pentola e dai un'occhiata alle radici. Potrebbe essere necessario lavare il terreno dalle radici con il tubo per vederle bene. Identificare le radici danneggiate e tagliarle. Decidi quante piante possono essere avviate dalle radici rimanenti. Successivamente, tagliare le radici in diverse sezioni, una per ogni nuova pianta.

Rinfrescare ogni sezione della pianta nella propria pentola. Pianta ciascuno in un terriccio ben drenante, quindi innaffia bene ogni pentola.

Articolo Precedente:
Lo scopo di ogni giardiniere è di mantenere un'atmosfera visiva con ogni pianta mantenendola sana, rigogliosa e vibrante. Niente disturba l'estetica di una pianta più della presenza di brutte foglie gialle. In questo momento, mi sembra di aver perso il mio mojo di giardinaggio perché le foglie delle mie foglie di gomma stanno diventando gialle. V
Raccomandato
Horsenettle ( Solanum carolinense ), un membro velenoso della famiglia della belladonna, è una delle erbacce più difficili da sradicare poiché resiste alla maggior parte dei tentativi di controllo. Coltivare il terreno non fa che peggiorare perché porta semi in superficie dove possono germogliare. La
Ci sono così tanti tipi di cetrioli che ce n'è per essere uno solo per te, che ti piacciano tagliati freschi e mangiati crudi o di dimensioni inferiori, destinati a essere sottaceti. Perché ci sono così tante varietà, dimensioni e forme, come fai a sapere quando raccogliere i tuoi cetrioli? I cetrioli possono maturare dalla vite? Con
Le erbe ornamentali sono piante meravigliose e accattivanti che forniscono colore, consistenza e movimento al paesaggio. L'unico problema è che molti tipi di erbe ornamentali sono troppo grandi per cantieri di piccole e medie dimensioni. La risposta? Ci sono molti tipi di erba ornamentale nana che si adattano bene in un giardino più piccolo, ma offrono tutti i vantaggi dei loro cugini a grandezza naturale.
Se sei nuovo in una zona zona 5 USDA o non hai mai coltivato in questa regione, ti starai chiedendo quando piantare un orto della zona 5. Come in ogni regione, le verdure per la zona 5 hanno linee guida generali per la semina. Il seguente articolo contiene informazioni su quando piantare le verdure della zona 5
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Sapevi che le talee nell'acqua possono essere accelerate usando l'acqua di salice? Gli alberi di salice possiedono un certo ormone che può essere usato per migliorare lo sviluppo delle radici nelle piante. Ciò rende possibile coltivare una nuova pianta semplicemente versandoci sopra acqua salata o radicando le piante in acqua ricavata dai salici.
I fertilizzanti vegetali acquistati presso il vivaio locale hanno spesso sostanze chimiche che non solo possono danneggiare le piante, ma non sono ecocompatibili. Anche loro non sembrano particolarmente commestibili. Inoltre, possono essere un po 'costosi. Per questo motivo, molti giardinieri stanno facendo da soli il cibo vegetale usando ricette di alimenti vegetali biologici