Steli di fiori piegati: come riparare steli schiacciati o piegati sulle piante


Se hai mai ispezionato il tuo giardino dopo che i bambini giocano lì, potresti scoprire che le tue piante preferite sono state calpestate o danneggiate. Non disperare. È possibile riparare gli steli dei fiori piegati sulle piante con pochi semplici strumenti. Continuate a leggere per sapere come riparare i gambi delle piante e gli strumenti necessari per farlo.

Steli di fiori piegati

Non sono sempre i bambini a danneggiare le piante. Il gioco del cane attraverso il giardino può finire male per le tue piante - con i gambi dei fiori piegati. E anche tu, esercitando la massima cautela, metti un piede nel posto sbagliato in occasione. Anche i forti venti possono piegarsi sugli steli delle piante.

La chiave per aiutare queste piante è sapere come riparare steli schiacciati o piegati e avere a portata di mano gli strumenti necessari. Quanto più velocemente agisci, tanto più è probabile che riuscirai a riparare i gambi delle piante piegate.

Aiutare le piante con steli piegati

Le piante hanno un aspetto diverso da quello delle persone, ovviamente, ma hanno lo stesso tipo di strutture interne. Ad esempio, i loro sistemi circolatori trasportano sostanze nutritive, e il midollo nei loro steli li tiene dritti nello stesso modo in cui le ossa ti mantengono eretto.

Quando si hanno le piante con i gambi piegati, è necessario puntellare i loro steli per mantenere le sostanze nutritive e l'acqua che circolano dalle radici alle foglie. Come riparare steli schiacciati o piegati? La cosa migliore che puoi usare è il nastro.

Come riparare steli frantumati o piegati

La prima linea di difesa quando si fissano gli steli delle piante è il nastro. Puoi usare il nastro per fioristi, il nastro per elettricisti o semplicemente piantare il nastro Scotch. Avvolgere lo stelo del fiore piegato con del nastro è come applicare un calco a una gamba rotta. Raddrizza lo stelo e allinea le aree danneggiate, dando al fusto il cambiamento di guarire.

La riparazione di steli di piante piegate o di peso elevato (come le piante di pomodoro) potrebbe richiedere anche una stecca. A seconda dell'area, avrai bisogno di splint di dimensioni diverse. Puoi usare stuzzicadenti, matite, spiedini o anche cannucce.

Fissare una o più stecche sulla pianta per rinforzare l'area piegata. Se non riesci a trovare il nastro, allega le stecche con delle fascette di plastica.

Steli delle piante di fissaggio che sono stati schiacciati

Sfortunatamente, spesso non si può fare nulla per riparare i gambi delle piante frantumate. Se l'area schiacciata è piccola e il danno è minimo, provare il metodo nastro e splint.

Per steli gravemente frantumati, tuttavia, non è probabile che funzioni. Farai meglio a staccare lo stelo sotto l'area danneggiata.

Articolo Precedente:
Quasi tutti gli alberi da frutto richiedono l'impollinazione sotto forma di impollinazione incrociata o autoimpollinazione per produrre frutti. Capire la differenza tra i due processi molto diversi ti aiuterà a pianificare prima di piantare alberi da frutto nel tuo giardino. Se hai spazio per un solo albero da frutto, la risposta è un albero impollinatore e autocritico.
Raccomandato
Il fungo della struttura ad albero è il corpo fruttifero di alcuni funghi che attaccano il legno degli alberi viventi. Sono della famiglia dei funghi e sono stati usati nelle medicine popolari per secoli. Le informazioni sui funghi a staffetta ci dicono che i loro duri corpi legnosi venivano macinati in polvere e usati nei tè.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Sapevi che il miele può contenere enzimi per promuovere la crescita delle radici nelle piante? È vero. Molte persone hanno trovato il successo nell'utilizzare il miele per tagliare le talee. Forse puoi provare anche tu. Continua a leggere per saperne di più su come usare il miele per le talee. M
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Chi può dimenticare le fioriture in continuo mutamento delle ortensie - che cambiano il blu in terra acida, rosa in quello con più lime e che ricorda quei progetti di classe scientifica che usano la carta tornasole. E poi naturalmente le ortensie bianche, con le fioriture che ricordano grandi palle di neve che, come i bambini, spesso ci stupiscono.
I fichi sono belle aggiunte al tuo paesaggio commestibile, con le loro grandi foglie ben fatte e la forma simile ad un ombrello. Il frutto che producono queste piante straordinarie e dure è solo la ciliegina sulla torta che è il fico. Anche se in genere sono abbastanza facili da coltivare, ci sono alcuni problemi difficili che i ficcanisti possono incontrare.
Le gardenie sono amate per la loro fragranza inebriante e per i fiori bianchi e cerosi che presentano un forte contrasto con il fogliame verde intenso. Sono sempreverdi amanti del calore, originari dell'Africa tropicale, e sono meglio coltivati ​​nelle zone di rusticità USDA 10 e 11. Le gardenie resistenti al freddo sono disponibili in commercio, ma questo non garantisce arbusti gardenia di zona 5. Con
I colibrì sono un piacere da guardare mentre sfrecciano e si lanciano nel giardino. Per attirare i colibrì nel giardino, considera la possibilità di piantare un giardino perenne per i colibrì. Se ti stai chiedendo "Come posso attirare un colibrì nel mio giardino?" O ti chiedi di raccogliere idee giardino colibrì per creare il tuo giardino perenne per i colibrì, continua semplicemente a leggere per saperne di più. Come p