Cura del contenitore del cavolo: punte per la crescita del cavolo in vasi


Coltivare verdure in contenitori è un'ottima alternativa per piantarle nei letti nel terreno. Indipendentemente dal fatto che tu abbia poco spazio, terreno povero, o non possa o non voglia dormire fino a terra, i contenitori possono essere proprio ciò di cui hai bisogno. Continua a leggere per imparare come far crescere i cavoli nei contenitori.

Cavolo crescente in vasi

Puoi coltivare cavoli in una pentola? Certo che puoi! Coltivare i cavoli nei contenitori è facile, purché non li affollino. Le piante di cavolo possono diventare enormi, crescendo fino a 4 piedi (1, 2 m) e quasi altrettanto larghe. Limita le tue piante a un contenitore per 5 galloni. Il tuo cavolo coltivato in contenitori crescerà ancora più vicino, ma le teste saranno notevolmente più piccole.

Il cavolo cresce meglio quando la temperatura diurna si aggira intorno ai 60 ° C (15 ° C) e, nella maggior parte dei casi, può essere coltivata sia in primavera che in autunno. Avvia i tuoi semi in casa 4 settimane prima dell'ultima data del gelo in primavera o 6-8 settimane prima della prima data di gelata in autunno. Trasforma le tue piantine nei tuoi grandi contenitori all'aperto quando hanno circa un mese.

Cura per i cavoli in vasi

La cura del contenitore del cavolo può essere ingannevole. Il cavolo necessita di annaffiature frequenti e frequenti per favorire una crescita sana. Non esagerare, però, o le teste potrebbero dividersi! Dai alle tue piante una buona bevanda 2-3 volte a settimana.

I parassiti possono essere un vero problema con i cavoli, e mentre la crescita dei cavoli in contenitori ti dà il grande vantaggio di poter usare il terreno fresco e incontaminato, anche i cavoli coltivati ​​in contenitori non sono completamente sicuri.

Metti la stoffa intorno alle tue giovani piante per evitare che vermi di cavolo e larve di radice di cavolo depongano le loro uova nel terreno. Avvolgi la base dei gambi delle piante con cartone o carta stagnola per bloccare le larve.

Se il tuo cavolo cresciuto in un contenitore viene infettato in qualsiasi modo, scartare il terreno alla fine della stagione. Non riutilizzarlo!

Articolo Precedente:
Nel mio collo dei boschi, i cespugli di more si possono trovare ovunque, dalle foreste ai sobborghi, ai vuoti urbani. Il blackberry picking è diventato uno dei nostri passatempi preferiti e gratuiti in tarda estate. Con tanti cespugli di bacche, ho visto la mia parte di scopa delle streghe nelle more.
Raccomandato
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District In questo articolo, daremo un'occhiata a due classificazioni di rose: le rose rambler e le rose rampicanti. Molti pensano che questi due tipi di rose siano uguali, ma questo non è vero. Ci sono differenze distinte.
Potresti non saperlo, ma se hai mai avuto patate dolci, hai avuto patate dolci. Le patate dolci sono chiamate yam nel sud e sono varietà arancioni coltivate (per la maggior parte). Le piante associate allo Yam devono condividere le stesse condizioni di crescita del tubero e avere la capacità di respingere certi parassiti.
Aspettare tutto l'anno perché i tuoi melograni succosi e freschi maturino può essere un vero killer - molto di più quando improvvisamente iniziano a spaccarsi poco prima del raccolto. Dividere i frutti può essere estremamente frustrante, soprattutto quando hai atteso con impazienza i melograni per un'intera stagione. Se
Il dolce nettare della pianta di guava è un particolare tipo di ricompensa per un lavoro ben fatto in giardino, ma senza i suoi fiori larghi un centimetro, la fruttificazione non accadrà mai. Quando il tuo guava non fiorisce, può essere uno sviluppo frustrante - e talvolta persino allarmante - ma non fiori su un guava non sempre danno problemi. P
Ci sono nuove cultivar di giunchiglie introdotte ogni anno da giardinieri avidi. Più colori, petali doppi, più grandi e migliori o più piccoli e più graziosi; la lista è infinita. Questi sono spesso commercializzati con il nome di Narciso, che è il nome scientifico di questo gruppo di piante. Tra le piante dall'aspetto simile, troverai anche riferimenti a jonquils. Qual
Se stai cercando un impianto a bassa manutenzione che tolleri un traffico da moderato a leggero, non devi fare altro che coltivare un prato mazus ( Mazus reptans ). In quali aree puoi usare mazus come sostituto del prato e come ti prendi cura dei prati di mazus? Continuate a leggere per saperne di più.