Informazioni su Epidendrum Orchid Plants: Informazioni su Epidendrum Orchid Care


Le piante di orchidee dell'epidendrum sono tra le forme più comuni e più insolite dei fiori. Questo gruppo di orchidee comprende oltre 1.000 varietà di piante subtropicali e tropicali. Ciò significa che la maggior parte di loro non è adatta per la crescita outdoor a lungo termine. Invece, prosperano in una serra o anche nell'interno di casa.

La cura dell'orchidea di Epidendrum è un'opera d'amore e offre un hobby unico per gli appassionati di orchidee. Quanto segue è una panoramica di come prendersi cura di Epidendrums.

Informazioni su Epidendrum Orchid

La maggior parte della cura dell'orchidea è la stessa, ma nel caso non abbia la più pallida idea di quale varietà di orchidea hai, ecco alcuni dettagli sugli Epidendrums.

La maggior parte di queste piante è epifita e vive sospesa da un albero o una scogliera con terreno minimo. Alcuni sono terrestri ma prosperano anche su terreni a basso contenuto di nutrienti. Le forme di Epidendrums variano ampiamente. Alcuni producono pseudo lampadine mentre altri hanno steli di canna.

Il colore e la forma dei petali del fiore dipendono dalla cultivar, ma la maggior parte del gruppo ha un caratteristico labbro a tre lobi sul fondo del fiore che si chiude al centro.

Orchidee crescenti di Epidendrum

Le orchidee Epidendrum sono persistenti e spesso sbocciano più volte durante la stagione. Le piante sono utilizzate per siti a basso contenuto nutritivo e possono vivere solo sulla corteccia o crescere in vasi con mezzo orchidea. Le piante sono straordinariamente adatte a una varietà di condizioni.

Le condizioni interne calde sono lo stato preferito della pianta, ma tollerano temperature fino a 50 F. (10 C.). A pochi collezionisti non importa molto delle orchidee di Epidendrum, sentendo che il fiore non è spettacolare rispetto ad altre specie. Sono piccole piante dure, tuttavia, e il profumo delle fioriture profuma la casa o la serra.

La propagazione avviene attraverso la cultura dei tessuti ed è difficile da fare a casa. Le condizioni devono essere perfette e sterili al fine di ottenere una copia della pianta madre. La maggior parte dei novizi che provano a coltivare le orchidee di Epidendrum ottengono un mix ibrido invece di una vera copia. Fortunatamente, le piante di orchidea di Epidendrum sono prontamente disponibili.

Come prendersi cura di Epidendrums

La cura dell'orchidea di Epidendrum è minima. Sono piante dure usate in condizioni inospitali. Gli epidendriti non possono sopravvivere alle condizioni di congelamento ma fanno bene in quasi tutte le temperature superiori a 50 F. (10 C.).

Mentre preferiscono la luce indiretta, si comportano bene in condizioni più luminose o più deboli. Taglia i gambi dei fiori spesi e troverai la pianta che sboccia di nuovo in circa due mesi.

Fertilizzare con cibo per orchidee ogni due settimane e annaffiare circa una volta a settimana. Mantenere la pianta umida, ma la superficie del supporto della corteccia non dovrebbe essere inzuppata.

Alle orchidee piace essere rilegato, quindi il re-invasatura non è terribilmente importante. Fatelo una volta ogni tre anni circa per rinfrescare il medium di invasatura. Usa un mix di orchidee e una pentola grande abbastanza per contenere le radici arrotolate.

Diverse specie possono crescere all'aperto in Florida, ma la maggior parte dei giardinieri dovrà situarle al chiuso. Una volta trovato uno spazio che amano, non spostare la pianta. Sembrano essere molto sedentari e proprietari una volta che hanno il loro spazio scelto. Lo spostamento della pianta può causare un improvviso declino della sua salute.

Articolo Precedente:
I cactus sono la pianta perfetta per il giardiniere principiante. Sono anche l'esemplare perfetto per un giardiniere negligente. La pianta di cactus con orecchie da coniglio, chiamata anche ali d'angelo, ha una cura semplice combinata con un aspetto originale. I cuscinetti spessi di questa pianta sono decorati con glochidi sfocati, o setole corte, che assomigliano alla pelliccia dei conigli e crescono in coppie simili a orecchie
Raccomandato
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Le piante di Daphne, chiamate anche daphne invernali o dafne fragranti, sono arbusti sempreverdi di breve durata che crescono nelle zone di rusticità dell'USDA 7-9. I giardinieri si lamentano spesso che crescere la dafne invernale è difficile.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Se hai notato una sostanza chiara e appiccicosa sulle tue piante o sui mobili sottostanti, probabilmente hai una secrezione di melata. Se la sostanza appiccicosa è accompagnata da un rivestimento nero fuligginoso sulle foglie, la melata è accoppiata con la muffa fuligginosa.
Se sei affascinato dai giardini di altre persone come me, probabilmente non ti è sfuggito che molte persone incorporano elementi di simbolismo religioso nei loro paesaggi. I giardini hanno una naturale serenità per loro e sono luoghi ideali per fermarsi e riflettere, pregare e acquisire forza. Creare un giardino santo porta questa filosofia un po 'oltre.
Mentre le palme da sago possono migliorare quasi qualsiasi paesaggio, creando un effetto tropicale, un fogliame bruno giallo-bruno o una sovrabbondanza di teste (dai cuccioli) potrebbe lasciare uno a chiedersi se si dovrebbe potare la palma sago. Continua a leggere per saperne di più su come potare una palma da sago.
La zebra ( Miscanthus sinensis 'Zebrinus') è originaria del Giappone e una delle cultivar dell'erba di Miscanthus , tutte utilizzate come erba ornamentale. Le piante di erba di zebra muoiono in inverno, ma in primavera sono perenni e risorgive. Le erbe forniscono quattro stagioni di interesse con fogliame a strisce giovane primavera variegato, infiorescenza color rame estate, foglie d'oro cadenti e consistenza e forma dell'inverno.
L'erba d'argento giapponese è un'erba ornamentale agglomerata nel genere Miscanthus . Ci sono molte cultivar della pianta attraente con le zone più adatte per le zone di rusticità USDA da 5 a 9. La pianta di erba d'argento giapponese di solito produce una sfumatura infiorescenza grigia biancastra che è la fonte del nome. Ci