Miglior fertilizzante per Dahlia: consigli su come fertilizzare le dalie


Non è necessario essere un collezionista per apprezzare i numerosi colori e forme dei fiori della dalia. Questi nativi messicani sono diventati dei prodotti da giardino in tutta la nazione, fornendo grandi cespugli facili da coltivare e poco costosi adornati di fioriture per tutta l'estate. Fertilizzare le dalie è la chiave per incoraggiare i gambi carichi di fiori e le grandi piante a foglia verde. Il miglior fertilizzante per le piante di dalia dovrebbe essere ricco di potassio e fosforo, ma povero di azoto per evitare cespugli frondosi con poche fioriture. Inizia presto a piantare delle dalie che renderanno i tuoi vicini pieni di invidia.

Bisogno del fertilizzante della dalia

I tuberi sani sono il primo passo verso i cespugli di dalia. Scegli tuberi che siano privi di imperfezioni, paffute e con molti occhi o nodi di crescita. Una corretta preparazione del terreno e la conoscenza di come concimare le dalie aiuteranno anche a raggiungere le piante massicce con prolifiche fioriture che sono l'obiettivo di ogni giardiniere delle dalie.

L'alimentazione delle piante di dalia entro 30 giorni dalla semina farà iniziare la produzione di germogli e gambi, fornendo allo stesso abbastanza del giusto combustibile per migliorare la produzione dei fiori e lo sviluppo delle radici sane.

Il "quando" e "come" sono due grandi domande per quanto riguarda l'alimentazione delle piante di dalia, ma non trascurare le "cosa". Le dalie sono utilizzatori di acqua pesante e alimentatori. Ci vuole molta energia per stimolare tutta quella crescita massiccia e la produzione di fiori.

A differenza delle verdure e di altre piante, le piante da fiore come le dalie hanno bisogno di poco azoto, ma hanno bisogno degli altri due macronutrienti a dosi più elevate per promuovere le fioriture. Scegli una formula con il primo numero nel rapporto fertilizzante inferiore agli ultimi due numeri. Il primo indica il livello di azoto, mentre il secondo e il terzo numero indicano la quantità di potassio e fosforo. Questi nutrienti cruciali sono l'energia che si cela dietro i cespugli e rami densi e verticali carichi di fiori.

Miglior fertilizzante per Dahlia

I coltivatori esperti della dalia raccomandano una formula di fertilizzante con numeri come 5-10-10, 10-20-20 o anche 0-0-10. Notare il primo numero più basso, che indica la quantità di azoto. Fertilizzare le dalie solo un paio di volte può fare una grande differenza per la resa dei fiori.

Basta fare attenzione a non fertilizzare eccessivamente, che può causare foglie ingiallite, cadenti, piante legy e in realtà diminuire la salute generale delle piante. È possibile bilanciare le esigenze dei fertilizzanti delle dalie arricchendo il terreno prima della semina. Fino al suolo profondo, almeno 10 pollici, e incorporare una generosa quantità di compost finiti o lettiera per aiutare con porosità e drenaggio, così come aumentare la fertilità del suolo.

Come fertilizzare le dalie

Il tuo cibo vegetale darà una quantità raccomandata per piede quadrato per cespugli fioriti ed è meglio seguire le istruzioni del produttore. Approssimativamente ½ tazza sparsa intorno alla pianta in un anello di 2 piedi e leggermente lavorata nel terreno dovrebbe essere sufficiente. Acqua nel cibo vegetale in modo che possa iniziare a filtrare alle radici per un più rapido assorbimento ed evitare di bruciare radici superficiali.

Applicare il cibo 30 giorni dopo aver piantato i tuberi e di nuovo in un mese. Ciò consentirà alle piante di iniziare il salto di cui hanno bisogno e il fertilizzante aggiuntivo non dovrebbe essere necessario. Ricordarsi di annaffiare frequentemente, rimuovere le erbe infestanti e controllare i parassiti e le malattie. Combattere problemi come si presentano per le dalie grandi e generose.

Articolo Precedente:
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Mi piace la bellezza dei fiori di campo. Mi piacciono anche vari tipi di giardini, quindi uno dei miei giardini di fiori preferiti è il nostro giardino di fiori selvatici. Piantare fiori selvatici è facile e imparare a prendersi cura di un giardino di fiori selvatici è divertente. C
Raccomandato
Le zucche sono membri versatili e versatili della famiglia delle zucche invernali, ei semi sono ricchi di sapore e nutrizione. Vuoi sapere come raccogliere i semi di zucca da mangiare e cosa fare con tutti quei semi dopo che sono stati raccolti? Continuare a leggere! Come raccogliere semi di zucca Zucche di raccolta in qualsiasi momento prima del primo gelo rigido in autunno
Piante da aiuola come gerani, petunie e nicotiana possono creare un tripudio di colori quando vengono piantati in massa, ma i giardinieri non sono gli unici attratti da questi fiori luminosi e prolifici. Il danno alimentare causato dai bruchi di lombrichi è in aumento in tutto il paese, causando allarmismo e panico nella comunità del giardinaggio, al punto che alcuni giardinieri si rifiutano di far crescere le più frequenti vittime della pianta dei danni da budworm. C
I gigli sono piante estremamente popolari da coltivare in vaso e in giardino. Ma in parte perché sono così popolari, sono anche molto numerosi. Ci sono un numero enorme di diverse varietà di gigli, e scegliere quello giusto può essere un po 'schiacciante. Fortunatamente, ci sono alcune classificazioni generali di base di questo eccellente fiore da taglio. Co
Le piante si propagano da molte fonti. I semi sono il modo più comune, ma si riproducono anche attraverso offset, cormi, rizomi, tuberi e bulbi. Le lampadine sono strutture di stoccaggio sotterranee che trasportano sia il materiale di partenza genetico per la pianta, ma anche un approvvigionamento alimentare per farlo funzionare.
Il gelsomino in fiore è una pianta molto profumata che in realtà non è un vero gelsomino. Invece, è una varietà di jessamine con il genere e il nome di specie Cestrum diurnum . Le gattamine sono nella famiglia delle piante delle solanacee insieme a patate, pomodori e peperoni. Leggi per saperne di più sui gelsomini in crescita, oltre a consigli utili sulla cura del gelsomino in fiore. Day
Le glorie del mattino sono perenni con fiori profumati a forma d'imbuto che crescono da una vite e vengono in molti colori vivaci come il blu, il rosa, il viola e il bianco. Questi bellissimi fiori si aprono alla prima luce del sole e durano per tutto il giorno. Queste viti tipicamente resistenti, tuttavia, a volte possono soffrire problemi