Miglior fertilizzante per Dahlia: consigli su come fertilizzare le dalie


Non è necessario essere un collezionista per apprezzare i numerosi colori e forme dei fiori della dalia. Questi nativi messicani sono diventati dei prodotti da giardino in tutta la nazione, fornendo grandi cespugli facili da coltivare e poco costosi adornati di fioriture per tutta l'estate. Fertilizzare le dalie è la chiave per incoraggiare i gambi carichi di fiori e le grandi piante a foglia verde. Il miglior fertilizzante per le piante di dalia dovrebbe essere ricco di potassio e fosforo, ma povero di azoto per evitare cespugli frondosi con poche fioriture. Inizia presto a piantare delle dalie che renderanno i tuoi vicini pieni di invidia.

Bisogno del fertilizzante della dalia

I tuberi sani sono il primo passo verso i cespugli di dalia. Scegli tuberi che siano privi di imperfezioni, paffute e con molti occhi o nodi di crescita. Una corretta preparazione del terreno e la conoscenza di come concimare le dalie aiuteranno anche a raggiungere le piante massicce con prolifiche fioriture che sono l'obiettivo di ogni giardiniere delle dalie.

L'alimentazione delle piante di dalia entro 30 giorni dalla semina farà iniziare la produzione di germogli e gambi, fornendo allo stesso abbastanza del giusto combustibile per migliorare la produzione dei fiori e lo sviluppo delle radici sane.

Il "quando" e "come" sono due grandi domande per quanto riguarda l'alimentazione delle piante di dalia, ma non trascurare le "cosa". Le dalie sono utilizzatori di acqua pesante e alimentatori. Ci vuole molta energia per stimolare tutta quella crescita massiccia e la produzione di fiori.

A differenza delle verdure e di altre piante, le piante da fiore come le dalie hanno bisogno di poco azoto, ma hanno bisogno degli altri due macronutrienti a dosi più elevate per promuovere le fioriture. Scegli una formula con il primo numero nel rapporto fertilizzante inferiore agli ultimi due numeri. Il primo indica il livello di azoto, mentre il secondo e il terzo numero indicano la quantità di potassio e fosforo. Questi nutrienti cruciali sono l'energia che si cela dietro i cespugli e rami densi e verticali carichi di fiori.

Miglior fertilizzante per Dahlia

I coltivatori esperti della dalia raccomandano una formula di fertilizzante con numeri come 5-10-10, 10-20-20 o anche 0-0-10. Notare il primo numero più basso, che indica la quantità di azoto. Fertilizzare le dalie solo un paio di volte può fare una grande differenza per la resa dei fiori.

Basta fare attenzione a non fertilizzare eccessivamente, che può causare foglie ingiallite, cadenti, piante legy e in realtà diminuire la salute generale delle piante. È possibile bilanciare le esigenze dei fertilizzanti delle dalie arricchendo il terreno prima della semina. Fino al suolo profondo, almeno 10 pollici, e incorporare una generosa quantità di compost finiti o lettiera per aiutare con porosità e drenaggio, così come aumentare la fertilità del suolo.

Come fertilizzare le dalie

Il tuo cibo vegetale darà una quantità raccomandata per piede quadrato per cespugli fioriti ed è meglio seguire le istruzioni del produttore. Approssimativamente ½ tazza sparsa intorno alla pianta in un anello di 2 piedi e leggermente lavorata nel terreno dovrebbe essere sufficiente. Acqua nel cibo vegetale in modo che possa iniziare a filtrare alle radici per un più rapido assorbimento ed evitare di bruciare radici superficiali.

Applicare il cibo 30 giorni dopo aver piantato i tuberi e di nuovo in un mese. Ciò consentirà alle piante di iniziare il salto di cui hanno bisogno e il fertilizzante aggiuntivo non dovrebbe essere necessario. Ricordarsi di annaffiare frequentemente, rimuovere le erbe infestanti e controllare i parassiti e le malattie. Combattere problemi come si presentano per le dalie grandi e generose.

Articolo Precedente:
La pianta di zenzero ( Zingiber officinale ) può sembrare un'erba misteriosa da coltivare. La nodosa radice di zenzero si trova nei negozi di alimentari, ma molto raramente la trovi nel tuo vivaio locale. Quindi puoi coltivare lo zenzero a casa? La risposta è sì, puoi. Non solo è possibile coltivare piante di zenzero, è anche facile. Dia
Raccomandato
Con fiori di lunga durata e reboccanti in una varietà di colori che attirano farfalle, colibrì e altri impollinatori, il phlox da giardino è da lungo tempo una pianta da giardino preferita. Tuttavia, se dopo qualche anno le piante del phlox non fioriscono magnificamente come una volta, questo potrebbe essere un segnale che devono essere divisi. L
Originaria del Madagascar meridionale, la palma del Madagascar ( Pachypodium lamerei ) appartiene alla famiglia delle succulente e dei cactus. Anche se questa pianta ha il nome di "palma", in realtà non è affatto una palma. Le palme del Madagascar vengono coltivate nelle regioni più calde come piante da paesaggio all'aperto e in zone più fresche come piante d'appartamento attraenti. Im
Il fungo che causa la putrefazione del fusto della patata dolce, il Fusarium solani , causa la putrefazione sia sul campo che sullo stoccaggio. La putrefazione può colpire le foglie, il gambo e le patate, creando lesioni ampie e profonde che rovinano i tuberi. È possibile prevenire e controllare questa infezione con alcune semplici misure.
Molti di noi hanno avviato nuove piante d'appartamento da talee e forse anche arbusti o piante perenni per il giardino, ma lo sapevate che molte verdure possono essere avviate in questo modo? La propagazione del pomodoro per talea è un esempio perfetto e molto facile da fare. Continuate a leggere per scoprire come radicare talee di pomodoro in acqua o direttamente nel terreno.
Crescere il tuo albero di limone è possibile anche se non vivi in ​​Florida. Basta far crescere il limone in un contenitore. La crescita del contenitore consente di avere limoni freschi in quasi tutti i climi. Gli alberi di limone coltivati ​​in vaso alla fine diventano troppo grandi per i loro contenitori. Quando
Le serre di hobby possono essere un enorme vantaggio per il tuo giardino e il tuo paesaggio, permettendoti di iniziare le tue piante da semi e talee e di estendere la tua stagione di crescita. Purtroppo, molti giardinieri sono schiacciati quando il primo segno di malattia si apre nella loro nuova brillante serra