Miglior fertilizzante per Dahlia: consigli su come fertilizzare le dalie


Non è necessario essere un collezionista per apprezzare i numerosi colori e forme dei fiori della dalia. Questi nativi messicani sono diventati dei prodotti da giardino in tutta la nazione, fornendo grandi cespugli facili da coltivare e poco costosi adornati di fioriture per tutta l'estate. Fertilizzare le dalie è la chiave per incoraggiare i gambi carichi di fiori e le grandi piante a foglia verde. Il miglior fertilizzante per le piante di dalia dovrebbe essere ricco di potassio e fosforo, ma povero di azoto per evitare cespugli frondosi con poche fioriture. Inizia presto a piantare delle dalie che renderanno i tuoi vicini pieni di invidia.

Bisogno del fertilizzante della dalia

I tuberi sani sono il primo passo verso i cespugli di dalia. Scegli tuberi che siano privi di imperfezioni, paffute e con molti occhi o nodi di crescita. Una corretta preparazione del terreno e la conoscenza di come concimare le dalie aiuteranno anche a raggiungere le piante massicce con prolifiche fioriture che sono l'obiettivo di ogni giardiniere delle dalie.

L'alimentazione delle piante di dalia entro 30 giorni dalla semina farà iniziare la produzione di germogli e gambi, fornendo allo stesso abbastanza del giusto combustibile per migliorare la produzione dei fiori e lo sviluppo delle radici sane.

Il "quando" e "come" sono due grandi domande per quanto riguarda l'alimentazione delle piante di dalia, ma non trascurare le "cosa". Le dalie sono utilizzatori di acqua pesante e alimentatori. Ci vuole molta energia per stimolare tutta quella crescita massiccia e la produzione di fiori.

A differenza delle verdure e di altre piante, le piante da fiore come le dalie hanno bisogno di poco azoto, ma hanno bisogno degli altri due macronutrienti a dosi più elevate per promuovere le fioriture. Scegli una formula con il primo numero nel rapporto fertilizzante inferiore agli ultimi due numeri. Il primo indica il livello di azoto, mentre il secondo e il terzo numero indicano la quantità di potassio e fosforo. Questi nutrienti cruciali sono l'energia che si cela dietro i cespugli e rami densi e verticali carichi di fiori.

Miglior fertilizzante per Dahlia

I coltivatori esperti della dalia raccomandano una formula di fertilizzante con numeri come 5-10-10, 10-20-20 o anche 0-0-10. Notare il primo numero più basso, che indica la quantità di azoto. Fertilizzare le dalie solo un paio di volte può fare una grande differenza per la resa dei fiori.

Basta fare attenzione a non fertilizzare eccessivamente, che può causare foglie ingiallite, cadenti, piante legy e in realtà diminuire la salute generale delle piante. È possibile bilanciare le esigenze dei fertilizzanti delle dalie arricchendo il terreno prima della semina. Fino al suolo profondo, almeno 10 pollici, e incorporare una generosa quantità di compost finiti o lettiera per aiutare con porosità e drenaggio, così come aumentare la fertilità del suolo.

Come fertilizzare le dalie

Il tuo cibo vegetale darà una quantità raccomandata per piede quadrato per cespugli fioriti ed è meglio seguire le istruzioni del produttore. Approssimativamente ½ tazza sparsa intorno alla pianta in un anello di 2 piedi e leggermente lavorata nel terreno dovrebbe essere sufficiente. Acqua nel cibo vegetale in modo che possa iniziare a filtrare alle radici per un più rapido assorbimento ed evitare di bruciare radici superficiali.

Applicare il cibo 30 giorni dopo aver piantato i tuberi e di nuovo in un mese. Ciò consentirà alle piante di iniziare il salto di cui hanno bisogno e il fertilizzante aggiuntivo non dovrebbe essere necessario. Ricordarsi di annaffiare frequentemente, rimuovere le erbe infestanti e controllare i parassiti e le malattie. Combattere problemi come si presentano per le dalie grandi e generose.

Articolo Precedente:
Una sfida che affrontano molti proprietari di case zona 9 sta trovando erbe per prati che crescono bene tutto l'anno nelle estati estremamente calde, ma anche gli inverni più freddi. Nelle aree costiere, anche l'erba da prato 9 deve essere in grado di tollerare la nebbia salina. Non disperare, però, ci sono diverse varietà di erbe per i prati della zona 9 che possono sopravvivere a queste condizioni stressanti. C
Raccomandato
Quando crei un giardino, a volte non hai tutto lo spazio soleggiato che desideri, specialmente se hai alberi di grandi dimensioni sulla tua proprietà. Vuoi tenerli per l'ombra rinfrescante in estate, ma vuoi comunque un giardino. Quali opzioni hai? Molti sarebbero sorpresi di scoprire la varietà di piante di ombra xeriscape che sono disponibili.
Le melanzane con anelli di tabacco possono diventare completamente gialle e morire, lasciandovi senza raccolto per la stagione. È possibile prevenire e controllare questa malattia virale gestendo i parassiti, usando varietà resistenti e praticando una buona igiene del giardino. Quali sono le cause di melanzane gialle?
La zona 6 è un clima relativamente freddo, con temperature invernali che possono scendere fino a 0 F. (17, 8 C.) e talvolta anche sotto. Piantare giardini d'autunno nella zona 6 sembra un compito impossibile, ma ci sono un numero sorprendente di verdure adatte alla piantagione di ortaggi a caduta di zona 6.
L'Anthurium è un ornamentale tropicale popolare. La sua ampia spaziatura dai colori vivaci è la caratteristica distintiva di questa pianta e sono facili da mantenere, avendo bisogno di cure minime. Tuttavia, i parassiti di anthurium sono un problema costante, specialmente quando si coltivano le piante all'aperto.
Il cactus di Natale è una pianta sorprendente con fiori rosa o rossi che aggiungono colore festivo durante le vacanze invernali. A differenza del tipico cactus del deserto, il cactus di Natale è una pianta tropicale che cresce nella foresta pluviale brasiliana. Il cactus è facile da coltivare e un cinch da propagare, ma il cactus di Natale ha alcuni attributi insoliti che potrebbero farti pensare a cosa sta succedendo con la tua pianta. I
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Foglie di ibisco giallo sono comuni e di solito non c'è nulla di cui preoccuparsi. Spesso, le foglie di ibisco che si ingialliscono si correggeranno. In alcuni casi è necessaria la potatura dell'intera pianta. Quali sono le cause che le foglie di ibisco diventano gialle?