Radice nera di ravanello: come trattare un ravanello con radice nera


I ravanelli sono veloci da produrre dal seme alla raccolta. Se le tue radici hanno crepe e lesioni scure, possono avere una malattia delle radici nere. La radice nera del ravanello è molto contagiosa e causa gravi perdite economiche nelle colture. Sfortunatamente, una volta che il raccolto è stato infettato, è considerato una perdita totale. Buone pratiche culturali possono aiutare a minimizzare l'insorgenza della malattia.

Sintomi di radice nera di ravanello

La radice nera in ravanello è una malattia abbastanza comune in terreni freschi e umidi. Può verificarsi in qualsiasi punto dello sviluppo della pianta, causando la morte delle piantine o radici marce. La radice nera del ravanello non ha cura, ma ci sono diversi metodi culturali che possono aiutare a proteggere il raccolto da questa malattia fungina.

I segni della radice nera del ravanello sono inconfondibili una volta raccolte le radici, ma i sintomi iniziali possono essere un po 'più difficili da riconoscere. Nelle prime infezioni, le piantine moriranno rapidamente. Le piante più consolidate svilupperanno l'ingiallimento ai margini delle foglie in una forma a cuneo. Le vene inizieranno a diventare nere.

Un ravanello con radice nera che mostra segni di foglie sta già sviluppando macchie scure sulla radice. Questi si diffondono e diventano crepe e fessure che diventano necrotiche. L'intera radice diventa presto nera, da cui il nome della malattia. Tutte le piante con i segni della malattia dovrebbero essere distrutte, in quanto è molto contagiosa.

Che cosa causa un ravanello con radice nera?

Il colpevole è un organismo simile a un fungo chiamato Aphanomyces raphani . L'organismo attacca non solo il ravanello ma altre verdure di cruciferazione. Il terreno fresco e umido favorisce la crescita della malattia. I tipi di radici arrotondate sembrano essere meno sensibili alla radice nera rispetto alle forme di radice allungata. Alcuni, come la colazione francese, possono anche essere piantati in aree in cui sono state collocate crocifere precedentemente contaminate e rimarranno relativamente prive di imperfezioni.

La malattia si diffonde attraverso il vento, spruzzi d'acqua, insetti e animali. Può anche essere ospitato su piante ospiti nella famiglia delle crucifere o nei rifiuti vegetali. L'organismo può sopravvivere nel terreno per 40-60 giorni, dandogli il potenziale per reinfettare un nuovo raccolto.

Prevenire la radice nera in ravanello

La rotazione delle colture ogni 3 anni sembra essere il modo più efficace per prevenire le malattie. Pulisci i detriti di vecchie piante e rimuovi le piante di tipo cruciforme in un raggio di 1, 5 m.

Seminare semi in letti rialzati con ottimo drenaggio. Mantenere la circolazione dell'aria libera attorno alle piante. Praticare buoni metodi di coltivazione e strumenti igienizzanti.

La solarizzazione del suolo può essere utile. Non ci sono attualmente fungicidi registrati per il trattamento della malattia. Utilizzare varietà vegetali resistenti come:

  • Colazione francese
  • Punta bianca
  • Principe rosso
  • Belle Glade
  • fuoco

Articolo Precedente:
Il prezzemolo è un'erba molto popolare tra i giardinieri. Un classico per guarnire tanti piatti, è particolarmente utile avere a portata di mano, e dal momento che tagliare gli steli incoraggia solo una nuova crescita, non c'è motivo per non dare un po 'di spazio al prezzemolo nel tuo giardino. È
Raccomandato
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Lo sapevate che la cima frondosa di ananas acquistato in negozio può essere radicata e cresciuta come una pianta d'appartamento interessante? Basta scegliere un ananas fresco dal tuo negozio di alimentari o di produzione locale, tagliare la parte superiore e germogliare la pianta.
Gli orti non sono una novità, ma possiamo rinnovarli e trasformarli in alimenti di base specifici per la cucina e i profili di sapori che amiamo. Non c'è quasi niente di meglio dei sapori d'Italia, per non parlare degli stuzzicanti aromi dell'aglio, del finocchio e della cottura del pomodoro in una salsa decadente sulla pasta fatta in casa per la cena della domenica sera.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) La cece è un'erba aromatica che viene comunemente coltivata in giardino. Produce grappoli di fiori color lavanda in mezzo a cumuli di foglie grigio-verdi. Questa pianta facilmente coltivabile ha una storia interessante per quanto riguarda i suoi vari usi nel paesaggio.
Costringere i bulbi in casa in acqua è un modo semplice per godersi le prime fioriture primaverili. È comune portare un ramo di forsizia o altre piante che fioriscono in anticipo e costringerlo a fiorire in un vaso d'acqua, ma i bulbi da fiore possono crescere nell'acqua? Coltivare bulbi in acqua è facile, ma è necessario fornire la giusta quantità di tempo di raffreddamento e scegliere lampadine grandi, grassi e sane per il progetto. I b
Se siete alla ricerca di peri ornamentali che traboccano di fiori appariscenti in primavera, prendete in considerazione i peri Chanticleer. Si dilettano anche con i vivaci colori autunnali. Per ulteriori informazioni sulle pere Chanticleer e suggerimenti su come coltivare le pere Chanticleer, continua a leggere
In molte parti del paese, il freddo porta con sé un paesaggio spoglio. Ma solo perché il giardino è morto o dormiente, non significa che non possiamo godere delle parti visibili delle nostre piante. In particolare, piantare cortecce esfolianti può fornire un interesse stagionale per tutto l'anno. Gl