Potatura delle petunie - Informazioni sul taglio delle piante di petunia


Nessuna pianta riempie un contenitore o un letto con colori gloriosi più veloci delle petunie, i fiori del cavallo da lavoro del giardino estivo. Ma come succede in così tante relazioni, la tua ammirazione per le tue petunie potrebbe svanire quando il primo flusso di fiori muore e la pianta inizia ad apparire leggy e spigolosa. Anche se hai la testa morta furiosamente, tagliando tutti quei fiori sbiaditi, gli steli continuano a crescere più a lungo. Le petunie hanno bisogno di potare? Si lo fanno. Continua a leggere per ulteriori informazioni su come ridurre le petunie.

Le petunie hanno bisogno di potare?

Molti giardinieri considerano le annuali come "usa e getta" e semplicemente non sanno come ridurre le petunie. Ma tagliare le piante di petunia è essenziale per mantenerle al loro meglio durante il loro breve soggiorno nel tuo giardino.

Devi aver notato come, nel tempo, le tue favolose ceste di petunia appese all'improvviso sembrano orribili, con i fusti rigidi, lunghi fino a un metro, che penzolano mollemente lungo il bordo della pentola. Le foglie ingialliscono e i pochi fiori colorati si appiccicano alle estremità degli steli come i marinai che si arrampicano fuori dal mare con le corde lanciate sulla loro strada. Questo è particolarmente esasperante quando i tuoi vicini di entrambe le parti hanno cesti di petunia pieni di fiori luminosi per tutta l'estate.

La potatura delle petunie fa la differenza. Le petunie hanno bisogno di potare? Lo fanno assolutamente, e la differenza tra i meravigliosi cestini appesi e quelli dall'aspetto filante comporta un'adeguata guarnizione di queste piante.

Come tagliare le petunie

È abbastanza facile mantenere le petunie attraenti per tutta l'estate se inizi presto con la manutenzione e continui a farlo attraverso la vita della pianta. La manutenzione è particolarmente importante se hai portato a casa un cesto appeso pieno e fiorito in tarda primavera.

Prima di iniziare a tagliare le piante di petunia, osservali da vicino. Si noti che le piante, siano esse varietà Wave, Super Petunie o solo regolari, producono solo fiori all'estremità dei gambi. Ciò significa che man mano che questi steli si allungano, avrai fiori all'estremità dei gambi nudi.

Per ottenere i migliori risultati, inizia a potare le petunie subito dopo averle installate nel tuo giardino. Ridurre le piante di petunia non è difficile. È necessario tagliare alcuni steli ogni settimana. Inizia presto, anche se questo significa che devi tagliare i gambi che hanno fiori attraenti su di loro. Ogni volta che i gambi della petunia sono lunghi otto pollici o più, inizia il programma di potatura. Se le tue piante sono piccole quando le compri e gli steli sono più corti di otto pollici, puoi aspettare un po 'di tempo per fermarti.

Ecco come tagliare le petunie. Ogni settimana, si tagliano tre o quattro gambi a metà, facendo i tagli sopra un nodo. La pianta di petunia produrrà quindi due nuovi suggerimenti di crescita appena sotto ogni taglio, e questi suggerimenti inizieranno presto a fiorire. Potare le petunie regolarmente dal momento in cui le compri manterrà la tua pianta bellissima e sana.

Articolo Precedente:
Le ninfee ( Nymphaea spp.) Sono il tocco finale perfetto per una piscina o un laghetto da giardino, aggiungendo praticità e bellezza a un elemento acquatico. I pesci li usano come nascondigli per sfuggire ai predatori e come ombreggiati rifugi dal caldo sole estivo. Le piante che crescono in un laghetto aiutano a mantenere l'acqua pulita e aerata, quindi trascorrerai meno tempo nella manutenzione del laghetto.
Raccomandato
Se ti stai chiedendo perché le tue piante di cetriolo si stanno appassendo, potresti voler dare un'occhiata ai bug. Il batterio che causa l'appassimento nelle piante di cetriolo di solito sverna nel ventre di uno specifico coleottero: lo scarabeo di cetriolo a strisce. In primavera, quando le piante sono fresche, i coleotteri si svegliano e iniziano a nutrirsi di piante di cetriolo.
La ruggine batterica della cipolla è una malattia abbastanza comune delle piante di cipolla - a seconda di dove si vive - che può causare lievi perdite per una completa perdita di coltura di cipolla, a seconda delle condizioni ambientali. Mentre per lo più seme, la peronospora batterica della cipolla può essere diffusa da detriti e piante di cipolla volontarie infette. In
La rosa di Sharon è una pianta rustica che di solito cresce in condizioni di crescita difficili con pochissima manutenzione. Tuttavia, anche le piante più difficili possono incontrare difficoltà di volta in volta. Se noti che la tua rosa di Sharon ha foglie gialle, sei comprensibilmente perplesso riguardo a ciò che è successo a questo fiducioso bloomer di fine estate. Con
Greenbrier ( Smilax spp.) Nasce come una deliziosa piccola vite con foglie verdi lucide a forma di cuore. Se non conosci meglio, potresti persino pensare che sia una forma selvatica di edera o gloria mattutina. Lascia stare, però, e presto prenderà il controllo del tuo giardino, attorcigliando intorno agli alberi e riempiendo gli angoli con gigantesche pile di rovi.
Una delle aggiunte più recenti all'elenco di micronutrienti è il cloruro. Nelle piante, il cloruro ha dimostrato di essere un elemento importante per la crescita e la salute. Sebbene la condizione sia rara, gli effetti del cloruro eccessivo o insufficiente sulle piante da giardino possono simulare altri problemi più comuni. E
La palma toddy è conosciuta con alcuni nomi: palma selvatica, palma da dattero, palma da dattero d'argento. Il suo nome latino, Phoenix sylvestris , significa letteralmente "palma da dattero della foresta". Ma cos'è una palma da toddy? Continua a leggere per conoscere le informazioni sulla palma di toddy e la cura dell'albero di palma.