Identificazione albero di faggio: alberi di faggio in crescita nel paesaggio


Se hai una grande proprietà che ha bisogno di un po 'di ombra, considera la possibilità di coltivare faggi. Il faggio americano ( Fagus grandifolia ) è un albero maestoso che fa una grande impressione quando viene coltivato singolarmente in un sito aperto o quando viene utilizzato per allineare i passi carrai a grandi proprietà. Non provare però a coltivare faggi in un contesto urbano. I rami su questo enorme albero si estendono in basso sul tronco, creando un ostacolo per i pedoni, e l'ombra densa rende quasi impossibile far crescere qualcosa sotto l'albero.

Identificazione dell'albero di faggio

È facile riconoscere un faggio con la sua corteccia liscia e grigia, che l'albero mantiene per tutta la sua durata. In luoghi ombrosi, i faggi hanno un tronco massiccio e dritto che si eleva fino a un'altezza di 80 piedi o più. La corona rimane piccola ma densa nell'ombra. Gli alberi sono più corti in pieno sole, ma sviluppano una corona ampia e diffusa.

Le foglie di faggio sono lunghe circa 6 pollici e larghe 2 ½ pollici con bordi a dente di sega e molte nervature laterali. I fiori generalmente passano inosservati. Piccoli fiori gialli maschili fioriscono in grappoli rotondi lungo i rami e piccoli fiori femminili rossi sbocciano all'estremità dei rami all'inizio della primavera. Dopo l'impollinazione, i fiori femminili lasciano il posto a noci di faggio commestibili, che sono apprezzate da un certo numero di piccoli mammiferi e uccelli.

Il faggio americano è la varietà comunemente osservata negli Stati Uniti, anche se ci sono diversi tipi di faggi che si trovano in tutta Europa e in Asia. Il carpino americano ( Carpinus caroliniana ) è talvolta chiamato faggio blu, ma è una specie non correlata di piccolo albero o arbusto.

Piantagione di faggi

Pianta i faggi in un terreno buono, ricco e acido che non si compatta. Ama il terreno umido e ben drenato. La corona densa si diffonde da 40 a 60 piedi alla maturità, quindi dagli un sacco di spazio. I faggi vivono da 200 a 300 anni, quindi scegli attentamente il sito.

Scava il buco di piantagione due o tre volte più largo della zolla di radice per allentare il terreno intorno alla zona di semina. Questo incoraggia le radici a diffondersi nel terreno circostante piuttosto che rimanere nel buco. Se il terreno non è particolarmente ricco, aggiungi alcune pale piene di compost allo sporco di riempimento. Non aggiungere altri emendamenti al momento della semina.

Cura degli alberi di faggio

I faggi appena piantati hanno bisogno di molta umidità, quindi innaffiateli settimanalmente in assenza di pioggia. Gli alberi maturi sopportano una siccità moderata, ma faranno meglio con una bella ammollo quando sei stato un mese o più senza una pioggia torrenziale. Stendere uno strato di pacciame da 2 o 3 pollici sopra la zona delle radici dei giovani alberi per aiutare il terreno a trattenere l'umidità. Una volta che la corona densa si è sviluppata, il pacciame non è più necessario, ma mantiene pulito il terreno intorno all'albero.

I faggi hanno bisogno di fertilizzazione regolare. Spargere il fertilizzante sulla zona della radice e quindi innaffiarlo. Utilizzare una libbra di 10-10-10 fertilizzante per ogni 100 piedi quadrati della zona della radice. La zona della radice si estende circa un piede oltre la chioma dell'albero.

Articolo Precedente:
I vermi sono più felici quando la temperatura è compresa tra 55 e 80 gradi F. (da 12 a 26 C.). Il clima più freddo può uccidere i vermi dal congelamento, ma sono altrettanto pericolosi se non visti nei climi più caldi. Prendersi cura di vermi nella stagione calda è un esercizio di climatizzazione naturale, lavorando con la natura per creare un ambiente più fresco nel cestino del compostaggio. I vap
Raccomandato
L'acquazzone dorato ( Cassia fistula ) è un albero così bello e così facile da coltivare che ha senso che tu voglia di più. Fortunatamente, la propagazione di alberi di pioggia dorata di cassia è relativamente semplice se si seguono alcune regole di base. Continua a leggere per informazioni su come propagare un albero della pioggia dorata. Pro
Se sei un appassionato giardiniere, hai senza dubbio notato che alcune piante fanno meglio quando piantate in prossimità di altre piante. Quest'anno stiamo coltivando barbabietole per la prima volta e ci siamo chiesti cosa è buono piantare con le barbabietole. Cioè, quali compagni di piante di barbabietola potrebbero migliorare la loro salute e produzione in generale? R
Molte piante diverse non solo coesistono insieme, ma in realtà traggono reciproca soddisfazione dall'essere cresciute l'una accanto all'altra. I fagioli sono un primo esempio di una coltura alimentare che beneficia grandemente quando piantata con altre colture. Companion planting with beans è una pratica nativa americana chiamata "le tre sorelle", ma cos'altro cresce bene con i fagioli?
I peperoncini sono sinonimo di calore sensoriale che brucia la bocca. È difficile immaginare che i peperoncini non si scaldino a meno che tu non sia un vero gourmet o un professionista culinario. La verità è che i peperoncini sono disponibili in una varietà di livelli di calore, misurati sull'indice di Scoville. Qu
Aubrieta ( Aubrieta deltoidea ) è uno dei primi bloomers in primavera. Spesso parte di un giardino roccioso, Aubretia è anche conosciuta come falso rockcress. Con i suoi adorabili piccoli fiori viola e le foglie delicate, Aubrieta si arrampica su rocce e altri oggetti inorganici, coprendoli di colore e distraendo lo sguardo.
L'uso di palline di semi di piante autoctone è un ottimo modo per riseminare il paesaggio insegnando ai bambini l'importanza delle piante autoctone e dell'ambiente. Cos'è una palla di semi di piante native? Una palla di seme è una palla di dimensioni di marmo fatta di argilla, terra e semi che viene utilizzata per ripiantare le aree in cui la flora naturale è stata distrutta. In