Orchidee Rhynchostylis: suggerimenti su piante di orchidea a coda di volpe crescenti


Le piante di orchidee a coda di volpe ( Rhynchostylis ) sono chiamate per la lunga infiorescenza che ricorda una coda di volpe soffice e affusolata. La pianta si distingue non solo per la sua bellezza e per l'insolita gamma di colori, ma anche per il suo aroma speziato che viene rilasciato la sera quando le temperature sono calde. Continua a leggere per saperne di più sulla crescita e la cura delle orchidee Rhynchostylis.

Come far crescere Rhynchostylis Foxtail Orchid

Crescere orchidea coda di volpe non è difficile, ed è in gran parte una questione di replicare l'ambiente naturale della pianta. Le orchidee Rhynchostylis sono piante epifite che crescono sui tronchi degli alberi in climi caldi e tropicali. Le piante di orchidee a coda di volpe non vanno bene alla luce diretta del sole, ma prosperano in luce filtrata o screziata. Tuttavia, possono tollerare una luce interna più brillante durante l'autunno e l'inverno.

Le piante vanno bene in vasi di terracotta con drenaggio laterale, o in cesti di legno pieni di corteccia piuttosto grossa o rocce laviche che non si rompono facilmente. Tieni presente che la pianta non gradisce essere disturbata, quindi usa un supporto che duri quattro o cinque anni per prevenire il rinvaso frequente. Preferibilmente, non rinvasare l'orchidea finché la pianta non inizia a crescere sui lati del contenitore.

Foxtail Orchid Care

L'umidità è fondamentale e la pianta deve essere annaffiata o annaffiata giornalmente, specialmente le orchidee Rhynchostylis coltivate in ambienti chiusi dove l'umidità è bassa. Tuttavia, fai attenzione a non lasciare che i mezzi di invasatura rimangano fradici; il terreno eccessivamente umido può causare la putrefazione delle radici, che di solito è fatale. Innaffia la pianta accuratamente con acqua tiepida, quindi lascia scolare la pentola per almeno 15 minuti prima di riportare la pianta nel suo piattino di drenaggio.

Nutri le orchidee di coda di volpe Rhynchostylis ogni altra irrigazione, usando un fertilizzante bilanciato con un rapporto NPK, come 20-20-20. Durante l'inverno, la pianta beneficia di un'alimentazione leggera ogni tre settimane, utilizzando lo stesso fertilizzante misto a metà resistenza. In alternativa, alimentare la pianta settimanalmente, usando un fertilizzante miscelato a un quarto di forza. Non nutrire troppo e assicuratevi di concimare l'orchidea dopo l'irrigazione, poiché il fertilizzante applicato sui supporti per l'impasto secco può bruciare la pianta.

Articolo Precedente:
Chi non ama i girasoli - quelle grandi icone allegre dell'estate? Se non hai uno spazio giardino per giganteschi girasoli che raggiungono altezze fino a 9 piedi, prendi in considerazione la coltivazione di girasoli "Sunspot", una cultivar carina come un pulsante che è estremamente facile da coltivare, anche per i neofiti.
Raccomandato
Crescere grandi cipolle nel tuo giardino è un progetto soddisfacente. Una volta che sai come coltivare le cipolle, non è difficile aggiungere queste verdure divertenti al tuo giardino. Come crescono le cipolle? Molte persone si chiedono, come crescono le cipolle? Le cipolle ( Allium cepa ) fanno parte della famiglia Allium e sono legate all'aglio e all'erba cipollina.
L'oleandro ( Nerium oleander ) è un arbusto prolifico che illumina il paesaggio nei climi caldi delle zone di resistenza alle piante USDA da 8 a 10. Sebbene la pianta sia resistente e adattabile, può sviluppare vari problemi, tra cui l'arricciatura delle foglie di oleandro. Se le tue foglie di oleandro si arricciano, è il momento di risolvere alcuni possibili motivi. C
Se stai cercando qualcosa per naturalizzare un paesaggio domestico in pendenza, considera l'idea di piantare una veccia per un giardino naturale. Mentre alcuni possono considerarlo semplicemente come una pianta infestante, altri hanno approfittato a lungo della bellezza e dell'uso unici di questa pianta nel paesaggio
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Zoysia è un erba di stagione calda di facile manutenzione, molto versatile e resistente alla siccità, che lo rende popolare per molti prati. Tuttavia, in alcuni casi, i problemi con l'erba zoysia si verificano - il più delle volte da malattie zoysia come la macchia marrone. P
I cactus sembrano essere resistenti e abbastanza resistenti ai problemi, ma le malattie fungine nei cactus possono essere un grosso problema. Un esempio di questo è il fungo anthracnose in cactus. L'antracnosi sul cactus può decimare un'intera pianta. Esiste un controllo efficace sull'antracnosi di cactus?
I fiori di Dianthus ( Dianthus spp.) Sono anche detti "rosa". Appartengono ad una famiglia di piante che comprende garofani e sono caratterizzati dalla fragranza speziata che i fiori emettono. Le piante di Dianthus possono essere trovate come una pianta annuale, biennale o perenne e più spesso utilizzate in bordure o esposizioni in vaso.