Bat Manure Compost Tea: Usando Bat Guano Tea In Gardens


Il tè compost è un estratto di compost combinato con acqua desclorurata contenente microrganismi benefici che è stato usato per secoli per incoraggiare la salute del suolo e delle piante. La materia organica e i relativi organismi scelti sono di primaria importanza quando si prepara un tè compost ricco di sostanze nutritive. I composti puliti di compost e worm utilizzati esclusivamente o in combinazione sono comuni basi per il tè, ma puoi anche provare a creare un mix di tè guano pipistrello.

Concimazione del concime per il tè

Usando il letame di pipistrello per il tè compost è una delle opzioni più nutrienti e ricchi di microrganismi. Lo sterco di pipistrello viene raccolto asciutto dopo essere stato compostato da scarafaggi e microbi di guano e ottenuto solo dalle specie di insetti e fruttiferi. Può essere lavorato direttamente nel terreno come un fertilizzante ricco e non maleodorante o trasformato in un tè compost di letame di pipistrello estremamente vantaggioso.

Usando il tè pipistrello guano ha il vantaggio di non solo nutrire il suolo e le piante, ma è stato anche detto di avere proprietà bioremediation. In poche parole, ciò significa che lo sterco di pipistrello può aiutare a pulire terreni resi tossici dall'applicazione di pesticidi, erbicidi e fertilizzanti chimici. Usando il tè pipistrello guano su aiuti di fogliame nella prevenzione di malattie fungine pure.

Ricetta Bat Guano Tea

Usato come fertilizzante, il guano di pipistrello fornisce una maggiore concentrazione di nutrienti rispetto a molti altri tipi. Il rapporto NPK dello sterco di pipistrello è una concentrazione di 10-3-1, o 10 percento di azoto, 3 percento di fosforo e 1 percento di potassio. L'azoto favorisce una rapida crescita, il fosforo spinge i sistemi di radici sane e lo sviluppo della fioritura e gli aiuti di potassio nella salute generale di una pianta.

Il tè Bat guano è adatto per un'ampia varietà di piante ed è semplice da preparare. Una semplice ricetta del tè guano pipistrello consiste in una tazza di sterco per litro di acqua non clorata. Il cloro nell'acqua uccide la vita utile microbica, quindi se si dispone di acqua della città che è clorurata, basta lasciarlo in un contenitore aperto per diverse ore o durante la notte per consentire al cloro di dissipare in modo naturale. Mescolare i due insieme, lasciarli riposare per una notte, filtrare e applicare direttamente alle vostre piante.

Altre ricette di tè pipistrello guano possono essere trovate su Internet. Possono diventare più complessi aggiungendo ingredienti aggiuntivi come melassa insaporita, emulsione di pesce, getti di vermi, concentrato di alghe, acido umico, polvere di roccia glaciale e persino specifiche specie di guano di pipistrello - come il letame messicano, indonesiano o giamaicano.

Come spray fogliare, applica il tè pipistrello guano usando una nebulizzazione fine al mattino presto o al crepuscolo. Per l'applicazione della radice, applicare nella zona della radice seguita dall'innaffiatura per facilitare i nutrienti nel sistema radicale. Il tè Bat guano non è un fertilizzante, ma promuove un terreno sano, biologicamente diverso, con un assorbimento dei nutrienti più efficiente, riducendo in tal modo la quantità di fertilizzante necessaria e promuovendo piante complessivamente più sane. Usa il tè pipistrello guano il più presto possibile. Perderà il suo potere nutritivo anche durante la notte, quindi usalo subito.

Articolo Precedente:
Se stai cercando una grande aggiunta ai letti o ai bordi del giardino, o anche qualcosa da aggiungere a un giardino di prati, prendi in considerazione l'idea di piantare la pianta autofertile facile da coltivare ( Prunella vulgaris ). Informazioni su Common Self Heal Plant La pianta della Prunella vulgaris è comunemente conosciuta come l'erba autoguarigione.
Raccomandato
Hai piantato presto, allevato con cura, coltivato e fecondato. Le tue piante di patate sono piene e sane. Ora ti stai chiedendo quando raccogliere le patate che hai talmente curato. Sapere come raccogliere le patate ti aiuterà a ottenere il massimo beneficio dal tuo raccolto. Quando raccogliere le patate Per il rimessaggio invernale, è meglio lasciare che la pianta e il tempo ti dicano quando raccogliere le patate.
I giardinieri sono costantemente preoccupati di proteggere le loro piante da cervi affamati, conigli e insetti. A volte i nostri amici piumati possono anche mangiare fiori e boccioli di fiori da certe piante. Leggi di più per imparare perché gli uccelli mangiano boccioli di fiori e suggerimenti sulla protezione dei boccioli dei fiori dagli uccelli.
Le prugne ei loro parenti sono stati a lungo turbati da varie malattie e parassiti, ma non è stato fino al 1999 che il virus del vaiolo della prugna è stato identificato nelle specie di Prunus del Nord America. Il controllo della malattia della prugna è stato un lungo processo in Europa, dove è apparso nel 1915. La
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) La rosa dell'arbusto di Sharon fiorisce sulla crescita dell'anno in corso, consentendo ottime opportunità per quando potare la rosa di Sharon. La potatura della rosa di arbusto Sharon può essere fatta in tardo autunno o inverno dopo la caduta delle foglie o all'inizio della primavera prima della formazione dei boccioli.
Specie legate al cachi comune ( Diospyros virginiana ), alberi di cachi giapponesi sono nativi di aree dell'Asia, in particolare Giappone, Cina, Birmania, l'Himalaya e le colline Khasi del nord dell'India. All'inizio del 14 ° secolo, Marco Polo menzionò il commercio cinese di cachi e la piantagione di cachi giapponesi è stata fatta al largo della costa mediterranea della Francia, dell'Italia e di altri paesi, nonché nella Russia meridionale e in Algeria per oltre un secolo. L&
Quando esci per raccogliere i semi dalle piante alla fine della stagione di fioritura, potresti scoprire che i baccelli sono inzuppati. Perché è questo e i semi sono ancora utilizzabili? Scopri di più sull'essiccazione di semi bagnati in questo articolo. Perché i My Seed Pods Mushy? Ci possono essere diversi motivi per i baccelli inzuppati, come una doccia improvvisa o un congelamento. I