Antracnose di more: trattamento di more con antracnosi


L'antracnosi di mora è una malattia fungina comune che affligge molti giardinieri domestici che amano la crescita dei rovi per le loro gustose bacche estive. Oltre a trovare more con antracnosi, la malattia può anche infettare i rovi; more-lamponi; e lamponi rossi, neri e viola.

L'antracnosi può causare scarsa qualità e produzione dei frutti e, in caso di infezioni gravi, indebolire o addirittura uccidere le canne. Dieback, canna da zucchero e corteccia grigia sono altri nomi comunemente usati per le more con antracnosi.

Sintomi di more con antracnosi

I primi segni di un'infezione da antracnosi di mora saranno in primavera, di solito sui germogli delle nuove canne. Verranno visualizzate piccole macchie viola, che aumenteranno di dimensioni, diventeranno di forma ovale e alla fine diventeranno di colore grigio o lucido. È inoltre possibile trovare piccoli punti con centri grigio chiaro e margini viola sulle foglie.

In caso di infezioni gravi, le macchie sulle canne e sugli steli possono crescere di numero e fondersi insieme, coprendo le canne e presentandosi come grandi cancri con crepe. Questo può cingere il bastone, causando la morte.

Cause di antracnosi di more

Questa malattia è causata dal fungo Elsinoe veneta. Sverna in canne malate e quindi rilascia spore durante i periodi piovosi della primavera e dell'estate successiva. Il maggior rischio di infettare le more è tra la rottura dei germogli e il pre-raccolto, poiché il fungo si concentra principalmente sulla nuova crescita.

Come trattare le more con antracnosi

Il trattamento con antracnosi di mora raccomandato è abbastanza facile.

  • Se stai piantando una nuova patch per il blackberry, assicurati di distendere e potare le tue piante correttamente. Le varietà erette di bacche sono meno suscettibili all'antracnosi rispetto ai tipi di diffusione.
  • Rimuovere eventuali rovi selvatici nella zona, che possono ospitare la malattia. Rimuovere le erbacce nella zona delle bacche e potare i cespugli di more per favorire una buona circolazione dell'aria e una leggera penetrazione. Ciò consentirà un'asciugatura più rapida di foglie e bastoncini.
  • Dopo la raccolta delle more e durante la stagione dormiente, rimuovere e distruggere le canne che sono state infettate.

Queste pratiche culturali possono essere sufficienti per controllare le more con antracnosi, ma può anche essere necessario usare uno spray dormiente ritardato. Prima che inizi la crescita e mentre le temperature sono ancora fredde, applicare una calce, zolfo, idrossido di rame o un fungicida fogliare. Il tipo consigliato può variare a seconda della zona, quindi consultare l'ufficio di estensione della contea per le informazioni più recenti.

Articolo Precedente:
Le ripide colline nel paesaggio sono sempre state un problema. L'erba, con il suo apparato radicale simile a una rete per tenere in posizione il terreno, potrebbe sembrare la strada da percorrere, ma chi ha falciato il prato su una collina sa che non è un picnic e può essere pericoloso. Poi ci sono quelle ripide sponde dove nulla sembra crescere naturalmente.
Raccomandato
Qual è la peronospora del pomodoro? La ruggine sui pomodori è causata da un'infezione fungina e come tutti i funghi; sono diffuse dalle spore e richiedono condizioni climatiche umide e calde per prosperare. Cos'è Tomato Blight? Qual è la peronospora del pomodoro? In realtà sono tre diversi funghi che attaccano i pomodori in tre modi diversi in tre momenti diversi. La
L'uccello del paradiso è una pianta spettacolare che è strettamente legata alla banana. Prende il nome dai suoi fiori dai colori vivaci e appuntiti che sembrano uccelli tropicali in volo. È una pianta appariscente, che lo rende ancora più devastante quando si mette nei guai. Continua a leggere per saperne di più sugli insetti che attaccano le piante di uccelli del paradiso. Par
Kumquat ( Fortunella japonica syn. Citrus japonica ), talvolta farro cumquat o cometa, è un piccolo agrume che cresce in climi troppo freddi per altre piante di agrumi. Il frutto è dolce e aspro allo stesso tempo e viene mangiato senza rimuovere la buccia. Se sei interessato a cimentarti con gli alberi di kumquat in crescita, dovresti raccogliere quante più informazioni sull'albero di kumquat possibile per evitare eventuali problemi con l'albero di kumquat più avanti lungo la strada. Ku
Stai passeggiando per il tuo giardino godendo della crescita rigogliosa che le piogge primaverili hanno prodotto. Ti fermi ad ammirare un particolare esemplare e noti macchie nere sulle foglie delle piante. Un'ispezione più ravvicinata mostra macchie nere sulle foglie in un'intera sezione del tuo giardino.
Quando senti la parola "conifera", anche le probabilità sono sempre verdi. In effetti, molte persone usano le parole in modo intercambiabile. Non sono davvero la stessa cosa, però. Solo alcuni sempreverdi sono conifere, mentre la maggior parte delle conifere sono sempreverdi ... tranne quando non lo sono.
Ogni bocciolo gonfiore nel giardino è come una piccola promessa dalle tue piante. Quando questi germogli collassano senza motivo, può portare un giardiniere alle lacrime. Potrebbe sembrare che tutto l'amore e la cura che hai dato alle tue piante e il tempo che hai aspettato per vederli finalmente sbocciare sia stato sprecato.